Alisson muro e assistman, ElSha illude col 7° sigillo. Dzeko è già partito?

7

INTER-ROMA PAGELLE – Vecino replica nel finale a El Shaarawy e si conclude 1-1 a San Siro la sfida tra Di Francesco e Spalletti. La Roma rimane quinta in classifica in attesa del recupero di campionato contro la Sampdoria di mercoledi sera.

Giulia Spiniello

ALISSON  7,5.  Assistman sopraffino sul gol di El Shaarawy e grandi riflessi al 29′ quando chiude la porta prima su Perisic poi su Borja Valero. Legge bene e con anticipo le azioni ed è ancora decisivo al 73′ con una deviazione su Icardi. L’unico pallone su cui nulla può è quello di Vecino che pareggia il risultato.

KOLAROV 6,5. Uno dei migliori, in spinta costante sulla sua corsia. Se non crossa lui non lo fa nessuno.

FAZIO 5,5. Se la cava bene in anticipo. Sull’azione del pareggio non si accorge di Vecino che si inserisce alle sue spalle, errore che pesa.

MANOLAS 6,5. Nella gara numero 150 con la Roma, ingaggia un duello rusticano con Icardi. Molto attento, è uno dei migliori.

FLORENZI 6,5. Il capitano di serata corre, recupera, avanza, duella e si sacrifica come al solito. Con l’uscita di Gerson avanza lui nel tridente d’attacco.

PELLEGRINI 5. Gara di sacrificio, perde diversi duelli e sbaglia molto in appoggio.

STOOTMAN 6,5. Bene nel ruolo di playmaker davanti alla difesa. Preciso nei passaggi, tiene bene le distanze tra i reparti, cala solo nell’ultima mezz’ora.

GERSON 6.  Meglio in fase di interdizione – dove recupera molti palloni – che in fase d’impostazione.

NAINGGOLAN 6. Inizia esterno alto a sinistra e scambia spesso la posizione con Gerson. Non spacca il match,  fa poco per farsi trovare pericoloso.

EL SHAARAWY 7. The man of the match! Delizioso il tocco sotto con cui batte Handanovic sullo 0-1, il suo 7° gol stagionale, il suo 2° all’Inter.

DZEKO 4,5. Un tiro e pure fuori dallo specchio della porta: la testa al possibile trasloco in Premier League non basta a giustifcare la prestazione scialba di San Siro.

DAL 69′ PERES SV. Entra al posto di Gerson.

Dal 75′ JESUS SV. Entra al posto di El Shaarawy.

Dall’83’ SCHICK SV. Entra al posto di DZeko.

DI FRANCESCO 6. Rilancia Gerson e risparma l’acciaccato De Rossi. Si gioca la carta Nainggolan avanzato nel tridente dopo averlo provato in settimana. Buono il primo tempo con un pressing nella metà campo nerazzurra che porta al vantaggio. La squadra cala però nella ripresa, i cambi non convincono e arriva puntuale il pareggio dell’Inter.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

7 Commenti

  1. Difra ormai non ci sta capendo nulla. Prima parla di 433 e poi fa giocare 5 difensori alla fine quando ci siamo chiusi senza motivo.. under dove era ? Chiama la primavera!! Buffone ma tutti a Roma sto fenomeni da tavolo????

  2. SENZA VOTO A PERES? IO GLI DO 0 FORSE PENSAVA CHE GIOCAVA ANCORA X LUCIANO XCHE’ HA GIOCATO CONTRO LA ROMA SI E’ SCANSATO SUL CROSS DEL GOL E DA FILM HORROR SENZA GUARDARE QUELLO CHE HA FATTO PRIMA E DOPO PERESIC ERA SEMPRE LIBERO IN PIU’ HA REGALATO LA PALLA AD ICARDI IO NON SO CHI HA FATTO QUESTE PAGELLE MA 0 X ME E’ UN BELLISSIMO VOTO VOTO ANCHE 4 A DI FRANCESCO SBAGLIATI I CAMBI

    • Peres, assolutamente imbarazzante, semplicemente non può giocare a questi livelli, dopo le prime due cappelle DiFra ha dovuto mettere la difesa a 3 per evitare danni maggiori, la verità è che un buon giocatore di B sarebbe meglio… quando c’è stato il secondo cambio dopo 5 minuti che era entrato speravo uscisse lui..

  3. Allison 7 (ma basta dribbling), Strootman 6+, Manolas 6, il resto è un disastro. Pellegrini zero idee e diversi orrori più che errori, Dzeko zero, Kolarov è andato male, in calo altro che 6,5…, El Shaarawy oltre il gol su assist di Santon, nulla, Di Francesco francamente ha stufato: la squadra peggiora non ha gioco né uno spunto in 90 minuti…Pareggiato con un Inter inguardabile.

  4. Naingolann il sei gli sta stretto ,se non avesse fatto tutte le interdizioni che ha fatto, avrebbero tirato in porta molto di più!!!; Pellegrini merita un sei perchè ha giocato molto.Dzeko non è partito ora ???, ma quest’anno è partito dalla prima partita!!!. Shick ,almeno per quello che si è visto finora, non è nessuno!. Per finire DiFra ha sbagliato i cambi , specialmente quello con Peres . Hanno impensierito la difesa interista Kolarov , El Sharawy e un po’ Florenzi. Loro hanno giocano con 5 attaccanti e tira via il faraone che era una spina in quel fianco per Bruno Peres? Infatti l’ultima parte della partita sono stati sempre nella ns area e ringraziamo Alisson ….altrimenti finiva 3 a 1!Non va non va.Ancora non capisco come ha fatto Dzeko ad essere capocannoniere, il pallone è tondo! Comunque forza Roma!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here