(Foto Getty Images)

ZAVAGLIA SU BOVO – Franco Zavaglia, agente di molti calciatori, ha parlato a Tele Radio Stereo del mercato che sarà: “Mi aspetto operazioni di rilievo in funzione del mercato legato alle società italiane. Anche se non ci sono le possibilità economiche dei club spagnoli e inglesi, anche da noi ci saranno cambi di maglia eccellenti.”

Questi poi gli aggiornamenti su uno dei suoi assistiti, Alberto Aquilani: “Aquilani salvo complicazioni rimarrà alla Juventus, che entro la fine della settimana scioglierà le riserve. Ho vissuto in prima persona la trattativa con il Liverpool, so quali sono le basi per il riscatto da parte del club bianconero. Le indiscrezioni su Inter e Milan interessate ad Aquilani sono a mio avviso figlie di voci non dimostrate dai fatti.”

L’agente ha anche la procura di Cesare Bovo, ultimamente accostato alla Roma: “Bovo ha altri due anni di contratto, il fatto che Delio Rossi non sia più l’allenatore del Palermo non significa che Cesare andrà via. Ritengo ci siano tutti i presupposti per la sua permanenza a Palermo. Per il futuro non escludo nulla, neanche la Roma, anche se a oggi non mi risulta nulla in proposito. E prima di tutto bisogna, in questo caso, conoscere il nome del nuovo allenatore, e poi capire se Bovo possa rientrare nei suoi piani”

Zavaglia è  quindi tornato sul tema del calcio scommesse: “Purtroppo oggi abbiamo appreso che esiste un nuovo capitolo legato al calcio scommesse. Ovviamente dobbiamo aspettare l’esito dell’inchiesta, ma fa male che il calcio italiano sia di nuovo ricaduto in questa trappola”.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here