Atalanta-Roma: è sfida tra le squadre che segnano più gol con i difensori

0

NUMERI E CURIOSITA’ ATALANTA-ROMA – La seconda giornata del girone di ritorno mette di fronte Atalanta e Roma. Una trasferta complicata per gli uomini di Di Francesco reduci dalla bella vittoria interna con il Torino: di fronte avranno la settimana forza del campionato, con il morale alla stelle dopo la cinquina rifilata al Frosinone (5-0). Andiamo ad analizzare i numeri e le curiositaà della sfida.

DOVE ERAVAMO RIMASTI – Nel match di andata dello scorso agosto i bergamaschi costrinsero la Roma al pareggio. Nel Monday Night la truppa giallorossaandò in vantaggio con Pastore ma si fece rimontare e superare dalla rete di Castagne e dalla doppietta di Rigoni. Nella ripresa Florenzi segnò e la Roma arrivò al pareggio nel finale con Manolas.

QUANDO I BOMBER ARRIVANO DALLA DIFESA – Quella nerazzurri e giallorossi sarà la sfida tra le due squadre che hanno segnato più gol con i propri difensori nei cinque maggiori campionati europei nella stagione 2018/19: sono 12 per sia l’Atalanta che per la Roma.
Si affronteranno anche i due difensori più prolifici dei 5 maggiori campionanti continentali: Kolarov e Mancini, 5 gol per entrambi.

MANCINI TRA MERCATO E GOL – L’incrocio con il giovane Mancini non sarà solo sul terreno di gioco: il difensore classe ’96 piace tanto alla Roma che vorebbe portarlo in giallorosso. Il 22enne di Pontedera, d’altronde, non smette di brillare. Se poi si mette a segnare come nella scorsa giornata di campionato, il prezzo del suo cartellino è destinato a lievitare. Contro i ciociari a sbloccare la gara, infatti, ci ha pensato proprio Mancini deviando di testa in rete un cross di Pašalić.

PERICOLO ZAPATA – Allo stadio Stirpe i bergamaschi hanno ottenuto una vittoria roboante superando il Frosinone per 5-0. Grande protagonista Zapata, autore di 4 dei 5 gol segnati dalla squadra di Gasperini. E’ diventato così il terzo giocatore atalantino a segnare 4 gol in Serie A nella stessa partita. Prima di lui l’impresa era riuscita a Hans Jeppson in Atalanta-Triestina 7-1 dell’8 giugno 1952 e a Paul Rasmussen in Atalanta-Triestina 5-2 del 2 novembre 1952. Duván è anche il primo atalantino a realizzare un poker in trasferta nella massima serie. Il ‘poker’ servito a Frosinone da Zapata è il primo della stagione in Serie A: furono 2 lo scorso anno, autori Mauro Icardi (Sampdoria-Inter 0-5) e Ciro Immobile (Spal-Lazio 2-5). Zapata ora si divide il primo posto nella classifica marcatori con Quaglierella e Ronaldo.

PER LA DEA SI SCRIVE ROMA E SI LEGGE GOL – La Roma è la squadra contro cui l’Atalanta ha segnato di più in Serie A: sono 125 i palloni finiti nella rete giallorossa in 113 incroci con la Dea.

A BERGAMO NON CI SI ANNOIA – Nelle ultime 15 partite disputate allo stadio Atleti Azzurri d’Italia tra Atalanta e Roma in A non si è mai ripetuto lo stesso risultato per due volte di fila: 7 vittorie dei giallorossi contro 5 affermazioni nerazzurre e 3 pareggi.

LA ROMA SPERA NELLA QUARTA – Di Francesco ha vinto le ultime tre partite in campionato contro Torino, Parma e Sassuolo: non raccoglie con la Roma 4 successi di fila in Serie A dallo scorso maggio.

ATALANTA SEMPRE IN GOL CORRE PER IL RECORD – La squadra di Gasperini ha segnato in tutte le ultime 12 partite di campionato: non arriva ad almeno 13 gar con gol all’attivo da gennaio 2007. I nerazzurri d’altronde non avevano mai segnato 44 gol dopo le prime 20 gare stagionali nella loro storia in Serie A.

Giulia Spiniello

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here