Sui social esplode la rabbia: “Via Di Francesco, dateci Conte!”

26

CAGLIARI ROMA SOCIAL – Un’altra caduta, una figuraccia, un qualcosa che difficilmente abbiamo potuto ‘ammirare’ su un campo di calcio: la Roma pareggia 2-2 contro il Cagliari, subendo il pareggio negli ultimi trenta secondi del match in doppia superiorità numerica, vale a dire 11 contro 9. Al fischio finale, i tifosi romanisti hanno riversato la loro rabbia e frustrazione sui social, con praticamente un’unica voce, che rintracciano un responsabile: Eusebio Di Francesco.

ESONERO – Per i tifosi romanisti non c’è dubbio: è arrivato il momento dell’esonero. Troppo pochi 20 punti in 15 partite, e soprattutto l’assenza quasi totale di risultati positivi con le cosiddette piccole: “Cosa bisogna fare per esonerare Di Francesco, dopo aver fatto 3 punti tra Atalanta, Chievo, Spal, Bologna, Cagliari e Chievo. Deve perdere per caso 3 0 con l’Entella?”, chiede ironicamente Daniel, mentre c’è chi, pur sostenendolo da sempre inizia a vacillare: “Ho sempre difeso prima di oggi Di Francesco, ma un allenatore che da pubblicamente la colpa ai suoi calciatori è da esonero immediato”. C’è anche chi è sicuro che con un altro allenatore la Roma viaggerebbe su ben altre medie punti: “Con qualsiasi altro allenatore, avevamo dieci punti in più. Via Di Francesco”, dice Totti10.

L’ALTERNATIVA – Anche su chi dovrebbe sostituire il tecnico abruzzese il coro è unanime: “Prendete Conte!”, convinti che possa ridare carattere e vigore ad una squadra che in questo momento sembra smarrita. C’è anche, però, chi promuove Sousa:  “A me il primo Sousa piaceva a Firenze: squadra corta, pressing alto e tagli verticali nel suo 4-3-3″. Non ci sono certezze su chi sarà il prossimo allenatore della Roma e né se ci sarà un nuovo tecnico, quello che sembra certo, però, è che mai come ora la posizione di Di Francesco a Trigoria non è mai stata così in bilico.

Alessandro Tagliaboschi

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

26 Commenti

  1. Di Francesco senza Attributi e capace sol di scaricare le colpe sui giocatori per vincere con Chievo Spal Udinese Bologna Atalanta e Cagliari non serve messi
    Vergognati e dimettiti di romanista in te non c’e Nulla
    Grazie Pallotta

  2. Conte prendeva 10,5 milioni netti a stagione al Chelsea, ed ha tutt’ora un altro anno di stipendio da godersi sul divano di casa.
    Sul serio la rometta attuale devastata dalla gestione Pallotta, può permettersi un ingaggio del genere? Ripeto 10 milioni a stagione!
    Se non capite che Conte non verrà mai perché semplicemente non ce lo possiamo permettere vuol dire che avete un disagio mentale ancora più grave degli undici scappati di casa che hanno pareggiato contro quei profughi del cagliari.
    O Sousa o al massimo Donadoni.
    Fatevene una ragione.

  3. Qua non è questione di bravura, Di Fra mi è sempre piaciuto come allenatore, ma adesso mi sono convinto che ci vuole qualcuno che dia carattere e “cattiveria” ai calciatori e al momento credo che ci sia solo Conte che può farlo. Stesso discorso, anche se non ci interessa, vale anche x la podistica.

  4. Penso che la Roma economicamente per il solo stipendio anche fosse 10 milioni puo’ prendere Conte (stipendi Di Francesco+Monchi+Naingolan+Strotman oltre quello di Totti), il dubbio se mai sono gli eventuali sforzi sul mercato e di come sara’ concepito, ma qui Pallotta deve battere un colpo a favore dei tifosi e prendendo Conte si porta dalla sua la stragrande maggioranza di essi, io ci spero proprio tanto e’ da quando avevamo Capello che non abbiamo una figura cosi’ dominante in panchina

  5. Direi a questi leoni da tastiera che con altri allenatori forse avevamo quest anno qualche punto in piú ma non avremmo costruito quello che sta cercando di costruire Eusebio che é un vero romanista. Se a Cagliari in 8 anni per ben tre volte siamo stati rimontato all ultimo dopo essere stati 2-0 forse i colpevoli non sono Ranieri Spalletti o Di Francesco. Forza Eusebio.

    • Condivido pienamente. Giocatori privi di concentrazione ed attributi. Di Francesco insostituibile. Con le attuali possibilità gli unici allenatori possibili sarebbero come saltare dalla padella nella brace.
      Il problema sono i giocatori. Nella formazione di ieri sono da passare, a malapena, 4 o 5 elementi. Nella rosa della Roma il 50% è da eliminare assolutamente.

