RASSEGNA STAMPA AS ROMA – Totti è il primo rigorista, quando gioca. Come sottolinea Il Messaggero (A. Angeloni), nei casi di assenza del capitano i tiratori vengono scelti da Garcia. La lista del mister è soggetta a mutazione e non è detto che da ora in poi l’addetto ai calci di rigori sia Florenzi, autore del gol di Torino.

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicità