Romanews-roma-news-della-giornata-dzeko-defrel-llorente-strootman

NEWS DELLA GIORNATA – Tutte le news della giornata giallorossa raccolte per voi in un articolo: buona lettura!

News da Trigoria

Dopo l’amichevole disputata contro il Lille sabato scorso, la Roma torna a lavorare a Trigoria. I giallorossi si preparano per le due gare in programma questa settimana contro Athletic Bilbao e Real Madrid. La squadra di Fonseca ha iniziato la seduta di oggi alle 17.30 in palestra, per poi spostarsi sul campo alle 18.00 e svolgere esercizi di fondo con corsa e distribuzione del pallone. L’allenbamento si è concluso con un lungo focus tattico. Nzonzi e Karsdorp si sono sottoposti ad alcune terapie a seguito dei lievi infortuni muscolari che hanno accusato. Gonalons prosegue il programma di recupero, come Riccardi che sta completando la fase di riatletizzazione. Pastore ha svolto lavoro individuale per via dei postumi dell’affaticamento muscolare dei giorni scorsi. Anche Veretout sta completando il suo percorso e lavora a parte. Santon rientra gradualmente in gruppo. Domani i giallorossi scenderanno nuovamente in campo a Trigoria per una doppia seduta di allenamento.

Intervista Mancini

Gianluca Mancini, uno degli ultimi acquisti giallorossi di questa sessione estiva di mercato, si è raccontato in un’intervista al sito ufficiale della Roma. Queste alcune delle sue parole: “Qui sono passati tanti campioni, è un onore rappresentare questa maglia. È una piazza che mi è sempre piaciuta. Roma ti dà un senso di magia. I tifosi sono calorosi e io sono fiero di poter giocare qui”.

Intervista Strootman

Cinque anni a Roma non possono far altro che lasciare il segno. E così è stato anche per Kevin Strootman, passato al Marsiglia l’estate scorsa a mercato chiuso tra lo stupore e malumore di gran parte della tifoseria. Dopo l’amichevole con il Napoli il centrocampista è tornato a parlare dei giallorossi. Queste le sue parole a Sky: “Sarà un futuro diverso per il club. Io spero che la Roma possa fare bene perché ho giocato cinque anni lì e sono rimasto legato alla città. Se mi manca? Certo. De Rossi e Totti erano la Roma, ma la proprietà ha deciso così, ha cambiato strada. Spero che Daniele possa fare bene in Argentina“.

Boca, De Rossi: “Qui per la passione che ho per questo club da quando sono piccolo”

Daniele De Rossi è ormai sbarcato in Argentina ed ha ufficialmente iniziato la sua avventura con la maglia del Boca. In attesa del debutto con gli Xeneizes, l’ex capitano giallorosso ha spiegato al sito ufficiale del club gialloblù la scelta di lasciare la Roma e approdare in America. Questa un’anticipazione della sua intervista: “Perché al Boca? Perché no? E’ un grande club, che vuole vincere e fare le cose come si deve, fatte bene. Mi ha mosso la passione che ho per questo club da quando sono piccolo, mi ha mosso la motivazione che ho di giocare a calcio, la passione che provo a giocare a calcio a livelli seri e questo è un club che mi permetterà di farlo nella maniera che piace a me”.

News calciomercato in entrata

Fernando Llorente a parametro zero: un’idea, un’opzione, che molte squadre stanno prendendo in considerazione in queste ultime settimane di calciomercato. Secondo quanto riporta Tuttosport, potrebbe verificarsi un derby di mercato per il centravanti spagnolo: non solo sulla Roma, infatti, è sulle tracce dell’ex Spurs ma anche la Lazio si sarebbe interessata. L’ostacolo principale riguarda l’ingaggio: l’ex Juve chiede un triennale da 3 milioni d’ingaggio, se dovesse abbassare le pretese (in particolare sulla durata del contratto) i biancocelesti possono fare un tentativo.