    • Ma chi è stato ad avallare una rosa incompleta, senza palle? Chi? Mi dite quando la Roma ha giocato bene con edf? A memoria mia…mai. a Liverpool potevamo stare 14 a 0 prima che il genio fenomeno capisse un minimo che noi da casa….tutti…avevamo capito. Non azzecca un cambio che è uno. Come vai sotto mette 74 attaccanti intasando l’area di rigore con il risultato di non recuperare mai. Quando sei sopra bene o male tutte le squadre ti recuperano (ragazzi chievo e Cagliari stavano sotto 2 a 0) . Devono cacciarlo via a calci per incompetenza insieme al fenomeno iberico. Ancora lo difendete ma fatela finita

  6. La Roma ha giocato in 10 per tutta la partita con shock davanti e con una squadra di ragazzini.. praticamente era una under21 ed ancora parliamo di allenatori.. la Roma non arriverà in Champions cambiando l’allenatore ma acquistando centrocampisti forti

  7. Conte non verrà mai non solo perché la Roma non pagherà mai 10 milioni per un allenatore ma sopratutto perché Conte che, ricordatevi, è andato via dalla Juve perché riteneva questa non in grado di fare acquisti dispendiosi, non verrà mai in una società che ogni anno vende i migliori elementi. Cambiare Di Francesco per Donadoni, Montella o Paulo Sousa non credo migliorerebbe la situazione. L’unico che vedo bene è Rocca che secondo me ha tutte le caratteristiche per gestire l’organico di questi sciagurati

  8. Alcuni commenti sono fuori luogo, non necessariamente interamente sbagliati, ma non tengono conto della nostra realtà. Noi questo possiamo permetterci…nulla più. Pallotta non è responsabile per il pareggio di oggi, se prendi un gol a 8 minuti dalla fine ed un altro in peno recupero in 11 contro 9, mi spiegate che c’entra un presidente? Per quel che riguarda i soldi investiti, mi pare chiaro, la società investe ciò che produce (e lui qualcosina aggiunge pure), il problema è che così la società non produrrà per l’anno prossimo ed è evidente che gli introiti non possono che venire dalle cessioni. Qua fate tutti i criticoni, ma se se ne va Pallotta, chi viene? Volete un Ferrero? Ed in tal caso, esattamente cosa cambierebbe???? Se non in peggio. A me stasera rode parecchio, per l’ennesima volta quest’anno 🙁 Però non parliamo di Conte per favore, è fantacalcio, non è un opzione. L’unica alternativa, e potrebbe anche essere giusta, sarebbe il cambio con un allenatore che trovi una quadratura della difesa, vecchio stile all’italiana. Primo non prenderle, poi, se puoi, le dai. Come dire meglio andare a Cagliari e fare 0-0 piuttosto che andare sopra di 2 per essere raggiunti alla fine….almeno la certezza di essere solido ce l hai.
    IO per primo qualche tempo fa, post bologna, scrissi che a mio parere andava dato tempo a Difra perchè la Roma sarebbe riemersa….beh, mi sbagliavo, lo ammetto. Tuttavia non me la prendo con il Presidente (salvo per la faccia da culo che ha quando promette una cosa per poi farne un’altra) Qua, di mezzo ci sta un allenatore ed una sqiadra

  9. Ciao sono un tifoso della Roma dal 1982 sono del Veneto. Questo anno la squadra fa pena con le piccole squadre va un po’ meglio con le grandi sono curioso di vedere cosa succede a Torino tra 2 settimane. Anche io sarei x conte di sicuro ha vinto di più ed ha esperienza però ormai da luglio……..

  10. Il tempo di Eusebio è scaduto.La squadra non capisce o comunque non fa quello che lui vuole quindi o cambiamo tutta la rosa o cambiamo l’allenatore. Un’ultima cosa:Schick non è e non sarà mai un centravanti inutile insistere si mortifica un talento e si perdono punti .Provate a pensare a Dybala messo fisso in area con 2 marcatori addosso…

  11. Si la colpa è pure del “presidente” che ha smantellato in questi anni una rosa di. Campioni in primis Salah e Pjanic ecc. Ecc. Senza sostituirli con giocatori all’altezza ma con giovani promesse con la quale non vincerai mai nulla a breve.. Siamo diventati un’altra Udinese..

  12. Di Francesco ha fatto dei cambi che gli andrebbe tolto il patentino.
    È poi non può sempre attaccare i giocatori, un tra de mister difende sempre i giocatori in pubblico….vedete Ancelotti….
    CONTE subitooooooooo

  13. Conte non verrà mai con una società che vende e non compra o compra male. Se ne era andato dalla Juventus perché non decideva molto. E verrebbe Conte qui con una società che smonta una squadra costruita con fatica, tempo e denaro? Assolutamente no. C’è chi dice meglio Pallotta perché non ci sarebbero alternative. E chi lo dice? Sapete voi che lo dite che alla Roma non sono arrivate offerte? Di certo non ce lo direbbero a noi. Di compratori se vuoi ne trovi che investono come City e PSG, sicuramente preferisco loro che una società che dice bugie continue e non ti fa vincere nulla. Ricordatevi una volta per tutte che City e PSG prima potevano perdere pure contro l’Atalanta, adesso mi sembra che qualcosa vincano e hanno una squadra comunque forte. Meglio avere i loro problemi coi soldi che avere i nostri problemi senza una lira e con una squadra smantellata ogni anno che non vince mai una coppa.

