Gabriel Vitorino Antunes al Celtic in prestito per un anno? Forse è solo fantamercato. In questi giorni a Roma girano delle voci di una possibile intenzione del giocatore a trasferirsi in Scozia, per poi tornare a Trigoria fra un anno. Ma sono solo voci.
 
Per lo meno a quanto dichiara lo stesso Valente Viana Josè Amaro, procuratore del terzino portoghese, in una intervista a  Romanews.eu:
 
“Le voci riportate in questi giorni non corrispondono al vero. Nessuno del Celtic, siano intermediari o dirigenti, ha mai parlato con me o con il mio assistito. Non ci siamo mai incontrati, con nessuno, e non c’è mai stata nessuna trattativa con il Celtic. Si è letto che questa trattativa sia sfumata per problemi contrattuali sul guadagno del giocatore, e anche questo non è assolutamente vero. Chiunque può consultare gli stipendi dei giocatori della Roma in quanto la società è quotata in Borsa e la Consob impone che, al momento di stilare un contratto con un giocatore, si indichi il lordo sul proprio sito internet. E’ una cosa pubblica,  chiunque può vedere che le cifre riportate da alcuni giornali sono errate”. (Antunes, per la stagione 2008/2009, guadagna 213 mila euro di lordo, che equivale a poco piu’ della metà al netto n.d.r.).
L’impressione è che questa trattativa non ci sia stata, il Celtic e Antunes non si sono mai incontrati. Il giocatore la prossima settimana sarà a Roma, e si presenterà a Trigoria per il ritiro. Per il mancino portoghese l’esperienza migliore sarebbe andare un anno in prestito, ma in Italia. E’ vero che la squadra scozzese farà la Champions, ma è anche vero che difficilmente lascerà andare via il giocatore dopo un anno, dopo averlo fatto maturare e avergli offerto chance importanti per la sua crescita professionale. Nella prossima stagione la rosa di terzini di Spalletti è molto vasta, basti solo ricordare l’acquisto di Riise. Ma la Roma crede molto nelle potenzialità del giovane portoghese. Già in passato si sono visti dei ritorni a grandi livelli dopo un breve periodo di prestito, e l’anno prossimo Tonetto avrà una primavera in piu’; Gabriel Antunes potrà fare molto comodo. La Roma crede in lui.
Marco Visco

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here