L’AVVERSARIA: la Sampdoria, **non solo Cassano e Pazzini

0

 
Domenica sera all’Olimpico arriva una Sampdoria lanciatissima verso il sogno del quarto posto. Roma e Sampdoria,  due squadre che inseguono un sogno. Quello della Roma di mantenere la vetta da una parte, e quello della Samp di accedere alla Champions dall’altra.
 
DOPPIA FACCIA – La Sampdoria sta disputando un campionato straordinario arrivando domenica scorsa ad occupare il quarto posto. Un piazzamento che le garantirebbe la partecipazione ai preliminari di Champions League per la prima volta nella sua storia. Un stagione quella dei blucerchiati iniziata alla grande con il primo posto solitario, ma che poi ha visto un calo importante a fine del 2009, con un serie di risultati negativi che l’avevano portata lontano dal quarto posto. Ad inizio 2010 la Samp, anche con qualche acquisto invernale come il prestito del giallorosso Guberti, e dopo aver risolto i problemi interni allo spogliatoio ha ripreso a correre.
 
FORMA – La squadra di Del Neri è una della formazioni più in forma della Serie A, con 17 punti nelle ultime 9 giornate (seconda solo alla Roma, prima con 21) e vittoriosa nelle ultime tre sfide contro Juventus, Genoa e Milan. Nel corso della stagione però i blucerchiati hanno mostrato spesso una doppia faccia: infatti se al Ferraris la Sampdoria è addirittura imbattuta ed ha subito appena 10 gol (miglior difesa interna d’Europa) in trasferta i ragazzi di Del Neri mostrano più di un limite avendo perso 9 volte lontano e totalizzato, su 17 partite, appena 18 punti. Allarmante anche il dato difensivo esterno dei blucerchiati, che fuori casa hanno subito ben 29 reti. Un dato che fa ben sperare i tifosi giallorossi.
 
EX – Quando si parla di Sampdoria non si può non parlare di Antonio Cassano, l’ex di lusso di questa sfida. Il talento di Bari Vecchia ha ormai abbandonato ogni velleità di vestire la maglia azzurra ai prossimi mondiali e sembra proiettato solo ad aiutare la Samp in questa volata finale. Cassano per un periodo non è stato convocato da Del Neri (altro ex romanista) per problemi sorti con l’allenatore friulano. Dopo un mese di assenza, l’ex attaccante della Roma sembra aver ritrovato ritmo e ispirazione.
 
TATTICA – Ovviamente, se Cassano sta andando alla grande non si può non dire lo stesso di Giampalo Pazzini, capocannoniere dei doriani con 15 gol. Cassano e il Pazzo formano una coppia temibilissima, forse una delle migliori dell’intero campionato. La Sampdoria però non dipende solo da  Pazzini e Cassano ma  anche dalla grande organizzazione tattica dovuta al grande lavoro di Del Neri e di tutta la squadra che riesce a supportare i due talenti offensivi. La difesa con Lucchini e Gastaldello ,che stanno disputando una stagione ad alti livelli, e il centrocampo con il capitano Angelo Palombo e la giovane rivelazione Andrea Poli, danno poi grande solidità a tutta la squadra.
 
Masimiliano Guerra
ROSA.
Portieri:23 CASSANO Mario 08.10.1983    1 CASTELLAZZI Luca 19.07.1975    21 GUARDALBEN Matteo 05.06.1974    30 STORARI Marco 07.01.1977
Difensori:5 ACCARDI Pietro 12.09.1982    22 CACCIATORE Fabrizio 08.10.1986    28 GASTALDELLO Daniele 25.06.1983  6 LUCCHINI Stefano 02.10.1980   15 REGINI Vasco 09.09.1990   13 ROSSI Marco 30.09.1987    8 ZAURI Luciano 20.01.1978    3 ZIEGLER Reto 16.01.1986 (Austria/Naz)
Centrocampisti:19 FRANCESCHINI Daniele 13.01.1976    18 GUBERTI Stefano 06.11.1984  7 MANNINI Daniele 25.10.1983    20 PADALINO Marco 08.12.1983    17 PALOMBO Angelo 25.09.1981   16 POLI Andrea 29.09.1989    77 SEMIOLI Franco 20.06.1980   91 SORIANO Roberto 08.02.1991    12 TISSONE Fernando Damián 24.07.1986 (Brasile)
Attaccanti:99 CASSANO Antonio 12.07.198210 PAZZINI Giampaolo 02.08.19849 POZZI Nicola 30.06.1986   11 SCEPOVIC Stefan 10.01.1990 (Slovenia)  90 TESTARDI Emanuele 31.12.1990
Probabile Formazione (4-4-2): STORARI; ZAURI; GASTALDELLO; LUCCHINI; ZIEGLER; SEMIOLI; PALOMBO; POLI; GUBERTI; PAZZINI; CASSANO
Allenatore Luigi Del Neri

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here