News della giornata. Recuperati Karsdorp e Coric, corsa a due con il Milan per Sensi. Roma-Virtus Entella il 14 gennaio all’Olimpico.

2

NEWS DELLA GIORNATA – Tutte le news della giornata giallorossa raccolte per voi in un articolo: buona lettura!

QUI TRIGORIA – La Roma prosegue il tuo ritiro a Trigoria dopo il pareggio contro il Cagliari. I giallorossi sono rimasti al centro sportivo Fulvio Bernardini e ci resteranno almeno fino al momento della partenza per Plzen, prevista per domani alle 15. Dopo il riscaldamento in palestra, squadra sul campo C del centro sportivo: lavoro incentrato principalmente sulla tattica. Stop alle terapie per Dzeko, che migliora e fa lavoro individuale sul campo insieme a Coric e De Rossi. Lavoro in palestra per El Shaarawy, Lorenzo Pellegrini e Karsdorp.

VIKTORIA PLZEN ROMA VIGILIA – La Roma ha comunicato ufficialmente il programma della vigilia in vista della partita di Champions League contro il Viktoria Plzen. I giallorossi si alleneranno alle 11.15 a Trigoria, con i primi quindici minuti di seduta aperti alla stampa, per partire poi alla volta di Plzen all’ora di pranzo. Alle 19 è in programma la conferenza stampa del mister Eusebio Di Francesco.

TRIGORIA KARSDORP CORIC – Inizia, finalmente, a svuotarsi l’infermeria di Trigoria. Secondo quanto riportato da Roma TV, Eusebio Di Francesco sta per riavere a disposizione Karsdorp e Coric. Infatti, i due giocatori dovrebbero tornare ad allenarsi in gruppo per la rifinitura di domani e, salvo complicazioni, dovrebbero essere convocati.

ROMA COPPA ITALIA – La Roma debutterà tra le mura amiche in Coppa Italia. Oggi pomeriggio, nella sede della Lega Serie A a Milano, si è svolto infatti il sorteggio degli accoppiamenti degli ottavi di finale. Sorteggio non necessario per i giallorossi, che il prossimo gennaio sfideranno la Virtus Entella.

CALCIOMERCATO – Smentito ogni tipo di contatto tra Cimirot e la Roma. Il centrocampista dello Standard Liegi sembrava essere uno degli obiettivi di mercato di Monchi, una soluzione valida per rinforzare la rosa giallorossa durante la sessione invernale di calciomercato. Il suo agente è però intervenuto per fare chiarezza sulla situazione e smentire le voci di mercato, almeno per ora. Come riportato su Twitter dal giornalista bosniaco Haris Mrkonja, ha dichiarato: “Ancora nessun contatto con la Roma”.
Monchi ha individuato un centrocampista che può da subito rinforzare la squadra nel reparto centrale senza svuotare la cassaforte: è il centrocampista classe 1995 del Borussia Dortmund, Julian Weigl. La soluzione più probabile è un prestito di 18 mesi ma il ds non sembra accontentarsi e vorrebbe inserire nella trattativa una clausola di acquisto per la Roma e una di riacquisto (molto più alta) per il Dortmund. Nel frattempo il direttore sportivo spagnolo sta guardando anche ad altre opzioni come il centrale del Genk, Sander BergeVan de Beek ed Herrera
Sono tanti i nomi fatti in orbita Roma per il calciomercato di gennaio. L’ultimo è Thomas Partey, mediano dell’Atletico Madrid. Il centrocampista classe 1993 piace a Monchi, che ha individuato in lui un profilo ideale per rinforzare la squadra. Il ds non ha ancora iniziato una vera e propria trattativa e inoltre l’operazione è considerata difficilissima.
Roma Milan vogliono Sensi. Monchi starebbe valutando diverse opzioni per rinforzare il centrocampo giallorosso durante il mercato di gennaio. Come riportato dal Corriere dello Sport, una di queste alternative potrebbe essere proprio il giocatore del Sassuolo. L’affare sarebbe però complicato per due motivi: il costo piuttosto alto del suo cartellino e la concorrenza del club rossonero.

CALCIOMERCATO ROMA QUAGLIARELLA MILAN – Sfumato l’affare per Ibrahimovic, il Milan pensa a QuagliarellaSecondo quanto riporta Sportmediaset, l’attaccante, 35 anni e un contratto in scadenza con la Sampdoria, sembrerebbe la soluzione perfetta ai problemi del reparto offensivo rossonero. Il nome del giocatore era stato precedentemente accostato anche alla Roma e all’Inter.

