Foto Tedeschi

ROMA TIAGO PINTO – Dopo due settimane di relax in Portogallo, Tiago Pinto torna in Italia per cominciare la vera e propria opera di ristrutturazione della Roma in quello che sarà la prima sessione estiva del general manager giallorossa.

Il rinnovo di Pellegrini è la priorità

Come scrive Il Messaggero l’agenda è fitta e prevede gli incontri con i procuratori che curano gli interessi di Pellegrini, Mancini, Dzeko e Florenzi. La situazione più urgente riguarda il capitano giallorosso il cui contratto scade nel 2022. La trattativa dovrebbe chiudersi entro la fine di giugno visto che i tempi si sono accorciati con l’addio all’Europeo del giocatore. Ci sarà poi un incontro con Lucci, manager di Dzeko e Florenzi. Il bosniaco interessa alla Juventus, il terzino è in attesa di una risposta dal PSG. Subito dopo Pinto tenterà di piazzare i rientranti a Trigoria e gli esuberi della rosa. Nzonzi interessa al Benfica, Pastore dovrebbe rescindere, Under e Kluivert sono in bilico.

Leggi anche:
PASTORE-ROMA: SI VA VERSO LA RESCISSIONE

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicità

1 commento

  1. credo che la Roma sia l’unica squadra di serie a ad avere un numero cosi’ alto di esuberi e giocatori fuori dal progetto tra l’altro con stipendi da favola (vedi Pastore), sinceramente con un bilancio cosi’ in rosso non mi spiego come possa accadere, veramente una manica di incapaci i d.s. speriamo che il portoghese faccia veramente piazza pulita

Comments are closed.