romanews-roma-massimiliano-allegri-juventus-allenatore
Foto Tedeschi

ROMA ALLEGRI FRIEDKIN – La Roma punta Massimiliano Allegri. I Friedkin hanno allacciato il canale che porta nella direzione dell’allenatore toscano. Uno di quello che fa sognare la piazza, l’ideale per iniziare un progetto che, da quando sono sbarcati a Roma, è stato solo ‘modificato’ rispetto al precedente.

Il preferito dei Friedkin

Come riporta Il Corriere dello Sport non si sa ancora se e quando ci sarà un’offerta concreta. In questo momento Tiago Pinto è il più convinto difensore di Paulo Fonseca e si augura di non dover intervenire subito: ieri a Trigoria ha incontrato due giocatori molto rappresentativi nello spogliatoio, chiedendo sostegno per l’allenatore, che può salvarsi grazie a una buona partita contro lo Spezia. «Conta solo la Roma, dovete pensare ai risultati collettivi» è stato il senso delle parole del nuovo direttore sportivo. Allegri, che da un anno e mezzo è fermo, è affascinato dall’ipotesi di guidare la Roma. Nei colloqui più recenti si è detto disponibile a valutare ogni proposta. I Friedkin sperano che non sia necessario esonerare Fonseca alla fine del girone d’andata, rimandando il cambio a fine stagione. A chi lo ha contattato finora Allegri ha chiesto circa 7 milioni netti d’ingaggio, dunque un investimento importante per una società con i conti in rosso, ma sembra che i proprietari americani siano pronto a compiere uno sforzo per arrivare al loro allenatore dei sogni.

Print Friendly, PDF & Email

11 Commenti

  1. Allegri sta bene a casa sua. Non può essere l’allenatore della Roma.

  2. @YELLOW&RED LIVES MATTER ! DAN , CACCIA LI SORDI! FACTA, NON VERBA. MA INVECE DE PARLÀ DA ROMA PERCHÉ NON FAI LA FINE DE PALLOTTA E CO. ???

  3. Se con un ingaggio del genere non vince al primo colpo, a prescindere dal mercato, dev’essere tritato come avete fatto per Fonseca, come avete fatto per DiFrancesco, che con la VAR ci avrebbe portato in finale di Champions League. Mi sento ancora male se penso che qualcuno al suo posto voleva Paulo Sousa che è stato cacciato anche dalla Cina. Se il primo anno Allegri, oltre alla qualificazione in CL non porta uno straccio di Coppa Italia cosa direte: è appena arrivato, non si può vincere subito, ha trovato i disastri (!). Non esiste proprio. Ripeto: qualificazione in CL e Coppa Italia a Trigoria. Mi sembra il minimo sindacale per uno che porta a casa 7mln all’anno. Dimenticavo: DiFrancesco, che tanto spernacchiate, non fosse stato per un arbitro infame, l’anno dopo avrebbe raggiunto i quarti di CL Finora, nessuno in Europa ha fatto meglio di lui. Per carità era meglio Paulo Sousa, l’amichetto di Baldini.

    • Pure le vedove di di francesco, uno dei più scarsi visti in serie. tutto confermato dalle successive tappe a genova e cagliare.

      • Tu di chi sei vedova invece. Ripeto: nessuno in Europa ha fatto, finora, meglio di lui. Il problema è che una volta cacciati da Trigoria ormai sono rovinati, oppure, vedi Spalletti, Ranieri o Luis Enrique, che aveva capito tutto, scappano prima di rovinarsi. Capisci perché gente come Allegri o Conte qui non verranno mai?

    • Ma parli seriamente? Stai parlando di talpa Di Francesco.. Cacciato via da Genova a sponda Doriana e a breve da Cagliari… Siamo arrivati in semifinale di champions non sappiamo neanche noi come….allegri 7 milioni li merita tutti parla la storia per lui anche quella europea visto che a giocato due finali champions… E poi l’ultimo allenatore che ha vinto il campionato e poi allenato la roma fu capello e con lui ci ricordiamo tutti cosa cci ha fatto vincere detto questo continuate a preferire Di Francesc che non a mai vinto nulla.. Vi meritate Mazzarri

  4. Se Conte prende 12 milioni, Allegri che vale il doppio di Conte è giusto che ne prenda 7! Comunque Fonseca rimarrà fino a fine campionato e magari arrivando quarto (impresa tutt’altro che impossibile) verrà riconfermato. Per cortesia, infine, non nominate Mazzarri, mi vengono le bolle solo a pensare che questo insopportabile piagnone, fautore di un calcio che manco nel dopoguerra si poteva vedere, varchi il raccordo

  5. a DiFra devo dire grazie perche’ la sua Roma ci ha fatto davvero sperare di arrivare in una impresa, aimeh, impossibile .. ma ha mostrato tutti i suoi limiti che non ne fanno un allenatore sul quale contare per poter vincere Campionato e Champions e per stabilirci tra le squadre forti in Europa e nel Mondo .. Allegri e’ un vincente .. il suo gioco e’ bruttino ma redditizio e la sua difesa e’ arroccata ed arcigna .. il centrocampo e’ imbottito e difficilmente superabile e ha bisogno di due attaccanti di primo livello che costano un botto .. Sarri e’ antipatico forte, ma le sue squadre giocano bene e vincono e a Roma lo vedrei bene .. Spalletti e’ stato per me il vero grande allenatore della Roma, quando Totti era davvero un fenomeno, quando De Rossi era il Nocciolo della situazione e quando Vucinic, si , proprio quella mezza sega di Vucinic, segnava gol da Campione .. purtroppo Spalletti e’ un fumantino .. si incazza, litiga, si offende, si chiude, la sua linguetta di fuori e’ quella di uno spit cobra anche se non l’ ho mai visto sputare .. Prendiamo uno tra questi .. che Friedkin si faccia i conti e consideri che, se vuole la Champions, che gli porterebbe una quarantina di milioni in tasca, serve davvero un allenatore di prima fascia .. io preferisco Spalletti anche se ero e sono e saro’ sempre un grande ammiratore di Totti .. ma certe minchiate si devono superare in nome della Roma .. uno per tutti e tutti per uno .. solo cosi’ si vince per davvero .. poi due terzini ed un portiere e uno Sharawy e la roma arriva in champions .. Forza Roma SEMPRE.

Comments are closed.