PANE ROMA E FANTASIA – Al via la nuova rubrica di Romanews.eu dedicata a tutti gli eventi di musica, cinema, teatro, mostre e quant’altro presenti nella capitale.

KINGDOM GOA ROMA ELETTRONICA – Questa sera nuovo appuntamento di Touch The Wood al Goa Club di Roma con un ospite d’eccezione: Kingdom. Musicista e producer statunitense che ormai da anni si è imposto nella scena elettronica come un artista eclettico e innovativo. La data romana sarà l’occasione per presentare la sua ultima fatica discografica Tears in the Club, disco uscito nel febbraio di quest’anno che in pochissimo tempo ha riscosso le attenzioni di pubblico e critica.

GLI ESORDI – Kingdom inizia a muovere i primi passi a New York, grazie a una serie di brillanti mixtape e serate che lasciano il segno. In questi anni inizia a prendere forma il suo personalissimo suono che, senza tradizionali limitazioni di genere, mescola abilmente gli elementi più underground della musica elettronica con influenze rap e R & B. Sono queste le fondamenta si poggiano le sue potenti sonorità clubbing. Dopo aver composto colonne sonore per il brand di moda Hood In Air e aver rilasciato l’acclamato EP Fool’s Gold and Night Slugs, si trasferisce sulla costa opposta, direzione Los Angeles. Nella città degli Angeli, insieme a Total Freedom, Nguzunguzu, and Prince Will fonda l’etichetta e studio Fade to Mind, che diventa l’incubatore di un talentuoso gruppo di cantautori e musicisti sperimentali.

L’ULTIMO LAVORO – È del febbraio di quest’anno il suo album di debutto Tears in the Club, un lavoro acclamato che vede la partecipazione di artisti del calibro di SZA, Syd tha Kid, e Shacar. Inizia così un lungo tour che lo porta ad attraversare tutto il mondo, dal Nord America, all’Asia, passando per il Vecchio Continente, fino all’approdo nella Capitale per la presentazione italiana.

Federico Prosperi

 

BIGLIETTI: 10-15 euro

INFORMAZIONI: 06 5748277

http://www.touchthewood.it/

https://www.facebook.com/touchthewood2007

https://www.instagram.com/touchthewood/