L´avversaria: Il Bologna **degli ex Mihajlovic e Antonioli

0

 
Dopo l’impresa con il Chelsea in Champions League, la Roma ha l’obbligo di ripartire anche in campionato. I giallorossi, reduci da quattro sconfitte consecutive, occupano il quart’ultimo posto in classifica, con soli 7 punti su nove gare disputate (da recuperare la partita con la Sampdoria). Sabato la Roma avrà la possibilità di riscattarsi contro il Bologna, una delle tre squadre che hanno meno punti dei giallorossi. I rossoblù, infatti, ne hanno fin qui totalizzati 6, su dieci gare giocate. Nonostante sulla carta si presenti come un impegno abbordabile, la sfida in Emilia-Romagna nasconde molte insidie. Prima su tutte il cambio di allenatore, che porta sempre nuovi stimoli. Dopo l’esonero di Arrigoni, da lunedì scorso, la squadra è stata affidata a Mihajlovic.GLI EX ILLUSTRI – “Era destino che incontrassi la Roma, nella mia prima partita da allenatore”. Si è presentato così il nuovo tecnico del Bologna, Sinisa Mihajlovic, uno degli ex di questa partita. La sua prima esperienza in Italia, da giocatore, fu proprio con la maglia della Roma. Nel 1992, il serbo, dalla Stella Rossa si trasferì nella capitale italiana. Se nei suoi primi anni di carriera, il suo ruolo era stato quello di centrocampista avanzato, con Mazzone si trasformò in centrocampista difensivo e poi con Boskov divenne un difensore centrale. Nelle due stagioni in giallorosso, collezionò 54 presenze e un gol. Nel 1994 passò alla Sampdoria e in seguito ai cugini della Lazio. La rivalità sportiva con la Roma è poi continuata fino allo scorso anno, visto che Mihajlovic era il vice allenatore di Mancini all’Inter. Un altro ex della sfida è Francesco Antonioli. Approdato in giallorosso nel 1999, Antonioli è stato il portiere titolare della Roma del terzo scudetto, nel 2001. Nonostante ciò, il feeling con i tifosi non è mai decollato, complici le prestazioni spesso altalenanti. “A Roma ho passato quattro anni belli, anche se qualcuno può pensare il contrario dal momento che sono stato anche contestato: io guardo sempre avanti e quelle sono situazioni che ti fanno crescere, io lì sono diventato più forte”. Antonioli nel 2003 lasciò Roma, per andare a giocare con la Sampdoria.SERIE NEGATIVE – Bologna-Roma sarà una gara cruciale non solo per i giallorossi. Entrambe le squadre vengono da una serie di sconfitte consecutive. Se la Roma ha perso le ultime quattro gare in campionato, il Bologna ha fatto poco meglio. I rossoblù vengono da tre sconfitte consecutive (Sampdoria, Juventus, Cagliari). Su dieci partite disputate ne hanno vinte due. Una fattore che potrebbe far preoccupare la Roma, è che queste due vittorie sono state ottenute contro due squadre di livello, che stanno andando molto bene in campionato. Il Bologna ha battuto il Milan (1°) in trasferta alla prima giornata di campionato, e la Lazio (5°) in casa alla settima. La Roma, invece, è a caccia della prima vittoria in trasferta.
 
Daniel Salcedo Mancini
 
 
PROBABILE FORMAZIONE – Bologna (4-5-1): Antonioli, Zenoni, Terzi, Moras, Lanna; Adailton, Marchini, Carrus, Mudingayi, Valiani; Di Vaio.A disposizione: Colombo, Britos, Castellini, Coelho, Marazzina, Bernacci, Rodriguez.Allenatore: Sinisa Mihajlovic.Indisponibili: Amoroso, Volpi, Mingazzini, Lavecchia, Bombardini.Squalificati: /Diffidati: Bombardini.
 
 
ULTIME CINQUE PARTITEInter-Bologna 2-1Bologna-Lazio 3-1Sampdoria-Bologna 2-0Bologna-Juventus 1-2Cagliari-Bologna 5-1
 
LA ROSA

1

 Francesco Antonioli

P

1969

Italia

15

 Roberto Colombo

P

1975

Italia

6

 Miguel Angel Britos

D

1985

Uruguay

14

 Marcello Castellini

D

1973

Italia

18

 Vangelis Moras

D

1981

Grecia

19

 Claudio Terzi

D

1984

Italia

21

 Cristiano Zenoni

D

1977

Italia

23

 Salvatore Lanna

D

1976

Italia

28

 Alessandro Bassoli

D

1990

Italia

29

 Giacomo Bassoli

D

1990

Italia

30

 Giuseppe Nazzani

D

1990

Italia

77

 Coelho

D

1983

Brasile

2

 Davide Marchini

C

1981

Italia

4

 Christian Amoroso

C

1976

Italia

5

 Sergio Volpi

C

1974

Italia

7

 Francisco Valiani

C

1980

Italia

8

 Nicola Mingazzini

C

1980

Italia

10

 Davide Bombardini

C

1974

Italia

16

 Davide Carrus

C

1979

Italia

17

 Diego Rodríguez

C

1986

Uruguay

26

 Gabi Mudingayi

C

1981

Belgio

31

 Riccardo Pasi

C

1990

Italia

32

 Federico Casarini

C

1989

Italia

34

 Simone Confalone

C

1974

Italia

74

 Luigi Lavecchia

C

1981

Italia

9

 Marco Di Vaio

A

1976

Italia

11

 Marco Bernacci

A

1983

Italia

20

 Adailton

A

1977

Brasile

22

 Gabriele Paonessa

A

1987

Italia

41

 Massimo Marazzina

A

1974

Italia

44

 Leonardo Cisterni

A

1990

Italia
 
ACQUISTISergio Volpi (Sampdoria)Marco Bernacci (Ascoli)Cristian Zenoni (Sampdoria)Gabriele Paonessa (Avellino)Massimo Coda (Crotone)Dyego Rocha Coelho (Atletico Mineiro)Diego Rodriguez (Penarol)Manuel Angel Britos (Montevideo)Gaby Mudingayi (Lazio)Salvatore Lanna (Torino)Marco Di Vaio (Genoa)Davide Marchini (Triestina)CESSIONIDavide Di Gennaro (Genoa)Cristian Bucchi (Ascoli)Dino Fava (Salernitana)Riccardo Bonetto (Lazio)Francesco Della Rocca (Sassuolo)Daniele Daino (Foggia)Davide Colomba (Foggia)
 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here