News della giornata. Monchi tratta il rinnovo di Pellegrini e punta Miranda, idea Perotti come contropartita per Mancini

1

NEWS DELLA GIORNATA – Tutte le news della giornata giallorossa raccolte per voi in un articolo: buona lettura!

RIPRESA ALLENAMENTI ROMA – Finiscono oggi le vacanze per i giallorossi: la Roma dovrà sfidare il 14 l’Entella in Coppa Italia e il 19 il Torino in campionato e la squadra deve cominciare a preparare entrambe le partite per arrivarvi al meglio. I ragazzi di mister Di Francesco riprenderanno gli allenamenti domani alle ore 14:45.

CALCIOMERCATO –  Tutte le indiscrezioni di questa terza giornata di calciomercato:
MERCATO IN USCITA
Non si pensa solo al mercato in entrata ma anche a blindare i giocatori che sono in rosa; Lorenzo Pellegrini ha attualmente un contratto con una clausola rescissoria tra i 25 e i 30 milioni. Monchi vorrebbe allungare l’accordo con il giocatore, in scadenza nel 22, e secondo quanto riporta TMW, eliminare la clausola.
Nonostante il grave problema al ginocchio che lo tiene lontano dal campo ormai da mesi, Daniele De Rossi rimane il sogno di molti. A tessere le sue lodi è stato Giovanni Savarese, allenatore dei Portland Timbers, che ha dichiarato al Corriere dello Sport: “Negli USA, tutti vorrebbero il numero 16 dei giallorossi, non ho dubbi”. “Ha le caratteristiche perfette per gli americani, giocatori del suo tipo piacciono molto”, ha aggiunto. Chissà che questa tentazione americana non diventi altro in futuro.
Novità per quanto riguarda l’affare Mancini. Secondo quanto riportato da Il Giorno, la Roma starebbe valutando la possibilità di inserire Perotti nelle trattative per portare il difensore dell’Atalanta nella capitale in estate. I giallorossi sarebbero disposti a pagare 5 milioni per il prestito oneroso ed altri 20 per il riscatto, più l’argentino offerto in prestito alla squadra di Gasperini.
Manolas non si muove, almeno fino a gennaio. Come riportato da Il Romanista, la clausola di 36 milioni presente sul contratto del giocatore greco non potrà essere utilizzata durante la sessione invernale di mercato. Per ora quindi, il giocatore dovrebbe rimanere a Trigoria.
MERCATO IN ENTRATA
Duncan 
era stato da giorni accostato alla Roma in ottica mercato. Adesso però l’affare per portare il centrocampista nella capitale sembra sul punto di naufragare. Come riportato da alfredopedulla.com, il giocatore ha da poco rinnovato il suo contratto con il Sassuolo e se dovesse lasciare la squadra di De Zerbi, lo farebbe solo per approdare al Milan.
Monchi avrebbe trovato una valida opzione per risanare la rosa giallorossa. Come riportato dal Corriere dello Sport, il ds spagnolo starebbe infatti pensando di portare nella capitale Miranda. Il difensore dell’Inter non ha trovato molto spazio in questo girone d’andata e starebbe valutando l’eventualità di lasciare i nerazzurri. Sono già arrivate offerte per lui dal Brasile e dagli Emirati Arabi, tutte rispedite al mittente.
Il ds spagnolo, inoltre, sembra aver sempre fatto affidamento sui giocatori azzurri. Come riportato da La Gazzetta dello Sport, ci sarebbero altri giocatori nostrani sul taccuino del dirigente giallorosso: Mancini Rugani rimangono due importanti obiettivi per la difesa, Berardi potrebbe rimanere un’opzione per rinforzare il reparto avanzato, magari in estate.
Monchi si sta dando da fare per trovare il giocatore giusto per rinforzare la rosa giallorossa. Secondo quanto riporta TMW, il ds spagnolo sarà in questi giorni a Milano per trattare con l’Empoli per Ismael Bennacer, franco-algerino classe ’97.

TORINO ALLENAMENTI – Tra due settimane il Torino affronterà la Roma in campionato ma prima ci sono da superare gli ottavi di finale di Coppa Italia. Come riporta il sito ufficiale granata, dopo l’attivazione e una parte atletica, i ragazzi di mister Mazzarri hanno svolto alcune esercitazioni a tema. In gruppo Izzo, che sarà comunque squalificato nella sfida dell’Olimpico, mentre Moretti ha svolto terapie a causa di una lesione agli adduttori della coscia destra rimediata contro la Lazio. Giorno di permesso per Nkoulou e Ichazo che domani ritorneranno ad allenarsi con la squadra.

ROMA STADIO PALLOTTA – L’odissea dello stadio della Roma continua. Il 2019 dovrà essere l’anno della svolta per il progetto che forse adesso sembra un passo più vicino alla realizzazione. Pallotta ha infatti deciso di intervenire in prima persona. Il dirigente giallorosso scende in campo personalmente per dare una scossa all’iter burocratico che sembra infinito. Come riportato da La Gazzetta dello Sport, il magnate americano sarebbe infatti pronto a spendere circa 100 milioni per acquistare i terreni sui quali dovrebbe essere costruito lo stadio di Tor di Valle. Intanto è arrivata la relazione del Politecnico di Torino e il governo e il comune di Roma continuano a lavorare, al fine di rendere possibile la realizzazione dell’opera il prima possibile.

Claudia Belli

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

1 commento

  1. Il primo del nuovo anno : consiglio a Monchi non trattare i rinnovi dei giocatori anzi pensa acome dare le dimissioni ,sei obsoleto in questa Roma che non ti vuole, torna ti Spagna quello e` il tuo territorio.
    Roma ha bisogno di ben altri nomi di quelli circolati e tu non sei in grado di darglieli come il NON Presidente che pensa ai cavoli dello stadio e mai allla squadra se non per le plus valenze che ora gli si stanno ritorcendo contro, guarda Karsdorp,Schick,Bianda,Coric,Pastore,Marcano,Santon che oggi non li vuole nessuno.
    Le grandi pensano a nomi solidi guardare Juve, Napoli,Inter lo stesso Milan ,la Roma pensa grazie al suo sbagliato DS solo a mezze cartucce sempre in fase di risparmio totale. Che fine…..

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here