L´avversaria: Catania** All´Olimpico arrivano gli ´argentini´

0

Se si potesse dare un titolo a questa stagione di serie A sarebbe sicuramente “La rivincita dei tecnici scartati”. Mai come quest’anno, infatti, i cambi di allenatore hanno ottenuto risultati positivi. A cominciare da Ranieri. Ma non solo il romanista. Altri esempi sono il napoletano Mazzarri e il rosanero Rossi, che dopo essere stati scartati la stagione scorsa dalle rispettive società , hanno cambiato le stagioni delle squadre in cui sono subentrati in questa particolare annata, portandole a risultati sorprendenti. Lo stesso cambio di marcia che Mihajlovic ha imposto al Catania, prossimo avversario della Roma.  TECNICI – Quando l’ex tecnico del Bologna, ha preso il posto di Atzori, la squadra siciliana era ultima con 9 punti in 15 partite e una delle peggiori difese con ben 24 gol subiti. Da allora i rossoazzurri hanno realizzato 4 vittorie 3 pareggi e 2 sconfitte per un totale di 15 punti in 9 partite, che per ora significano quartultimo posto e quindi salvezza. Ma a sorprendere è la classifica del periodo. Se infatti il campionato fosse cominciato alla sedicesima il Catania sarebbe addirittura quinto, in piena zona Europa League a un solo punto dal quarto posto del Napoli e a quattro dall’Inter. Al primo posto nella classifica delle ultime nove partite proprio la Roma di Ranieri che guida la graduatoria parziale con 23 punti. Un altro dato sorprendente è l’inversione di tendenza avuta in difesa, dall’arrivo del nuovo allenatore. Il Catania ha preso appena 6 gol, che vuol dire seconda miglior difesa del periodo (dopo quella giallorossa che ne ha subiti 5). In più, il portiere Andujar è imbattuto da 238 minuti.
TATTICA – Mihajlovic ha adottato come modulo un 4-3-3 ‘mascherato’. Lo schieramento, che numericamente  può sembrare particolarmente offensivo fa della retroguardia la sua arma vincente. Ma una peculiarità della squadra siciliana è sicuramente il numeroso blocco argentino. Domenica all’Olimpico saranno probabilmente 8 su 11 gli argentini a scendere in campo. Su tutti, da segnalare il giovane  portiere della nazionale di Maradona, Andujar e il neoacquisto Maxi Lopez che ha già segnato all’Olimpico nella partita contro la Lazio.  In campo mancherà per squalifica Biagianti un perno del centrocampo di Mihajlovic e del Catania di questa stagione. Non mancherà, invece, il capitano, Mascara, giocatore dalle grandi doti tecniche capace di prodezze balistiche che potrebbero impensierire la porta giallorossa. Non dovrebbe giocare dall’inizio la bestia nera della Roma, il giovane Morimoto.  L’attaccante giapponese, incubo della Roma con quattro reti realizzate ai giallorossi (la squadra a cui ha segnato più gol), partirà probabilmente dalla panchina. Roma-Catania resta comunque una partita particolare, dovuta al significato che gli attribuiscono i rossazzurri  alla costante ricerca di un risultato che possa ‘vendicare’ il pesante 7-0 del 2006. Dopo la sconfiotta in Coppa Italia Mihajlovic disse: “In campionato sarà un’altra storia”. Roma aspetta.

P.D.
 
Portieri
 
Andujar Mariano Gonzalo (Arg)Campagnolo Andrea (Ita)           Kosicky Tomas (Slo)  
 
Difensori
 
Potenza Alessandro (Ita)Marchese Giovanni (Ita)Moretti Federico (Ita)Silvestre Matias Agustin (Arg)Terlizzi Christian (Ita)Augustyn Blazej (Pol)Bellusci Giuseppe (Ita)Spolli Nicolas Federico (Arg)
 
Centrocampisti
 
Sciacca Fabio Francesco (Ita)Ricchiuti Adrian (Arg)Martinez Jorge Andres Barrios (Uru)Llama Ezequiel Cristian (Arg)Carboni Ezequiel Alejo (Arg)Capuano Ciro (Ita)Biagianti Marco (Ita)Barrientos Pablo Cesar (Arg)Del Vecchio Gennaro (Ita)Izco Mariano Julio (Arg)Alvarez Valeira Pablo Sebastian (Arg)Ledesma Pablo Martin (Arg)
 
Attaccanti
 
Maxi Lopez Maximilian Gaston (Arg)Plasmati Gianvito (Ita)Morimoto Takayuki (Jap)Mascara Giuseppe (Ita)
 
Probabile formazione (4-3-3): Andujar; Alvarez, Terlizzi, Spolli, Capuano; Izco, Carboni, Ricchiuti; Mascara, Maxi Lopez, Llama.Allenatore: Sinisa Mihajlovic
 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here