Se la Roma batte l’Udinese, entra nella storia: ecco perché

2

UDINESE ROMA NUMERI CURIOSITA’ – Dopo lo stop per gli impegni della Nazionale azzurra, la Roma torna in campo nell’anticipo di sabato alle 15 sul terreno della Dacia Arena. L’avversaria è l’Udinese del neo tecnico Davide Nicola. Andiamo a scoprire i numeri e le curiosità della sfida.

DOVE ERAVAMO RIMASTI – Nel febbraio 2018, gara di ritorno, la Roma ha battuto l’Udinese nel proprio stadio per 2-0, grazie alle reti di Under e Perotti. Nel match di andata all’Olimpico era finita 3-1: in gol Dzeko ed El Shaarawy con una doppietta. Quello del Faraone con i friulani è sempre un incontro speciale visto che nel settembre 2011, a 18 anni e 329 giorni, ha trovato il suo primo gol in Serie A proprio contro l’Udinese.

LA ROMA E L’11ESIMA – La formazione giallorossa ha vinto tutte le ultime 10 partite di campionato contro l’Udinese, segnando ben 22 gol nel parziale (2.2 di media a match). Con un altro successo contro i friulani, la Roma diventerebbe la terza squadra nella storia della Serie A a vincere almeno 11 partite consecutive contro una singola avversaria nella competizione dopo la Juventus contro l’Atalanta e il Milan contro il Chievo (entrambe a quota 13). L’Udinese d’altronde non fa punti in casa contro i giallorossi in Serie A dal marzo 2013 (1-1): cinque sconfitte nelle ultime cinque sfide interne con una sola rete all’attivo.

UDINESE CAMMINO DA RETROCESSIONE – Con solo due vittorie all’attivo in questo campionato (1-0 con la Sampdoria e 0-2 con il Chievo), l’Udinese fa tornare alla memoria le ultime due occasioni in cui ha vinto solo due delle prime 12 partite di campionato: i bianconeri sono poi retrocessi a fine stagione (1989/90 e 1993/94).

TRE PAREGGI E SI TORNA AL 2016 – La Roma ha trovato il pareggio nelle ultime due sfide esterne di campionato (entrambe per 1-1 con Napoli e Fiorentina): non ne colleziona tre consecutivi in trasferta da gennaio 2016.

ROMA COOPERATIVA DEL GOL – Quella di sabato sarà anche la sfida tra la squadra, la Roma, che vanta più marcatori differenti in questo campionato (13), e la squadra, l’Udinese, che ne ha mandati meno a bersaglio (solo 4).

FUORIGIOCO DA RECORD – La Roma vanta un record in questa Serie A: è la formazione che ha messo più volte in fuorigioco i propri avversari in questo campionato, ben 50 volte.

OCCHIO A DE PAUL, NESSUNO COME LUI IN EUROPA – Rodrigo de Paul, l’attaccante argentino classe ‘94 dell’Udinese, ha esordito in Serie A proprio contro la Roma nell’agosto 2016. In questo avvio di campionato, tra gol e assist ha preso parte attiva al 73% delle reti dei bianconeri: un record in questa stagione nei maggiori cinque campionati europei.

Giulia Spiniello

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here