Roma e Mancini, un tormentone in Supercoppa

0

 
Per la Roma, la gara di domenica sera a Milano contro l’Inter, sarà l’occasione per poter regalare ai propri tifosi un altro trionfo dopo la Coppa Italia vinta il 17 maggio scorso proprio contro i nerazzurri.A sbarrare la strada dei giallorossi verso la Supercoppa, ci sarà per l’ennesima volta Roberto Mancini. Già in tre occasioni, infatti, la Roma si è trovata di fronte il tecnico di Jesi nella finale che vede di fronte i detentori dello scudetto e quelli della Coppa Italia.Il 25 agosto del 1991, la formazione capitolina incontra a Genova la Sampdoria neo-scudettata. E’ una gara a lungo equilibrata, ma un gol proprio di Mancini regala il successo ai doriani.Il 19 agosto del 2001, la Roma affronta e domina all’Olimpico la Fiorentina allenata dall’attuale tecnico dell’Inter. Finì 3-0 per i giallorossi con le reti di Candela, Montella e Totti.Il 26 agosto del 2006, a San Siro si gioca Inter-Roma con Mancini alla guida dei nerazzurri. La squadra di Spalletti è padrona del campo nella prima frazione e va al riposo sul punteggio di 3 a 1 con gol del brasiliano Mancini, di Aquilani (2) e Viera. Grazie ad un super ogranico, l’Inter riesce a completare la rimonta nella ripresa  con un altro gol di Viera e una rete di Crespo. Poi, nei supplementari, il sigillo di Luis Figo che consegna la coppa alla formazione di Mancini.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here