News della giornata. Qatar-Roma tra smentite e conferme. Si accelera per Benedetto, Pastore via solo in una piazza importante

2

NEWS DELLA GIORNATA – Tutte le news della giornata giallorossa raccolte per voi in un articolo: buona lettura!

ALLENAMENTO ROMA – La Roma si è radunata agli ordini di mister Ranieri per riprendere il lavoro in vista dell’Udinese. Il match andrà in scena sabato pomeriggio allo stadio Olimpico alle ore 18.00 e in palio ci sono tre punti che, visto lo scontro diretto tra Milan e Lazio, potrebbe regalare una buona chance in chiave Champions. Il programma mattutino si è suddiviso tra palestra e lavoro tattico. Perotti, Santon, Pastore e Manolas hanno svolto fisioterapia e palestra. Discorso diverso per Florenzi che invece si è diviso tra palestra, fisioterapia e lavoro individuale in campo.

QATAR ROMA – Arrivano ulteriori conferme per quanto riguarda l’interesse del fondo qatariota nei confronti della Roma. Dopo la smentita di ieri del presidente giallorosso James Pallotta, continuano le voci riguardanti la possibile cessione del club capitolino. Durante la trasmissione radiofonica Te la do io Tokyo, in diretta sull’emittente radiofonica Centro Suono Sport, sono arrivate altre indiscrezioni: “Da una fonte interna Qatar Sports Investments, ci è stato detto che si stanno valutando ulteriori investimenti nel calcio europeo. A ottobre hanno provato a sostituire la Barclays come sponsor della Premier. Definiscono non totalmente infondata la pista Roma e la considerano una trattativa ‘long shot’, a lungo raggio. Per long shot intendono mesi e non anni”.

CALCIOMERCATO – Dario Benedetto è un obiettivo concreto della Roma. La Roma ha accelerato per battere la concorrenza ed è pronta a presentare un’offerta per assicurarsi le prestazioni dell’attaccante. Nei mesi scorsi c’era stato a Trigoria un incontro tra il ds Frederic Massara e Nicolas Burdisso, ex giallorosso e attuale direttore sportivo degli ‘xeneizes’. Giovanni Di Lorenzo è finito nel mirino delle big italiane. Il terzino dell’Empoli, alla prima stagione di Serie A dopo una discreta gavetta fra Reggina e Matera, è una delle note positive degli azzurri nella stagione.Roma e Inter lo hanno visionato nelle ultime gare di campionato, traendone relazioni positive. Di Lorenzo probabilmente lascerà il club toscano in estate. Il classe ’93 a gennaio era stato richiesto da Fiorentina e Sampdoria. Tra i vari nomi nella lista di Massara, oltre ai precedenti, ci sono quelli di due giocatori dell’Atalanta: Timothy Castagne e Remo Freuler. Per il terzino belga si para di una cifra intorno ai 10 milioni di euro, mentre per il centrocampista svizzero 15.

CRAGNO – E’ diventata la prima scelta per la porta della Roma della prossima stagione. Reduce da un’ottima stagione al Cagliari, Alessio Cragno è entrato nel mirino del club giallorosso. Un interessamento del quale ha parlato il suo procuratore Graziano Battistini: «È prematuro parlare di mercato, per rispetto di chi gioca nella Roma e in altri club, ma soprattutto per rispetto dei tifosi sardi. La cosa principale è che lui continui a giocare bene e ad aiutare il suo club a chiudere al meglio la stagione. Poi alla fine del campionato si vedrà e si valuteranno le situazioni. Sono questioni premature, ma è ovvio che l’accostamento alla Roma fa molto piacere al ragazzo”.

PASTORE – L’avventura di Javier Pastore in maglia giallorossa non è stata fin qui per nulla esaltante, anzi, per questo le strade del Flaco e della Roma si potrebbero separare già nel prossimo mercato estivo. Il centrocampista non gradirebbe trasferirsi in un campionato meno competitivo come quello cinese, dunque attenderebbe un’offerta per rilanciarsi, magari dalla Liga, un’esperienza, quella spagnola, che farebbe molto volentieri. Un’altra possibilità è quella del River Plate, che lo prenderebbe subito in prestito, ma la Roma vorrebbe tentare di cederlo a titolo definitivo.

TWITTER JUAN JESUS – Il difensore della Roma Juan Jesus, ad un anno di distanza, ricorda l’impresa in Champions League contro il Barcellona. Sul proprio profilo Twitter il brasiliano scrive: “Un anno fa a quest’ora eravamo nello spogliatoio pronti a sfidare l’impossibile. Mai dimenticarlo. E proprio con quel ricordo nella mente dobbiamo inseguire l’obiettivo di adesso. Per i tifosi, per noi ma soprattutto per la nostra maglia”.

PETRACHI – Gianluca Petrachi, direttore sportivo del Torino, “ha un contratto con noi ancora per un anno, sono stupito per quanto scrivono i giornali, a me non ha detto nulla”. Così Urbano Cairo, presidente del club granata, risponde alla domanda sulla possibilità che il dirigente lasci la società per andare alla Roma, come si vocifera da qualche settimana.

MONTELLA FIORENTINA – E’ ufficiale: Vincenzo Montella è il nuovo allenatore della Fiorentina. L’ex attaccante e tecnico della Roma torna sulla panchina dei viola dopo le dimissioni presentate ieri da Stefano Pioli. Rispetto alle notizie trapelate ieri, la novità riguarda la durata dell’accordo con la Fiorentina: Montella ha firmato un contratto fino al giugno 2021.

SENTI CHI PARLA – Sulle radio romane il tema principale è l’avvicinamento di un fondo del Qatar alla società giallorossa. Nisii: ”
Non credo che in questo momento con gli arabi ci sia qualcosa di avanzato per fare qualche comunicazione. Se non mi sbaglio, tra l’altro Pallotta in quella foto in cui si parlava di ‘Fake News’ si diceva proprio di un’offerta rifiutata. Che un questo momento ci sia una trattativa e uno scambio di informazioni, non lo so, posso dire lo spero vista la portata dell’investitore”. Felici: “Mi risulta che la trattativa sia in fase già avanzata e non ai primi scambi di battute informali. Quello che aggiungiamo è che la Roma sarebbe un elemento di un piano di investimenti più ampio che riguarda la Capitale con i suoi dintorni, soprattutto la zona del porto di Fiumicino. Pallotta ha bisogno di sapere come va a finire con lo stadio”.


Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

2 Commenti

  1. “Long shot” in inglese significa “operazione a bassa probabilità di riuscita”, in altre parole un’ipotesi remota.
    Non significa “a lungo termine”, che in inglese si dice invece “long term”.

  2. E’incredibile come Centro Suono Sport abbia sempre notizie particolareggiate su tutto ciò che riguarda la Roma. Sullo stadio ci aggiornano quotidianamente intervistando tutto il mondo avverso, e adesso ci informano che per gli arabi a Roma è questione praticamente fatta! Complimenti!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here