News della giornata. Spinazzola a Villa Stuart: “Felice di essere qui, forza Roma”. Gerson verso la Dinamo Mosca, Florenzi non incedibile

0

NEWS DELLA GIORNATA – Tutte le news della giornata giallorossa raccolte per voi in un articolo: buona lettura!

CALCIOMERCATO ROMA SPINAZZOLA VISITE MEDICHE – La Roma batte il primo colpo della sua campagna acquisti: Leonardo Spinazzola, esterno classe 1993 in forza alla Juventus nell’ultima stagione. L’ex Atalanta arriva nella capitale nell’ambito di uno scambio che prevede Luca Pellegrini e una cifra tra i 7 ed i 10 milioni di euro ai bianconeri. Oggi Spinazzola ha svolto le visite mediche a Villa Stuart: inizio alle ore 10, accompagnato dall’agente Davide Lippi, tra sorrisi e selfie con i tifosi presenti, oltre ai primi scatti con divisa e sciarpa della Roma. Intorno alle 14 il calciatore ha lasciato la clinica, pronto ad apporre la firma sul contratto che lo legherà al club giallorosso fino al 2023 per una cifra di 2,5 milioni di euro.

LORENZO PELLEGRINI SPINAZZOLA – Presto Leonardo Spinazzola sarà ufficialmente un nuovo giocatore della Roma. Il centrocampista ha svolto questa mattina le visite mediche di routine a Villa Stuart ed è subito stato accolto nella capitale da Lorenzo Pellegrini, già compagno di squadra in Nazionale. Il giallorosso ha condiviso su Instagram un selfie accompagnato dalle parole: “Benvenuto amico mio”.

EUROPA LEAGUE TORINO ROMA – Ieri il Tas ha finalmente preso una decisione: il Milan non prenderà parte alle competizioni europee per questa stagione. Il provvedimento ha avuto ripercussioni immediate sul futuro europeo di Roma e Torino. Come comunicato oggi ufficialmente dalla UEFA, i granata hanno preso il posto dei giallorossi ai preliminari e si preparano ad affrontare il 25 luglio una tra Debrecen e Kukesi. La Roma accede invece direttamente alla fase a gironi.

NAPOLI DE LAURENTIIS MANOLAS – Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli, ha parlato a Radio Kiss Kiss dei due obiettivi di mercato Kostas Manolas e James Rodriguez. Queste le sue parole: “Stiamo giocando su più tavoli per capire qual è il più giusto. Con l’arrivo di Conte e con l’arrivo di Sarri, noi dobbiamo approfondire con Ancelotti, che è un maestro, che tipo di gioco fare. Perché ha ragione Arrigo Sacchi quando inneggia al gioco di Sarri che è un gioco stretto, che ti diverte, però bisogna secondo me capire che uno deve formare una squadra capace di giocare in tanti modi diversi. Gli avversari non sempre ti permettono di giocare il tuo gioco, anche se lo fa alla perfezione, come ha fatto Sarri al Napoli. Anche lo stesso Sarri in Inghilterra si è trovato in difficoltà perché i calciatori non erano abituati. Ha ragione Ancelotti quando dice che il modulo è una cosa che esiste, ma fino ad un certo punto. Sacchi è diventato un opinion leader, un universitario. Ci stimiamo, è un grande amico e gli dico che purtroppo non ci sono delle regole fisse che funzionano sempre ovunque e comunque e bisogna avere l’intelligenza e l’umiltà di rimettersi in gioco continuamente. Chi pensa che perdere una partita sia una sconfitta sbaglia, perché perdendo si capisce come vanno le cose. Sarebbe anche noioso”.

BONIEK ROMA – Zibi Boniek,intercettato dai microfoni di Radio Radio all’Ippodromo Capannelle mentre aspettava che uno dei suoi cavalli gareggiasse nel Gran Premio Triossi, ha rilasciato questa dichiarazione: “Se la Roma del futuro è una scommessa o ha delle certezze? No no io a prima corsa ho scommesso 20 euro 6 e 3 e sono arrivati 6 e 3. Sulla Roma non scommetterei oggi neanche una lira”.

CALCIOMERCATO – Sono tanti i giocatori che potrebbero lasciare la capitale durante l’imminente sessione estiva. Da qualche giorno sembra in dubbio anche il futuro di Alessandro Florenzi. Come riportato dal giornalista de La Gazzetta dello Sport, Nicolò Schira, Petrachi avrebbe parlato con l’agente Lucci e gli avrebbe comunicato che il terzino non è considerato incedibile. Florenzi potrebbe fare le valigie quest’estate se arrivasse una buona offerta.

Luca Pellegrini è ormai ad un passo dal diventare un nuovo giocatore della Juventus. Come riportato da gianlucadimarzio.com, l’entourage del giocatore avrebbe discusso gli ultimi dettagli dell’operazione con i bianconeri e starebbe soltanto aspettando di visionare i contratti. Domani dovrebbe sottoporsi alle visite mediche di routine.

