Okaka resta alla Roma. L’attaccante di Castiglione del Lago era ad un passo dal vestire la maglia del Bologna, ma la società giallorossa ha deciso all’ultimo minuto di trattenerlo.
 
Sicuramente sulla scelta ha influito l’indisponibilità di Totti nelle prossime amichevoli estive e il mercato in continua evoluzione. “La Roma ieri ci ha comunicato che vuole trattenere Stefano per quindici giorni, quindi l’affare con il Bologna è stato congelato – ha rivelato Domenico Scopelliti, agente di Okaka, a Romanews.eu-. Il ragazzo è felicissimo di potersi mettere alla prova con la Roma, lui è un tifoso giallorosso e non sta nella pelle. Ieri a Trigoria ha riabbracciato i suoi compagni che lo hanno accolto in maniera molto calorosa. Da venerdì tornerà ad allenarsi con il gruppo e sabato partirà per Montecarlo con la squadra”. Domani Okaka doveva partire per Bologna, una destinazione ancora possibile ma che per adesso è stata bloccata. “Stefano era ad un passo dal vestire la maglia del Bologna ed era molto soddisfatto di questa scelta – conferma Scopelliti -. La pista Bologna è ancora aperta, l’accordo tra le società c’era: prestito oneroso, con diritto di riscatto della comproprietà a favore del Bologna e contro riscatto per la Roma”. Una chance importante per il giovane Okaka (19 anni), che ha convinto Spalletti anche per l’ottimo Europeo disputato in Repubblica Ceca. “Ha fatto un grande Europeo under 19, è stato eletto tra i migliori. Ha giocato come prima punta, non ha segnato, ma ha lavorato molto per la squadra, con sponde e assist. Il ragazzo è maturato molto e forse è per questo che la Roma ha deciso di trattenerlo. In questi giorni sarà come un test, poi si vedrà – conclude l’agente di Okaka -. Intanto Stefano ha rinnovato con la Roma fino al 2012 ed è felicissimo di restare”.
 
Quindici giorni per far vedere il suo valore e dimostrare di poter essere un giocatore da Roma. Sarebbe un sogno per il giovane Stefano, attaccato come pochi ai colori giallorossi.
Daniel Salcedo Mancini

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here