Pagelle. Roma bene ma non benissimo: è Kolarov il migliore

25

PAGELLE ATALANTA-ROMA – La squadra di Di Francesco porta via da Bergamo i primi tre punti fondamentali di questa stagione. Per trovare il gioco ci sarà tempo, oggi contava il risultato e la vittoria arriva grazie al gol dell’ex laziale Kolarov.

Giulia Spiniello

ALISSON 6,5. Padrone del ruolo, anche se mostra ancora qualche incertezza nelle uscite. Non manca la personalità e chiude la prima con la porta inviolata.

PERES 6,5. Spinge meno rispetto a Kolarov, ma compensa con una maggiore applicazione difensiva.

MANOLAS 6. Tante incertezze dal greco in avvio, in costante affanno sugli attaccanti avversari.Torna il Kostas che conosciamo dopo il riposo, quando non si fa sorprendere dalle ripartenze di Gomez e compagni.

JESUS 6,5. Alterna buone cose a errori ingrenui. Meglio nella ripresa quando difende con attenzione e aggressività rivelandosi prezioso ai fini del risultato.

KOLAROV 7. E’ suo il gol che sblocca il match: una punizione mancina dal limite dell’area sorprende Berisha. Personalità e idee. Il migliore tra i giallorossi.

STROOTMAN 5,5. Si vede poco nel primo tempo, perde diversi palloni. Bene nei duelli fisici, ma non riesce ad entrare nella manovra offensiva.

DE ROSSI 6,5. Partita complicata anche per lui sopratutto nel 1° tempo, ma si mette in evidenza per un grande intervento difensivo su Petagna. Tiene bene la posizione e dà una mano non da poco alla retroguardia.

NAINGGOLAN 6. Fatica ad entrare nel nuovo (vecchio) ruolo di mezzala. Pochi spazi nella prima frazione di tempo, quando la difesa nerazzurra si apre nel 2° tempo lui è stanco.

DEFREL 6. Tocca a lui oggi fare il Salah. E’ quello che va più vicino al gol nel 1° tempo nonostante spenda molto per coprire le due fasi. Si becca il primo giallo stagionale per fallo su Palomino.

DZEKO 5,5. Lavora bene senza palla per far salire la squadra ma non trova il pallone vincente. Gara anonima.

PEROTTI 5,5. In controtendenza rispetto ai fasti del pre-stagione. Non gli riescono le sue giocate e la Roma soffre senza qualità lì davanti.

Dal 74′ EL SHAARAWY SV. Entra al poso di Defrel.

Dall’81’ FAZIO SV. Entra al posto dell’infortunato Peres.

Dall’85’ PELLEGRINI SV. Entra al posto di Perotti.

DI FRANCESCO 6,5. Subito dentro i nuovi acquisti Kolarov e Defrel. Primo tempo di grande sofferenza nonostante la rete del vantaggio. Il gioco si vede a sprazzi, troppo lenta la manovra. C’è da lavorare ma buona la prima, sopratutto su un campo dove la Roma non vinceva da 5 partite.

http://romanews.eu/notizie-roma/atalanta-roma-cronaca-live-2/

Di Francesco come Eriksson e la Roma batte l’Atalanta 1000 giorni dopo

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

25 Commenti

  1. Ragazzi siamo seri..ma questi voti chi li ha fatti? Ma la partita l’avete vista?????Il voto piu alto 6 a Kolarov tutto il resto da 5 e dico pure tanto!E’ stata una partita vergognosa.

  2. Premessa: sono incredibilmente contento per il tre punti. Per quanto riguarda queste pagelle mi sembrano eccessivamente generose (una media del 6.5 in una partita nella durante la quale non abbiamo fatto tre passaggi di fila).

    Due pareri personali su due protagonisti:
    Manolas 5 – Ogni tentativo di impostare la manovra è sbagliato, ha regalato almeno tre occasioni agli avversari. Se il buon giorno si vede dal mattino era meglio andasse in Russia.
    Troppo severo a mio avviso il voto a J. Jesus, che merita un 6.5 – i piedi sono quelli che sono, ma fa il suo con grinta e tante chiusure preziose.

    Ci sono tutte le attenuanti del caso (è la prima partita, siamo ad agosto, mister e sistema di gioco nuovi, Bergamo campo ostico), ma sinceramente la partita della Roma mi è sembrata vergognosa. Gioco inesistente, punizione di Kolarov a parte non ricordo un tiro nello specchio. Mai un’azione corale degna di nota e atteggiamento da provinciale dal vantaggio in poi.

    Speriamo bene.

    Forza Roma!

