ARCURI DERBY ROMA – “Io intanto spero ardentemente che la Roma domani vinca il derby, al derby mancano 25 ore, così miglioreremmo il nostro umore, per il resto credo che 25 ore non basteranno ma speriamo che il nostro umore continui a essere così vivo”. Così il Commissario per l’Emergenza, Domenico Arcuri, ha risposto a chi gli ha chiesto se faccia più il tifo per la Roma al derby o perché la crisi di governo si risolva.

La replica di Lotito

Una battuta che non è andata giù al presidente della Lazio Claudio Lotito, che ad Adnkronos ha replicato: “Prendiamo atto che al commissario Arcuri non manca occasione per professare la sua fede calcistica. Ma quella di oggi è una battuta davvero infelice in un contesto totalmente sbagliato. Credo che il commissario straordinario abbia altre priorità per migliorare l’umore degli italiani che meritano tutti, indipendentemente dalla fede calcistica, rispetto e considerazione“.

Print Friendly, PDF & Email
Claudia Belli
"Non c’è un altro posto del mondo dove l’uomo è più felice che in uno stadio di calcio". Datemi, poi, anche carta e penna per poterlo raccontare e allora sì che sarà tutto perfetto. Laureata in Mediazione Linguistica e Interculturale a La Sapienza, mi piace viaggiare per il mondo parlando più lingue possibili. Per il momento ne conosco 4: italiano, inglese, spagnolo e portoghese (anche la variante brasiliana), ma spero di poter ampliare il mio bagaglio linguistico al più presto possibile.

7 Commenti

  1. Lociccio in crisi mistica : si “gemella” coi preti e parla di rispetto. E fondamentalmente non apprezza ironia e battute : quelle del grande prof Sburioni, sull’infortunio di Nick, se le è dimenticate ? il problema è questo : domani Nick non gioca ma, stai sicuro, che prima o poi rientra. Ed ha già la dedicuccia pronta.

  2. “….Ma quella di oggi è una battuta davvero infelice in un contesto totalmente sbagliato.”
    Claudio Lotito (musicista, suonatore di zampogna abruzzese)

    P.s. parla proprio lui di battute infelici?

  3. Qui di infelice c’è solo la presenza dei satelliti e del suo rappresentante principe. E poi se tanto mi da tanto se la ROMA vincesse il derby farebbe felice milioni di persone invece che poche decine di complessati.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here