  14. Sicuramente la colpa è più ampia: il DS che compra giocatori mediocri, il Presidente assente che segue la Roma dall’America. Di Francesco poi ha le sue colpe perché uno non si è lamentato delle cessioni ma ha detto le stesse bugie del mister president, secondo per cambiare modulo ci ha messo i secoli, è migliorato ma ancora non sa chi da l’anima e chi no. Schick dovrebbe fare eterna tribuna per esempio, Florenzi dovrebbe fare l’ala e non il terzino, Fazio potrebbe accomodarsi in panchina qualche volta, Cristante da mediano è come mettere Totti in porta. Fare certi accorgimenti può cambiare molto.

  15. Io capisco la sfrustazione a quello che stiamo vedendo!!!! Di Francesco a le sue colpe , non c’è dubbio. Il colpevole di tutto è la società, ancora non vedete oltre i vostri occhi del disastro di questa Roma!!!! Al sig.re Pallotta gli interessa solino stadio il resto è tutta fuffa Svegliatevi !!! Una buona volta fate tifosi veri .

  16. 20 punti in 15 partite. 3 punti conquistati tra Bologna, Spal, Udinese, Chievo, Cagliari (senza Barella e Pavoletti), Atalanta (che giocava con le seconde linee). Una societa’ seria, dopo lo scempio di ieri, esonera l’allenatore, perche’ in questa squadra non c’e’ nulla, non c’e’ una identita’, ne’ gioco, ne’ cattiveria, ne’ disciplina tattica, ne’ capacita’ di gestione del risultato, ne’ spirito di gruppo. Ancora sento dire che l’allenatore va tenuto perche’ un romanista vero. Ma che significa?!?? Allora prendiamo Maurizio Battista, almeno ci fa ridere, EDF ci fa piangere…. Scherzi a parte, sono rassegnato. Qui si naviga a vista.

  17. Tutti a dare contro Di Fra che inevitabilmente a steccato nei cambi ieri ed a dire la squadra e stata smontata ma veramnete con il Strotman e Ninja vedendo quello che fanno altronde saremo meio? Le cessioni sono state azzecatte considerando anche che Olsen non mi sembra possa far rimpiangere Alisson. A mia vista sono i senatori che quest’anno fanno cilecca, De Rossi e Dzeko rotti, Manolas colonna della difesa abbiamo visto il disastro ieri, oltre al buon Fazio che ci mette dalla sua parte. Si ci sono stati un paio di giocatori comprati che non si capisce perche e qui metto Pastore e Shick. Purtroppo bisogna dare tempo, la squadra e in emergenza con tutte le lesioni incredibili quest’anno ma al 4to posto ci si puo ancora credere. Non capisco perche si da addosso alla societa nella quale Pallotta ogni anno deve ricapitalizzare di tasca sua, ma cosa volete? Ferrero o lo sceicco di Perugia? O l’autofinaziamento di Rosella? Se ieri Manolas avesse fatto il suo oggi parleremo di altro. Posso essere d’accordo in criticare certe scelte ma no con chi vorebbe terra bruciata. SEMPRE FORZA ROMA.

  18. Si, forse hai ragione. Ma se la società teneva Nainggolan e Strootman quindi risparmiava i 30 milioni del cartellino più quelli dell’ingaggio di Cristante (nome a caso) poteva proporre a Conte tre anni di contratto, il problema, secondo me, è che Conte o altro allenatore cosiddetto di prima fascia le accetta queste politiche societarie? Vale a dire acquisti giocatori di prospettiva poi dopo uno/due campionati fatti bene vengono puntualmente ceduti per fare le famose plusvalenze. Io spero di sbagliarmi ma per me i dirigenti americani non fanno differenza tra vittoria e sconfitta, l’importante è fare plusvalenze per guadagnare diversi milioni di euro ogni anno. Per questo, visto che non c’è un serio programma futuro, un allenatore come Conte non accetterebbe mai questa situazione. Poi ripeto spero di sbagliarmi.

  19. DIFRA (l’anno scorso ci ha portato in semifinale Champions!), ELSHA, MANOLAS, PELLEGRINI, GENGIZ e DZEKO hanno ancora diritto alla nostra fiducia! Per me il dito indice lo punto sulla dirigenza escluso IL CAPITANO che ha fatto plusvalenza senza ricoprire adeguatamente i ruoli scoperti quindi, dai risultati ottenuti fin ora, sbagliando completamente mercato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here