    • Manolas sbaglia ad impostare perchè i centrocampisti si nascondono e non sa a chi darla, è colpa sua fino ad un certo punto (penso che il mister non voglia lanci su Dzeko, cosa che veniva fatta sistematicamente con spalletti)

  3. Di vergognoso c’è solo la bile di certi pseudoifosi palesemente contrariati perchè la Roma ha vinto. E vincendo gli rende più difficile sputare astio e veleno. Siete patetici. Andate a sfogare le vostre frustrazioni e miserie altrove. 3 punti. Partita sicuramente brutta. C’è chi ci ha vinto decine di campionati così… Siete la vera zavorra di questa squadra. Cambiano proprietà allenatori e giocatori. Ma rimanete voi. E la vostra sfiga…

  4. Ok la partita sarà stata imbarazzante ( e su questo nessuno può discutere) ma i pinagerelli che davano la roma con un punto dopo due partite non si ricordano che a Bergamo non vincevamo da anni. Non mi sembra che Allisson abbia fatto tutte queste parate. Quindi giudicare e criticare a prescindere una partita vinta ( la più difficile del primo turno) ad agosto con un campo imbarazzante e le gambe appesantite mi sembra veramente da persone inutili. Il gioco non si è visto per nulla ma è Di Francesco che lo ha dichiarato per primo. Chi pensava di vedere il Barcellona forse si è sbagliato…. ma da mo’… chi pensava di avere come squadra il Real Madrid si è sbagliato… ma da mo’….. chi pensava che potessimo comprare neymar si è sbagliato….ma da mo’….non stiamo a parlare sempre delle solite cose, se non vi va bene compratevi la Roma è comprate tutti i giocatori che volete altrimenti zitti…

    • Simone sono il primo ad essere felicissimo per i tre punti presi su un campo che ultimamente ci ha visto sempre tornare a casa pieni di rimpianti. Detto ciò, nonostante tutte le attenuanti del caso (che ho sottolineato nel mio commento) la partita mi ha lasciato abbastanza perplesso. Ci sta che la squadra non abbia assimilato gli schemi di un allenatore arrivato da poco, ma io in tutta sincerità non ho visto uno straccio d’idea di gioco. Ho visto una Roma arroccata in difesa che, appena recuperava palla, o la riperdeva dopo massimo tre passaggi, oppure la sparava in avanti senza troppe pretese.

      Sarei stato più sereno se avessi visto almeno il tentativo di mettere in pratica un’idea di gioco.

    • Ti faccio i miei complimenti Simone per le tue parole…ultimamente questo sito è frequentato o da Formellesi camuffati o da diversamente ROMANISTI che sanno solo criticare qualunque cosa faccia LA MIA ROMA…CRITICARE IN QUESTO MODO DOPO UN VITTORIA È DA QUAQUARAQUA DI POCO VALORE…

  5. Risultato importante, prestazione non tanta. Migliore in campo a mio avviso Jesus. Bene pure Kolarov. Il gol è stato geniale. Si è visto poco in avanti ma le prestazioni di Dzeko e Perotti non sono da buttare. Si sono dati da fare. Peres, contro il tanto temuto Papu, a fatto la sua partita.
    L’importante era vincere a l’abbiamo fatto (cosa che non ci è riuscita l’anno scorso contro l’Atalanta). Spero che questa vittoria toglie un po’ di pressione e da un po’ di fiducia (squadra e tifosi). Forza Roma!

  6. Il gioco è stato patetico. Mi sembra che l’unico concetto acquisito dalla squadra sia stato di tenere un 4-5-1. Per il resto non si è vista un’idea di gioco ne uno schema. Che JJ sia stato il migliore in campo la dice lunga sul l’organizzazione di gioco.
    Purtroppo non abbiamo difensori in grado di impostare, i centrocampisti sono portati a giocare la palla indietro o in orizzontale e rallentano il gioco, e gli esterni non mi sembra creino mai la superiorità numerica.
    L’idea di Di Francesco sarebbe bella, ma richiederebbe altri interpreti, ecco perché Spalletti, con la sua abilità ad adattare il modulo agli uomini, era un profilo più adatto per questa Roma.
    Detto questo, spero proprio di sbagliarmi ed assister ad una grande stagione.
    Forza Roma.

  7. per me :
    Alison 6 peres 6 manolas 5 (soprattutto per l’indisponenza che ci mette ) juan jesus 6.5 kolarov 7 de rossi 6 strootman 6 naingollan 6 defrel 5 dzeko 5 perotti 5.5 gli altri entrati tutti 5.5 .
    non sono voti critici , ma per quello che ho visto .
    si vede comunque che sono ancora ”imballati” , ma la prestazione per me vale quella .
    sicuramente verranno fuori tempi che ci divertiremo , almeno spero e voglio crederci

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here