SENTI-CHI-PARLA-3.jpg-radio

SENTI CHI PARLA – La rubrica di Romanews.eu “Senti chi parla… alle radio” è lo spazio quotidiano in cui potete leggere i commenti sul mondo Roma di speaker e opinionisti protagonisti dell’etere romano raccolti dalla nostra Redazione.

Piero Torri a Tele Radio Stereo: “Lo scambio tra Politano e Spinazzola non mi convince. Serviva davvero un altro esterno alto alla Roma? E come fai a vendere bene Under se non gioca nemmeno con Zaniolo infortunato? In più così devi per forza andare a prendere un altro terzino. Mi sembra che in questo modo la Roma si stia complicando la vita”.

Federico Nisii a Tele Radio Stereo: “Politano è la miglior soluzione possibile al momento per sostituire Zaniolo. La sua assenza è troppo importante per non essere colmata almeno con una toppa. Credo che il piano sia poi quello di cedere Under a gennaio. Il turco contro il Parma deve farci vedere di che pasta è fatto, così come Kalinic. Il vero problema è che domenica avrai solo Santon e Bruno Peres terzini… Fonseca quindi dovrà inventarsi qualcosa”.

Max Leggeri a Centro Suono Sport: “Evviva Matteo Politano! Anche se non sono completamente convinto dell’operazione, non per il valore di questo acquisto, ma per l’inserimento nell’affare di Spinazzola. Sono contento del ritorno di un ragazzo romano e romanista, che credo possa tornare sicuramente utile alla Roma, perché Politano aumenta la cifra tecnica dell’attacco giallorosso. La nota dolente è la cessione di Spinazzola: nessuno se la prenda a male dalle parti di Trigoria, ma questa sembra l’ennesima operazione da improvvisatori di Fraschetta, perché il secondo calciatore più pagato della storia della Roma, viene liquidato come una vecchia carcassa dopo sei mesi. L’errore risiede nel preservare come titolare inamovibile Kolarov o quel che ne resta. Una grande squadra che deve oggettivamente rinforzarsi aggiunge Politano a Spinazzola, non ne cede uno per arrivare ad un altro. Sono stufo della politica della coperta corta, della ‘politica da bancarellari’ imposta dal presidente più latitante della storia della Roma”.

Checco Oddo Casano a Centro Suono Sport: “Serviva un immediato intervento sul mercato dopo il grave infortunio di Zaniolo e credo che Petrachi abbia risposto presente con un’idea corretta. Politano è un ottimo inserimento, a mio giudizio potenzialmente titolare al posto dell’attuale Under. Dispiace per l’addio di Spinazzola, calciatore che ha enormi potenzialità, ma è chiaro ed evidente a tutti che nelle ultime settimane l’ex esterno della Juventus abbia perso il posto da titolare, qualcosa con Fonseca molto probabilmente si è rotto. E’ altrettanto evidente che la Roma abbia bisogno di un terzino sinistro, perché rimanere col solo Kolarov sarebbe un suicidio sportivo”.

Alessandro Vocalelli a Radio Radio: “Da un punto di vista tecnico non ha senso lo scambio Politano-Spinazzola. Fino a un mese fa si diceva che Florenzi non poteva giocare perché gli mancava fisicità e veniva impiegato l’ex Juventus, adesso la situazione si è ribaltata. Non dimentichiamoci che Kolarov inizia ad essere in affanno. Politano non è un giocatore che mi fa impazzire, Under se sta bene è meglio di lui. Sarebbe stato più logico mettere Spinazzola dietro ed avanzare Florenzi. La Roma ha bisogno di un attaccante che non faccia 2-3 gol ma molti di più: con 3 competizioni Kalinic non basta”.

Luigi Ferrajolo a Radio Radio: “Politano e Spinazzola non sono due giocatori straordinari. L’infortunio di Zaniolo ha portato a questa necessità: Politano non è eccezionale ma in questo momento la Roma può averne bisogno. A centrocampo è tornato Cristante, c’è Diawara: non capisco perché vogliano investire in quel settore”.

Franco Melli a Radio Radio: “Nello scambio tra Spinazzola e Politano ci guadagna la Roma. L’ex Juventus ha giocato bene e non sempre è integro fisicamente. Politano è un buon giocatore capace di fare gol ed è quello che serve alla Roma”.

Stefano Agresti a Radio Radio: “Facendo questa operazione (Politano-Spinazzola) a costo zero, la Roma potrebbe riservarsi un budget per un centrocampista giovane come aveva detto Petrachi. Con l’infortunio di Zaniolo l’esterno dell’Inter è diventato di primaria importanza”.

