L´AVVERSARIA: il CESENA. Tanti volti nuovi alla corte di Ficcadenti

0

Sabato sera (ore 20.45) allo stadio Olimpico, la Roma esordisce nella stagione 2010-2011. Il primo avversario che si staglia sul cammino dei giallorossi è il Cesena di Massimo Ficcadenti, neopromossa nella massima serie. Una squadra profondamente rinnovata rispetto al gruppo di quel bienno magico (2008-2010) che ha compiuto il doppio salto dalla Lega Pro alla Serie A dopo ben 19 anni anni di latitanza dal massimo campionato nazionale. Un nuovo allenatore, Massimo Ficcadenti (che ha sostituito Bisoli, attualmente sulla panchina del Cagliari), e ben 15 innesti alla rosa, a fronte di nove cessioni. Il patron dei bianconeri, Igor Campedelli, non ha badato a spese per fornire al suo nuovo tecnico una formazione adeguata per affrontare la Serie A: l’ultimo colpo è il portiere ex-Liverpool, Cavalieri che si contenderà il posto con una vecchia conoscenza in casa giallorossa: il portiere dello scudetto del 2001 Francesco AntonioliL’EX – Le prime due parite della stagione metteranno di fronte al portiere di Monza, due pagine fondamentali del suo passato, la Roma e il Milan, i due club con cui si è laureato campione d’Italia. Riguardo questo difficile quanto nostalgico avvio, l’estremo difensore ha dichiarato: “Si comincia da Roma e Milan, squadre fortissime ma che affronteremo senza timori reverenziali. Pesandoci potrebbe essere anche meglio incontrarle subito; credo che tutto dipenda dall’approccio mentale che metteremo in campo. Tutte l’esperienze che mi legano a queste squadre sono un ricordo positivo del mio passato, che m’hanno fatto crescere come uomo prima ancora che come atleta. Vivo questo ritorno Serie A come un altro emozionante capitolo della mia vita sportiva. Sarà fondamentale per noi del Cesena resettare il recente passato e mettere in campo tutto l’entusiasmo che serve per affrontare questa nuova avventura”TATTICA – Nel test amichevole con il Brescia, terminato 1-1, mister Ficcadenti ha optato per un 4-3-2-1, schierando Antonioli tra i pali, una difesa formata da Ceccarelli, Von Bergen, Pellegrni e Nagatomo, la linea mediana composta da Schelotto (per cui a lungo si è parlato di un forte interesse della Roma), Colucci e Parolo con Giaccherini e il neoacquisto Ighalo (aarivato in prestito dall’Udinese) alle spalle dell’unica punta Bogdani. Questo dovrebbe essere l’undici base con cui Ficcadenti dovrebbe partire in campionato, ma non si possono escludere sorprese, visto l’imponente numero di volti nuovi presenti nella rosa romagnola.
G.CA.C. CESENA: (nuovi acquisti in evidenza)1   P     Francesco Antonioli  (ITA)91 P     Alex Teodorani (ITA)     P     Diego Cavalieri (BRA)     DIFENSORI2     D     Fabio Cusaro  (ITA)3     D     Maximiliano Pellegrino (ARG)5     D     Yuto Nagatomo  (naz. GIA)6     D     Maurizio Lauro (ITA)25   D     Steve von Bergen (NAZ.SVI)27   D     Martin Petrᚠ(NAZ.SLO)85   D     Alberto Galuppo (ITA)CENTROCAMPISTI4     C     Stephen Appiah (NAZ.GHA)7     C     Ezequiel Schelotto (ARG/ITA)8     C     Fabio Caserta (ITA)14   C     Giuseppe Colucci (c) (ITA)18   C     Marco Parolo (ITA)19   C     Giuseppe De Feudis (ITA)20   C     Derlis David Meza Colli (PAR)34   C     Panagiotis Tachtsidis (NAZ.U21 GRE)44   C     Luigi Piangerelli (ITA)77   C     Luca Ceccarelli (ITA)ATTACCANTI16      A     Odion Ighalo (NAZ.U20 NIG)17      A     Dominique Malonga (FRA)22      A     Franco Chiavarini (ARG)23      A     Emanuele Giaccherini (ITA)70      A     Erjon Bogdani (NAZ.ALB)PROBABILE FORMAZIONE: (4-3-2-1)All. Massimo FiccadentiAntonioli; Ceccarelli, Von Bergen, Pellegrini, Nagatomo; Schellotto, Colucci, Parolo; Ighalo, Giaccherini; Bogdani

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here