INDISCREZIONE RN: Roma, c’è la possibilità Sarri ma si aspetta il valzer delle panchine

4

ROMANEWS PANCHINA ROMA SARRI – Mancano 72 giorni al 26 maggio, giorno dell’ultima giornata di Serie A, quando la Roma sfiderà il Parma allo Stadio Olimpico e calerà definitivamente il sipario sulla stagione 2018-19. Un’annata difficile che ha visto agli inizi di marzo verificarsi una vera e propria rivoluzione: esonero di Di Francesco, addio di Monchi e allontanamento di medico sociale e staff di fisioterapisti. In casa giallorossa, dunque, è già tempo di pensare al futuro e come previsto da contratto, l’avventura di Claudio Ranieri sulla panchina giallorossa potrebbe terminare già a giugno. Per questo il club starebbe analizzando più di qualche profilo per iniziare un nuovo progetto tecnico.

CAPITOLO SARRI – Maurizio Sarri è senza dubbio l’osservato speciale in queste settimane a Trigoria. Come raccolto da Romanews.eu, infatti, sembra essere lui il tecnico individuato dalla Roma per mettere le basi per un nuovo percorso. L’avventura al Chelsea dell’ex Napoli, infatti, è appesa ad un filo: solo la vittoria dell‘Europa League o la qualificazione diretta in Champions – attualmente è sesto a -3 dal quarto posto con una partita in meno -, potrebbe salvare il suo posto sulla panchina ‘blues’. Ma in questo momento non è l’unico nome sulla lista dei desideri giallorossi.

MA NON SOLO – E’ il tempo delle riflessioni in casa Roma e, quindi, non può essere Sarri l’unico nome sul taccuino dei dirigenti. L’intenzione, infatti, a Trigoria sarebbe quello di giocare di attesa: monitorare quali saranno le mosse degli altri grandi club e verificare se ci sarà un valzer sulle panchine europee facendosi trovare pronti a cogliere l’occasione più congeniale ai progetti della società giallorossa. Insomma, giugno sembra essere dietro l’angolo, ma il futuro della Roma è ancora tutto da decidere, tra contatti e attese. E con un quarto posto tutto da conquistare.

Alessandro Tagliaboschi

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

4 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here