Svolta nel mercato della Roma. L’attaccante del Marsiglia, Djibril Cissé, è molto vicino a vestire la maglia giallorossa. Viste le difficoltà per arrivare a Malouda, Podolsky e Silva, nelle ultime ore c’è stata la decisiva accelerazione di Pradè per la punta francese. Cissé è da tempo in rotta con il presidente Pape Diouf e vuole a tutti i costi trasferirsi in giallorosso. A giorni ci sarà un incontro tra l’entourage del giocatore e la Roma.
 
L’ex difensore giallorosso, Nascimento dos Santos  Aldair, che farà da intermediario tra le parti, ha rivelato a Romanews.eu.  “Ho la procura di Cissé per l’Italia e lunedì penso che mi incontrerò con suo fratello, che ne cura gli interessi. Io ho parlato con Pradè, gli ho proposto il giocatore, e lui mi ha detto che è un buon calciatore. Adesso sta alla Roma decidere. Djibril ha ricevuto molte offerte, soprattutto dalla Germania, ma lui vuole solo la Roma, è la sua prima scelta. Il Marsiglia lo vuole cedere e lo valuta circa 10 mln di euro. Il suo ingaggio non sarebbe un problema, rientra nel tetto salariale della società giallorossa. In questo momento dipende tutto dalla Roma, che forse ha ancora dei dubbi sulla condizione fisica del giocatore, comunque lui è ancora giovane (27 anni, ndr). Se la Roma vuole, l’affare si può fare. Cissè non vede l’ora di vestire la maglia giallorossa e di giocare con Totti”. 
 
Ci sono tutti i presupposti affinché la trattativa vada a buon fine. Sciolti gli ultimi dubbi, Cissé sarà un giocatore della Roma.
Daniel Salcedo Mancini

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here