In questi giorni, a Roma, tengono banco le voci sui possibili attaccanti destinati ad indossare la maglia giallorossa nella prossima stagione. Se inizialmente il sogno era Klaas Jan Huntelaar, giovane olandese dell’Ajax, che ha disputato delle ottime stagioni nei Paesi Bassi, l’attenzione si è poi spostata su Adrian Mutu che ha fatto vedere a tutti, specialmente nella stagione scorsa, di cosa è capace.
 
Ma l’impressione è che il romeno continuerà a vestire la maglia viola anche l’anno prossimo e allora, la dirigenza giallorossa, ha identificato come nuovo obiettivo Antonio Di Natale. Il bomber dell’Udinese, fresco di rinnovo con il club  friulano, è il sogno di Spalletti. Ma a quanto pare l’attaccante, reduce da un europeo non al massimo delle sue possibilità, sembra voler rispettare il contratto e onorare la società che lo ha portato ad alti livelli.
 
“Di Natale rimane a Udine”. Sono queste le parole di Carpeggiani, manager del giocatore, a Romanews.eu, parole che non lasciano scampo nè a immaginazioni nè a inutili voci di calciomercato. Di Natale è un giocatore dell’Udinese e lo sarà ancora per molto. Forse.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here