Alessandro Austini a Tele Radio Stereo: “Politano? Anche a me piace una società in grado di programmare, ma c’è stato un fatto che ha stravolto tutto. Mi piace anche una società pronta a risolvere i problemi, come con Sabatini. Che la Roma riesca a fare un’operazione di cui è convinta in due giorni è un bel segnale. La sua esperienza all’Inter non è stato un successo, è sempre stato un rincalzo. L’anno scorso ha giocato di più, quest’anno si è anche infortunato. E’ un giocatore che il salto dal Sassuolo all’Inter l’ha pagato. Non ha lasciato il segno come Under, che nel complesso però ha fatto di più. C’è stato un momento in cui Under era la Roma, un trascinatore assoluto. Alla Roma i giocatori spariscono. Parma? La Roma lo affronta nel suo miglior momento. A Fonseca mancano tanti giocatori, tra cui Dzeko. La Roma però nei momenti di difficoltà ha risposto meglio, si è fortificato il gruppo e questo mi rende ottimista. La Roma sta rimanendo in piedi nonostante tutto, ha dei limiti che paga ma anche tante qualità. La Roma resta favorita ma va su un campo difficilissimo”.

Marione a Centro Suono Sport: “Zaniolo? Ha giocato nonostante il problema contro il Torino… Non vorrei che poi riflettessero a freddo. Non è come per noi, non deve aspettare mesi per una risonanza. Speriamo che arrivi presto Friedkin e che cambi tutto. Scambio Politano-Spinazzola? Tutti lo danno per fatto… “.

Furio Focolari a Radio Radio Mattino: “Mancini avrebbe convocato Zaniolo al 100%, in queste condizioni non lo so. Deve prepararsi per la prossima stagione. Cinque mesi sono obbligatori, anche se ti senti meglio aspetti. La carriera è più importante di una singola manifestazione”.

Roberto Renga a Radio Radio Mattino: “Politano? Occasione clamorosa per la Roma. Zaniolo non ha fatto molti gol, lo scambio con Politano lo farei di corsa, anche se numericamente non c’è necessità. Poi devi trovare un terzino. Zaniolo? Spero che per la riabilitazione non si faccia come con Florenzi e Strootman”.

Daniele Lo Monaco a Tele Radio Stereo: “Scambio Spinazzola-Politano? Rimarrebbe un dubbio: chi può sostituire Kolarov? Fonseca sta facendo la conta di chi ha a disposizione. Non può essere comprovata la relazione tra l’infortunio di Zaniolo e il problema contro il Torino o tra l’infortunio e le condizioni del campo. Il miglior giocatore della Roma in questo momento? Zaniolo o Pellegrini. Sarebbe come togliere Lukaku all’Inter o Immobile alla Lazio. Le cose non possono non cambiare. Spero che Under possa tornare il giocatore che è per attutire la sua assenza. Qualcosa verrà a mancare, è evidente. Bisognerà lottare punto per punto senza il giocatore migliore. Suso o Politano? Sono due giocatori diversi, Politano è più un attaccante mentre Suso è più assist man. Suso nelle migliori condizioni mi è piaciuto, il suo problema è la discontinuità. Politano potrebbe essere un’ottima spalla per Dzeko. Se dovessi scegliere prenderei Suso. Razionale trattare due nomi così in questo momento”.

Nando Orsi a Radio Radio Mattino: “Demiral e Zaniolo erano in ascesa, questo infortunio frena entrambi. Zaniolo è impossibile da sostituire. Con Politano non lo sostituisci, hai altre qualità. La Roma perde veramente un pezzo importante. Politano è un buon giocatore ma non ha le sue caratteristiche. Pellegrini ora deve caricarsi la Roma sulle spalle”.

Sandro Sabatini a Radio Radio Mattino: “Ho visto Under e Higuain domenica e sembrava che non avessero ancora smaltito il panettone. Scambio Spinazzola-Politano? Sono due giocatori per i quali non cambia averli o meno per le rispettive società. Zaniolo merita un giocatore come Bernardeschi per sostituirlo. Il bianconero deve giocare di più. Si rischia di buttare via un capitale”.

Roberto Pruzzo a Radio Radio Mattino: “Scambio Spinazzola-Politano? Il problema rimane a destra, io prenderei Bernardeschi. E’ difficile prendere un giocatore con le potenzialità di Zaniolo. Pensavo si potesse alzare Florenzi e prendere un terzino destro. Politano gioca più da seconda punta, Under è stato bocciato. La Roma ha il problema del gol, ma numericamente i giocatori davanti li ha. Il Parma è una squadra pericolosa”.

