News della giornata. Totti: “Non smetterò mai di ringraziarvi”, Perotti e Pastore vicini al rientro, Coric salta l’Inter, Schick ipotesi Samp

1

NEWS DELLA GIORNATA – Tutte le news della giornata giallorossa raccolte per voi in un articolo: buona lettura!

QUI TRIGORIA  – Alle 14:45 la squadra si è incontrata al centro sportivo Fulvio Bernardini per cominciare a  preparare la sfida di campionato, partendo con un lavoro di scarico per chi ha giocato ieri. La seduta di allenamento è proseguita poi con un lavoro individuale in palestra per De Rossi e Perotti e individuale in campo per Pastore. Questi ultimi due sono molto vicini al recupero totale e nei prossimi giorni torneranno ad allenarsi in gruppo. Per Lorenzo Pellegrini, Dzeko ed El Shaarawy, invece, sono state svolte terapie.

CALCIOMERCATO – La Roma non sta passando un momento facile e Monchi sa bene che nel mercato di gennaio dovrà rinforzare la squadra con acquisti funzionali e talentuosi. L’occhio del ds giallorosso è sempre vigile sui migliori giovani in circolazione. Come sostiene Il ds oltre a Sandro Tonali starebbero pensando ad Hamed Traoré, centrocampista dell’Empoli. Finora l’ivoriano ha totalizzato 10 presenze giocando le ultime 4 da titolare. Il Presidente del club toscano, Corsi, lo ritiene però incedibile e i discorsi sarebbero rimandati all’estate. Non solo i colpi in entrata ma anche in uscita, infatti come riporta Il Secolo XIX, Patrik Schick potrebbe tornare alla Sampdoria, la squadra da cui la Roma lo acquistò 2 estati fa dopo una stagione in cui era stato vero e proprio protagonista. Ora il club di Ferrero, proprio oggi colpito da un decreto di sequestro della Guardia di Finanza, starebbe monitorando la situazione dell’attaccante ceco in visto del mercato di gennaio.

CORICAltra tegola in casa Roma. Nella lista degli infortunati ci entra anche Ante Coric. Il centrocampista croato ha accusato un problema al polpaccio nell’allenamento odierno. I tempi di recupero verranno valutati prossimamente.

TOTTIFrancesco Totti torna a commuoversi e a far commuovere, allo Stadio Olimpico, un anno e mezzo dopo quel 28 maggio 2017 rimasto nella memoria dei tifosi della Roma e non. Lo storico Capitano giallorosso è tornato, nel pre partita di Roma-Real, a calcare quel prato verde su cui si è divertito e ha fatto divertire tutti. Ieri sera si è celebrato il suo ingresso nella Hall of Fame romanista. “Mi avete dato tanto in questi anni, non smetterò mai di ringraziarvi. È stato un onore indossare questa maglia e rendervi fieri di questi colori”, ringrazia così i tifosi giallorossi sul suo account ufficiale di Facebook.

BOUAH – Dopo essersi rotto il legamento crociato nel match contro la Fiorentina, Devid Bouah è alle prese con il recupero. L’esterno della Roma Primavera, durante la degenza, ha ricevuto un pensiero dalla prima squadra: una maglia col numero 2 e gli autografi di tutti i giocatori. Su Instagram il giallorosso ha ringraziato tutti: “Ringrazio la prima squadra per questo bellissimo pensiero”.

PRANDELLI – “Ricordiamoci che la Roma è appena nata, con tanti giovani che stanno crescendo, anche di personalità. Il lavoro è interessante, devono lavorare su una squadra giovane che può commettere degli errori. L’episodio di Under è stato contagioso”. Queste le dichiarazioni dell’ex tecnico della Nazionale Cesare Prandelli intervenuto oggi ai microfoni di RMC Sport.

Tommaso Fedele

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

1 commento

  1. Totti, ma vattene, anche da dirigente pensi solo a te stesso.
    Egoista e rancoroso.
    Nessuno sentiva bisogno di questa cerimonia.
    E tra l’altro ste cose prima della partita portano una sfiga assurda.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here