ROMA INTER ROCCHI – Non si placano le polemiche sull’utilizzo o meno del Var scaturite dopo l’arbitraggio di Roma-Inter, posticipo della quattordicesima giornata di serie A disputato lo scorso 2 dicembre. Il direttore del match, l’arbitro Gianluca Rocchi, appartenente alla sezione Aia di Firenze e internazionale dal 2008, ha infatti deciso di denunciare chi, superando il limite di cronaca, una volta terminata la partita lo ha diffamato con frasi ritenute offensive. Dopo un confronto con i vertici arbitrali, Rocchi presenterà denuncia alla Procura di Bologna tramite il suo legale, l’avvocato Gabriele Bordoni. “Credo che questa presa di posizione sia corretta – ha spiegato Bordoni – perchè bisogna distinguere le critiche, anche colorite che avvengono in occasione di una partita di calcio, dalle aggressioni verbali gratuite”.

ROMA SEBINO NELA – La Roma sembra non riuscire a ingranare la marcia. I giallorossi continuano a deludere in questa stagione, faticano a trovare equilibrio e personalità. Sebino Nela, ex giocatore giallorosso, ha commentato la delicata situazione della squadra di Di Francesco: “La Roma è decisamente penalizzata dai tanti infortuni. Le frasi di Di Francesco sulla panchina? Bisogna capire se si riferisce alla qualità o alla quantità dei giocatori a disposizioneIl pareggio con il Cagliari non è questione di panchina, una squadra come la Roma deve saper gestire una partita del genere: stiamo parlando di un doppio vantaggio, per giunta in superiorità numerica. Non riesco a dare troppe colpe a Di Francesco, in campo ci vanno i giocatori. La personalità o ce l’hai o non ce l’hai, a inculcarla nei calciatori non può e non deve essere sempre l’allenatore: gran parte delle responsabilità sono da attribuire a chi scende in campo”.

ROMA FEMMINILE COPPA ITALIA – Per la Roma femminile il prossimo impegno di Coppa Italia ha il sapore di derby. Dopo aver sconfitto l’Orobica per 3 reti a 0, nel match valevole per la qualificazione ai quarti, la squadra di Betty Bavagnoli  affronterà la Roma Calcio Femminile. La doppia sfida si giocherà il 20 gennaio e il 20 febbraio.

TOP 11 UEFA ROMA DZEKO MANOLAS – E’ in arrivo la top 11 della Uefa. Come ogni anno i tifosi avranno la possibilità di scegliere la squadra dell’anno, votando per decidere quali giocatori siano stati i migliori in campo. Fra i candidati ci sono anche due giallorossi, protagonisti indiscussi dell’ultima strepitosa avventura della Roma in Champions League: Dzeko Manolas.


ROMA GIGI RADICE FUNERALI – Commovente ultimo saluto a Gigi Radice. Oggi si sono tenuti a Monza i funerali dell’ex tecnico di MilanTorino Roma (stagione 1989-1990). Alle esequie che si sono tenute questo pomeriggio presso la Residenza San Pietro, tra la folla profondamente provata, erano presenti molti nomi noti del calcio come Colomba Tardelli.

ROMA SEDE EUR – Oggi hanno alzato le serrande per la prima volta i nuovi uffici della Roma posti in via Tolstoj, nel quartiere Eur. Qui si trasferiranno gli uffici amministrativi, il comparto marketing e quello relativo alla biglietteria. Presente all’interno degli uffici anche il direttore generale Mauro Baldissoni.

SENTI CHI PARLA – Sulle principali frequenze radiofoniche romane l’argomento è solo uno: l’allenatore. In questi giorni dopo il pareggio con il Cagliari la panchina di Eusebio Di Francesco è a rischio, sebbene la società abbia deciso di dargli ancora fiducia. Di Livio pensa che è questione di tempo prima che l’abruzzese lasci le redini della squadra: “Prima o poi l’allenatore salterà, perché non puoi cambiare tutti i giocatori. Non è possibile il contrario: è una squadra talmente pericolosa che anche quando sta 3-0 rischia di perdere una partita. Ci rendiamo conto di quello che è successo sabato o no? Mi auguro che Di Francesco possa rimanere, ma deve cambiare testa: non deve guardare in faccia a nessuno, deve mandare in campo gente che ha un certo tipo di carattere e atteggiamento”. Non è della stessa idea, invece, Giancarlo Dotto: “A questo punto l’ipotesi più seria è che si vada avanti fino a fine stagione con Di Francesco ma dovesse perdere con il Genoa, dopo c’è la Juve, come si fa ad uscir vivo?”.

Claudia Belli

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

2 Commenti

    • ormai non mi stupirei piu’ nemmeno di una sconfitta con la V. Entella ai rigori .. chiaro Mr. DiFra ? specie arbitrasse ORSATO .. non un arbitro qualsiasi .. ma uno che sembra un NEMICO della Roma .. e ce ne sono ..

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here