Print Friendly, PDF & Email

14 Commenti

  1. Caro Lo Monaco, io ho grande stima nei confronti di Zaniolo, ma per quanto stia giocando bene il rendimento e l’incidenza di Lukaku ed Immobile mi sembra un “tantinello” superiore.

  2. Al posto di Spinazzola Calafiori e al posto di Zaniolo Florenzi, con il ritorno di Santon e Zappacosta poi ad Aprile si può trovare la soluzione idonea per puntare alla vittoria in Europa League, unica possibilità rimasta alla Roma per conquistare il posto Champions, perché il 4 posto è, obiettivamente, improbo. Mentre se concentri energie e risorse umane su 9 partite, si può fare.

  3. Leggo commenti raccrapiccianti!!!
    Florenzi al posto di Zaniolo ecc.ecc.
    Politano non è il massimo
    Ma Spinazzola è una pippa stratosferica!!
    Molto meglio santon!
    E non dimentichiamo che Politano crossa da Dio !!

  4. Dire che Politano è una pippa lo può fare solo chi di calcio non capisce molto, un vice Kolarov lo troveranno, vi pare che non ci stiano pensando? E se le casse non lo permettono adatteranno qualcuno, quest’anno va così, Petrachi, Fonseca, la Società ecc staranno facendo tutte le ipotesi e gli scenari possibili, tranne robe da X-Files tipo Calafiori o Florenzi a sostituire Zaniolo ovviamente

  5. Ben tornato a casa Politano.
    Ha detto bene il bomber Pruzzo bisognava intavolare una trattativa per Bernadeschi. In quanto a Spinazzola era un buon giocatore, ma sempre ai box con qualche problema muscolare. Faceva una partita e ne saltava quattro. Mi sarebbe piaciuto comunque vedere la società prendere Politano senza dare via Spinazzola. Ma si sa che quando c’è di mezzo un cambio societario imminente le cose vadano in questo modo.
    Politano sarà sicuramente un uomo in più!
    Domenica Kolarov e Florenzi non saranno della partita…così a chi metti sulla sinistra?

  6. Scusate tanto, a me sta bene tutto, ma domenica Kolarov e Florenzi sono squalificati.
    Quindi stiamo co Santon (ma ce la fa a rientrare???) e Bruno Peres come terzini.
    Ma vi sembra normale? Ma che fine abbiamo fatto???

    • Ti accorgi ora di queste cose?
      Quando Emerson si ruppe non fu preso nessuno per aspettarlo, poi appena guarito fu venduto a gennaio al Chelsea,
      Andando più indietro quanto abbiamo aspettato il rientro di castan senza comprare nessuno in sostituzione? Almeno un anno e mezzo.
      A questa proprietà piace molto considerare giocatori con grossi problemi fisici, sani.
      Poi però se non si vince non date la colpa alle radio o ai tifosi contro pallotta

  7. Felicissimo per il ritorno di Politano, un ragazzo del nostro vivaio, che tratta benissimo la palla e tira anche bene in porta, e sa sacrificarsi. Spinazzola allenato da Conte potrá fare meglio, sinceramente qui non ha reso per niente e andava incontro a molteplici infortuni. Se Fonseca é bravo oltre che come leader e gestione del gruppo lo dimistrerá dando intensità velicità schemi al nostro gioco e cambiando ritmo agli allenamenti. Di Francesco non ci é riuscito, se non lo fará avremo mille infortuni e sempre i soliti rusultati. É impensabile arrivare davanti all’Atalanta e ad altre squadre avanti senza questi cambiamenti. Spinazzola poi non è affatto meglio di Florenzi e nemmeno di un Bruno Peres che è un dovere recuperare. E naturalmente con Mirante in porta al posto di Pau Lopez che é un bravissimo ragazzo ma è nettamente inferiore.

  8. Caro Leggeri, tu non capisci niente! Disconoscere i meriti di Pallotta per aver portato la ASRoma ai valori commerciali che indicano le classifiche europee e mondiali vuol dire non capire niente.Se oggi Pallotta può permettersi di vendere la società ai prezzi che circolano il merito di chi è?Sei ansioso di vincere una coppetta?Caso mai bisognerà cercare di comprarsi gl’arbitri come fanno la Gobba e la lazietta da anni.Se Friedkin farà meglio di Pallotta lo vedremo e lo spero,ma le basi le ha messe chi vende.Curati l’ansia,è meglio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here