Roma, ecco i numeri sulla ruota di Napoli: 69, 60, 15

1

NUMERI E CURIOSITÀ NAPOLI ROMA – Sessanta gol contro 40, 15 reti subite contro 21. Sono i numeri che motivano il distacco di ben 19 punti in classifica tra Napoli (69) e Roma (50) che si affrontano in campo alle 20,45, sul manto erboso dello Stadio San Paolo. La squadra di Sarri è al momento la migliore difesa del campionato e il terzo miglior attacco. Andiamo ad analizzare nel dettaglio i numeri e le curiosità della sfida.

DOVE ERAVAMO RIMASTI – Nel match di andata la Roma si è arresa alla forza del Napoli uscenda sconfitta per 1-0 dallo scontro diretto dell’Olimpico. Il gol della vittoria lo ha segnato Insigne al 20′, grazie ad un rimpallo fortunoso che lo ha messo a tu per tu con Alisson. I giallorossi sono stati anche sfortunati quel 14 ottobre con Fazio che ha colpito un palo e Dzeko che ha scheggiato la traversa. Di Francesco archiviava così la sconfitta stagionale con la Roma che rimaneva al 5° posto – esattamente come oggi –  a quota 15 punti.

STORIA DI SARRI CON LA ROMA – Sarri ha incontrato in totale 8 volte la Roma in Serie A, per un bilancio di 2 vittorie (l’ultima nella gara di andata il 14 ottobre per 0-1 all’Olimpico), 2 pareggi e 4 ko. Il tecnico toscano sulla panchina del Napoli ha affrontato 5 volte i giallorossi, col bilancio di 2 vittorie, 1 pareggio e 2 sconfitte. Gli altri 3 match lo avevano visto protagonista sulla panchina dell’Empoli (1 pareggio e 2 sconfitte).

QUANDO FINI’ 8-0 – Il 29 marzo 1959 la sfida tra Roma e Napoli terminò in goleada per i giallorossi:  quell’8-0 resta tuttora la peggior sconfitta per i partenopei nella massima serie italiana. Lunga la lista dei marcatori: 6′ Lojodice, 8′ Pestrin, 12′ da Costa, 22′ da Costa, 62′ da Costa, 65′ Selmosson, 75′ Pestrin, 88′ Selmosson.

ROMA E NAPOLI ASTEMIE AL PAREGGIO – Nelle ultime 11 sfide di campionato le due compagini hanno trovato un solo pareggio, lo 0-0 al San Paolo nel dicembre 2015. In totale il segno X è uscito 56 volte sulla ruota degli incroci tra Roma e Napoli, di cui 49 in Serie A.

CONTRO IL MIGLIOR NAPOLI DELLA STORIA – Con i tre punti conquistati a Cagliari, il Napoli 2017/18 si conferma il migliore della storia. Mai infatti gli azzurri avevano avuto un tale rendimento in serie A: staccato di ben dieci punti il 1987/88 che era a quota 59 con 18 successi, 5 pareggi e 3 ko. Con 69 punti il 2017/18 ha 15 punti in più sul 2016/17 (54) e dodici in più del 2016/17 (57).

ALISSON CONTRO GLI 80 GOL IN 38 PARTITE – Con il 5-0 al Cagliari il Napoli di questa stagione ha raggiunto lo stesso score di quella passata: 80 reti in 38 gare. Soltanto nel 2015/16, con 84, i partenopei hanno segnato di più.

PRIMATO DI VITTORIE CONSECUTIVE – Gli azzurri al momento detengono il record di vittorie consecutive nella serie A 2017/18: 10. Seguono la Juventus con 9, la Lazio con 7 e Roma e Udinese con 5. Mai il Napoli aveva vinto dieci partite di fila nella stessa stagione. In assoluto il record sono le 13 vittorie consecutive tra la fine dello scorso campionato (5) e l’inizio di questo 2017/18 (8).

Giulia Spiniello

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here