Secondo quanto riportato dal giornalista Filippo Biafora su Twitter, domani Luca Pellegrini firmerà un contratto di 5 anni a 1,3 milioni più bonus. A breve dovrebbe esserci l’ufficialità.

La sessione estiva non è ancora ufficialmente iniziata, ma il mercato sembra essere già entrato nel vivo. Lo scambio SpinazzolaPellegrini potrebbe non essere l’unico affare estivo tra Juventus e Roma. Con l’imminente partenza di Edin Dzeko i giallorossi sono alla ricerca di un attaccante di livello e Higuain sembrerebbe fare al caso loro. Come riportato da calciomercato.com, però, l’argentino starebbe prendendo tempo perchè non convinto di trasferirsi nella capitale, ma soprattutto perchè in attesa di proposte dall’estero. Nel frattempo i bianconeri continuano a tenere d’occhio Zaniolo che la Roma lascerebbe partire solo di fronte ad un’offerta molto importante.

La Roma continua il calciomercato in uscita; dopo la cessione (manca solo l’ufficialità) di Luca Pellegrini alla Juventus è il momento di Gerson. Il brasiliano è rientrato a fine stagione dal prestito alla Fiorentina ed è stato per alcuni giorni vicinissimo al Genoa. In queste ore però, come riporta gazzetta.it, si starebbero perfezionando i dettagli del suo passaggio alla Dinamo Mosca: i giallorossi incasserebbero 10 milioni dal club russo più una percentuale sulla futura rivendita del calciatore. L’affare dovrebbe concludersi entro domani.

Il giornalista di Sky Sport, Gianluca Di Marzio, conferma le voci riguardanti l’affare, aggiungendo che sarebbe in corso uno scambio di documenti tra Dinamo Mosca e Roma. Gerson dovrebbe sottoporsi alle visite mediche in russia lunedì o martedì.

Quella tra il Napoli e Manolas è una trattativa destinata a chiudersi: il greco quest’oggi si ricongiungerà con il suo procuratore Mino Raiola per poi firmare il contratto. A proposito degli accordi, secondo quanto riporta calciomercato.com manca ancora l’intesa per i diritti d’immagine, ma questo non comporta alcuno scoglio per la trattativa che continua a proseguire a gonfie vele. Nessun problema invece nell’ingaggio che sarà di 4,5 milioni a stagione.

Kostas Manolas è ormai vicino a diventare ufficialmente un nuovo giocatore del Napoli. La trattativa con la Roma sembra essere giunta a buon punto, ma restano ancora dei nodi da sciogliere. Non si tratterebbe solo dei diritti d’immagine, ma anche dell’ingaggio: secondo quanto riportato da alfredopedulla.com, il ds Giuntoli starebbe attualmente discutendo con l’agente del greco, Mino Raiola, per trovare l’intesa definitiva. I partenopei hanno proposto un contratto da 3,5 milioni a stagione, ma il difensore ne vorrebbe 4.

Con Manolas a un passo dal Napoli, la Roma deve cercare un difensore che possa sostituirlo. A Petrachi piace da tempo Joachim Andersen della Sampdoria. Il danese però è apprezzato da molti club: oltre ai giallorossi e al Milan, ci sono anche Tottenham, Arsenal e Lione. Proprio la squadra francese sembrerebbe essere in vantaggio sulle altre: secondo quanto afferma Sky Sport, l’OL ha manifestato un interesse reale e a breve potrebbero esserci delle novità sulla trattativa. I blucerchiati chiedono 35 milioni più bonus.

Arrivato nella finestra estiva del calciomercato dello scorso anno, Nzonzi sembra già avere le valigie in mano: il francese infatti non si è neanche presentato alle visite mediche a Villa Stuart insieme ai compagni. Il centrocampista era stato accostato insistentemente al Lione ma oggi footmercato.net ha intercettato l’entourage del campione del mondo che ha negato qualsiasi contatto con la squadra francese.

SENTI CHI PARLA – Sulle principali frequenze radiofoniche della capitale si continua a parlare di calciomercato. Gianluca Piacentini a Tele Radio Stereo: “Barella? Si sapeva da qualche giorno che la Roma avesse offerto al Cagliari 35 milioni più Defrel. Il giocatore continua a dire di volere l’Inter, vederemo se cambierà la sua volontà o se l’Inter pareggerà l’offerta. Sarebbe un grande investimento per il futuro”. Guido D’Ubaldo a Radio Radio Mattino: “La Juve stava su Luca Pellegrini già dallo scorso anno. Operazione voluta fortemente dal club bianconero, ma la Roma ha avuto una buona contropartita tecnica.

Martina Cianni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here