Roma-Sassuolo: Giacomelli è il portafortuna giallorosso, ma occhio ai cartellini

0

ROMA SASSUOLO, OCCHIO AL FISCHIETTO – Piero Giacomelli è l’arbitro designato per dirigere Roma-Sassuolo, match della diciottesima giornata di Serie A in programma domani alle ore 18. Il 41enne triestino è un veterano del campionato italiano, dove ha arbitrato 108 partite.

BILANCIO ROMA – Il fischietto di Trieste ha già incontrato 10 volte i giallorossi in Serie A. Il bilancio per la Roma è positivo: 6 vittorie, 4 pareggi e nessuna sconfitta. L’ultima gara diretta è Genoa-Roma, terminata 1-1 con i gol di El Shaarawy e Lapadula su rigore (procurato dallo schiaffo di De Rossi, poi espulso). Il dato interessante che emerge dalle sfide dei capitolini arbitrate da Giacomelli è sui cartellini: 15 gialli e 1 rosso. Questo significa che bisogna fare attenzione dal punto di vista disciplinare, considerando che Fazio e Lorenzo Pellegrini, se giocherà, sono diffidati.

BILANCIO SASSUOLO – Piero Giacomelli ha arbitrato in 10 occasioni anche il Sassuolo nel campionato italiano. Il bilancio con i neroverdi è negativo: 7 sconfitte, 2 pareggi e un solo successo. Il direttore di gara in questa stagione ha incontrato la squadra di De Zerbi il 30 settembre 2018 in occasione della sfida persa 1-4 contro il Milan. Il conto totale dei cartellini con gli emiliani è ancora più severo rispetto a quello dei romanisti: 22 gialli e 1 rosso.

Riccardo Casoli

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here