NEWS DELLA GIORNATA – Tutte le principali news della giornata giallorossa raccolte per voi in un unico articolo. Buona lettura!

QUI TRIGORIA – La Roma torna in campo in vista del match con il Genoa (qui il programma degli allenamenti). In mattinata seduta riservata ai sudamericani, nel pomeriggio lavoro per il gruppo a ranghi completi. Paredes regolarmente con il resto dei compagni, Manolas a parte. Intanto, il dg Baldissoni raggiunge il presidente Pallotta a Miami. Stipulato un accordo commerciale tra la società giallorossa e Linkem.

LE DICHIARAZIONI – Alisson, portiere della Roma manifesta la sua delusione per non essere titolare: “La panchina fa male”. Parla anche De Rossi, allenatore della Primavera, in merito agli ultimi risultati: “Qualche battuta d’arresto è normale”Icardi, attaccante dell’Inter, elogia Jesus: “Il difensore più forte mai incontrato”Sacchi, ex allenatore, parla della lotta scudetto: “Supremazia evidente della Juventus”. Più prudente il bianconero Marchisio: “La Roma può lottare”.

CALCIOMERCATO – Iturbe ad un passo dal Torino (che punta anche Skorupski): fissate per domani le visite mediche. Paredes saluta calorosamente il suo ex compagno di squadra. Nainggolan va verso il rinnovo di contratto. C’è ancora incertezza sul futuro direttore sportivo: Monchi o Massara. Jesé del PSG si avvicina, c’è il via libera della squadra francese. Nel frattempo, Seck finisce nel mirino del Sassuolo. Si profila un derby di mercato tra Roma e Lazio per Giaccherini, che però vorrebbe restare al Napoli. Doumbia, attaccante in prestito al Basilea, rifiuta la Cina. Laxalt, centrocampista del Genoa, è conteso da giallorossi, Milan e Fiorentina.

ALTRE NOTIZIE – Al via la riqualificazione dello stadio Flaminio. Jesus fa gli auguri a Santon, suo ex compagno all’Inter, per il ventiseiesimo compleanno.

SENTI CHI PARLA ALLE RADIO – Tema di giornata, sulle radio romane, è il mercato. Ne parlano Alessandro Austini (Tele Radio Stereo): “Importante mantenere l’equilibrio del gruppo”, Max Tonetto (Rete Sport): “Serve un rinforzo in attacco” e Nando Orsi (Radio Radio): “Cairo sta facendo un bel favore alla Roma…”.

Mattia Emili

Print Friendly, PDF & Email

1 commento

  1. Grazie a decine di milioni di Euro persi da Sabatini con mediocri e scarsi la ROMA non ha soldi, e ambizioni. Puo’ solo sbagliare ancora e prepararsi a vedere gli altri vincere, a meno di miracoli. Doumbia ed Iturbe sono gli esempi migliori di una gestione americana senza Vittorie. !

Comments are closed.