A Trigoria continua la ricerca di un difensore centrale, ma non solo. A quanto pare dopo la partita disputata contro il Lille, Fonseca si sarebbe convinto del fatto che alla squadra serva anche un terzino di ruolo. Il primo nome sulla lista di Petrachi rimane quello di Alderweireld. Secondo quanto riportato da gazzetta.it, in queste ore la Roma dovrebbe tornare nuovamente all’attacco alzando la sua offerta fino a 20 milioni più bonus. Il belga avrebbe già dato il suo ok al trasferimento, ma ora resta da trovare l’accordo con il Tottenham. Per il ruolo di terzino destro il ds giallorosso starebbe continuando a monitorare Hysaj e Zappacosta. Il giocatore del Chelsea, però, ha lo stesso procuratore di Florenzi: difficile che il suo entourage lo porti nella capitale a competere direttamente con il numero 24.

Entro la metà di questa settimana, secondo quanto viene riferito dal Corriere dello Sport, Vigorelli dovrebbe incontrare la Roma per risolvere la questione contrattuale di Zaniolo. La società giallorossa riparte da circa 1,5 milioni a stagione, mentre l’entourage del giocatore tenterà di non scendere di molto dai 2 milioni promessi mesi fa da Monchi.

News calciomercato in uscita

Petrachi, secondo quanto viene riferito da La Gazzetta dello Sport, sta lavorando sulle uscite: Nzonzi non vuole andare in prestito e trovare una squadra che ci investa su 22-25 milioni è dura. Gonalons potrebbe tornare in Spagna, il Villarreal è di nuovo alla carica, mentre Karsdorp balla tra Psv Eindhoven e FeyenoordSchick va verso la Germania: Borussia Dortmund in pole, Leverkusen interessato. Il direttore sportivo infine sta provando a piazzare Robin Olsen in Francia, il Montpellier nelle ultime ore ha manifestato l’interesse.

Come riportato dal Corriere dello Sport, qualora Schick dovesse effettivamente fare le valigie, la Roma punterebbe decisa su Mariano Diaz del Real Madrid, cercando di prenderlo in prestito. Llorente, che si è proposto svincolato, resta una situazione di emergenza che ad oggi non convince Petrachi per i suoi 34 anni. 

Il futuro di Edin Dzeko sembra ormai essere lontano dalla capitale. Le trattative tra Roma e Inter proseguono a rilento, ma il bosniaco ha da tempo trovato un accordo con i nerazzurri. L’affare potrebbe sbloccarsi proprio in queste ore: come riportato da fcinter1908.it, Silvano Martina, agente dell’attaccante, è stato avvistato nella sede nerazzurra di Milano. Il suo compito sarà, con ogni probabilità, quello di cercare di ridurre le distanze tra l’offerta dell’Inter e le richieste della Roma.

Sembrava tutto andare verso il lieto fine, invece la trattativa tra il Cagliari e la Roma per Defrel potrebbe addirittura saltare. Secondo quanto riporta Eleonora Trotta di calciomercato.it, infatti, l’affare è in una fase di stallo e al momento sembra difficile uscirne fuori: manca l’accordo tra i capitolini ed i sardi sulle modalità di pagamento. Il club di Giulini, intanto, si guarda intorno e ha rintracciato in Simeone della Fiorentina un’alternativa credibile.

Ufficiale, Nainggolan torna a Cagliari

NAINGGOLAN CAGLIARI – Come si legge attraverso il sito ufficiale del club sardo, Radja Nainggolan è nuovamente un calciatore del Cagliari, ecco un estratto del comunicato ufficiale:

“Il Cagliari Calcio è lieto di annunciare l’acquisto delle prestazioni sportive del calciatore Radja Nainggolan per la stagione sportiva 2019/2020: il centrocampista arriva da FC Internazionale con la formula del prestito”.

Senti chi parla

Sulle principali frequenze radiofoniche della capitale l’argomento più discusso rimane, senza dubbio, il calciomercato. Guido D’Ubaldo, intervenuto a Radio Radio Pomeriggio, ha detto: “Petrachi ha fissato una deadline per Dzeko: se non dovesse partire entro questa settimana, resterà alla Roma. Llorente è una soluzione last minute per sostituire Schick”. Queste, invece, le parole di Alessandro Austini a Tele Radio Stereo: “E’ un’estate di difficoltà e ricostruzione, che ti porterà inevitabilmente delle conseguenze. Tu, però, stai continuando a voler restare attaccato a un treno. Continuo a pensare che Alderweireld non verrà, spero di essere smentito”.

Martina Cianni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here