Il serbatoio giallorosso è sempre pieno, i giovani del vivaio della Roma sono una grande riserva per la prima squadra. Proprio in questi giorni Daniele De Rossi ha rinnovato con la società e nei prossimi anni sarà il perno del centrocampo. Alberto Aquilani è richiestissimo sul mercato ma l’impressione è che rimarrà anche lui a Trigoria. E gli altri giocatori della Primavera?
 
Stefano Okaka l’anno scorso è andato a farsi le ossa al Modena in serie B, ma dove andrà a giocare il prossimo anno? Romanews.eu lo ha chiesto al suo procuratore Domenico Scopelliti.
 
“C’è un discorso aperto con il Lecce. Noi, fino ad una ventina di giorni fa pensavamo di mandare il ragazzo in prestito in serie B, così come ha fatto a Modena lo scorso campionato, per un’altro anno, per poi rientrare a Trigoria e discutere del rinnovo del contratto con la Roma – il contratto di Okaka scade nel 2010 – Però poi c’è stato l’interesse del Lecce nella trattativa per Vucinic e i giochi sono cambiati. Il Lecce, in buona sostanza, ne ha richiesto la comproprietà.
Sono arrivate anche altre proposte non ufficiali alla Roma di altre società di serie A, ma il diritto di prelazione è da parte del Lecce. Ora il punto è questo: quando si ha una comproprietà il giocatore deve firmare due contratti con le rispettive società, in questo caso il Lecce e la Roma; il problema è un discorso di cifre poiché la società salentina vorrebbe tesserare il giocatore per 4-5 anni ed Okaka vorrebbe avere un ingaggio che tenga conto del fatto che l’anno passato ha disputato 33 presenza in Serie B con 7 gol. Stiamo in una fase di stallo. Il ragazzo si sente assolutamente un giocatore della Roma e vorrebbe tornare a Trigoria come ha fatto Aquilani dopo la Triestina se, ovviamente, se lo meriterà”.
 
Fra dieci giorni Stefano Okaka andrà in Repubblica Ceca per disputare gli Europei Under 19, siamo sicuri che il ragazzo farà vedere quanto vale e che dimostrerà di meritare di essere ancora un giocatore da Roma.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here