Fernando Hidalgo, procuratore di Nicolas Burdisso, è intervenuto in esclusiva ai microfoni di TeleRadioStereo: L’eventuale passaggio di Baptista all’Inter, garantirebbe la permanenza a Roma del suo assistito, Burdisso?”Ancora non ne sappiamo nulla, se qualcuno dovesse contattarci ci siederemo intorno ad un tavolo per discuterne. I dirigenti giallorossi vogliono tenere Burdisso, ma al momento non ci sono certezze, aspetteremo eventuali sviluppi. Io sono a Roma, ieri era in programma un appuntamento con Pradè, ma poi è dovuto volare a Milano. Al suo rientro discuteremo il contratto che la Roma gli offrirà”.Sareste disposti a venire incontro all’offerta della Roma?”Ne abbiamo già discusso al momento del suo arrivo, ora vedremo. Noi non siamo preoccupati, in ogni caso Nicolas ha un contratto di altri 2 anni con l’Inter, a cifre molto importanti. Quando avremo tempo per discuterne, ci incontreremo e parleremo tranquillamente con la Roma. Certo, ovviamente l’offerta della società dovrà essere adeguata al valore tecnico del calciatore. Gli affari non si chiudono sui giornali, attendiamo gli eventuali sviluppi”.Burdisso resterà a Roma a prescindere dall’affare tra Roma e Inter per Burdisso?”Non so nulla di altre operazioni. Io devo trattare per il mio assistito. Quando la Roma mi chiamerà mi presenterò a Trigoria. A noi interessano i fatti, non le intenzioni”.Dal punto di vista tecnico la Roma rimane la scelta definitiva di Nicolas?”Sicuramente, la Roma è la sistemazione ideale per Nicolas, è uno dei difensori che in carriera ha vinto di più. A Roma ha ritrovato la fiducia in sè stesso, dimostrando il suo valore: vuole rimanere,  ora dobbiamo soltanto aspettare l’offerta della società”.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here