INTERVISTE PRIMAVERA BOVE – Edoardo Bove ha parlato a Roma TV dopo il 3-3 con l’Inter. Ecco le sue parole.

Non siete riusciti a vincere dopo essere stati in vantaggio.
“Ultimamente ci capita spesso di avere black-out, ci facciamo rimontare, ci sono momenti in cui non giochiamo più bene. Dobbiamo lavorare per cercare di colmare questi deficit e portare a casa risultati per la fine della stagione, oggi era nelle nostre corde e non ci siamo riusciti”.

Cosa vi porta ad avere questo tipo di atteggiamento? Paura o mancanza di distanze giuste?
“Penso che ci accontentiamo di quanto fatto e ci spegniamo. Giochiamo molto bene all’inizio, poi magari andiamo in vantaggio e ci facciamo rimontare in modo troppo semplice. Questo ci porta a perdere punti e consapevolezza nei nostri mezzi. Dobbiamo lavorare per raggiungere i nostri obiettivi”.

Hai corso per 70 minuti, è un discorso di condizione atletica o Agoume è uno che sfianca?
“Quando stai fuori due mesi il rientro è difficile, nelle scorse partite ero più sulle gambe, oggi mi sono sentito più leggero. Cercherò di dare sempre il meglio per la squadra, sto bene”.

Print Friendly, PDF & Email

1 commento

Comments are closed.