Alisson sale in cattedra e doma l’Atletico. Radja cuore e polmoni

4

PAGELLE ROMA-ATLETICO MADRID – – La gara d’esordio della Roma in Champions porta in cascina il primo punto stagionale. La sfida con l’Atletico, sulla carta la squadra con cui i giallorossi dovranno competere per il 2° posto in un girone in cui il Chelsea è il logico favorito, finisce in parità a reti inviolate.

Giulia Spiniello

ALISSON 8. Salva la porta in 5 occasioni, decide il risultato!

KOLAROV 6,5. Sovrapposizioni, dribbling: è lui uno dei più pericolosi in attacco.

MANOLAS 6,5. Si destreggia bene, blinda la difesa e mette in fuga i colchoneros.

PERES 5,5. Vince il ballottaggio con Florenzi, ma la sua è una prestazione senza acuti.

JESUS 5. Soffre molto la velocità degli attaccanti dell’Atletico e commette troppi errori in fase di impostazione.

NAINGGOLAN 6,5. Tra i più positivi della Roma nel primo tempo, la sua bomba al 32′ gela l’Atletico ma non gonfia la rete. Partita di sacrificio nella ripresa, applausi meritati quando esce al 78′.

DE ROSSI 6. Grande copertura, provvidenziale con i suoi interventi a supplire agli errori della retroguarda.

STROOTMAN 5,5.  Bene nel primo tempo, insufficiente nella ripresa: quando il centrocampo smette di girare la Roma va in difficoltà.

PEROTTI 6,5. Tra i più positivi dei suoi: tocca a lui inventare e far salire la squadra.

DZEKO 5. Che erroraccio al 37′: da pochi passi spara alto sopra la traversa! E poi si perde…

DEFREL 5. Propositivo ma si perde sull’ultimo tocco. Prestazione insufficiente.

Dal 68′ FAZIO SV.  Entra al posto di Defrel.

Dal 78′ PELLEGRINI sv. Entra al posto di Nainggolan per il suo debutto ufficiale in Champions League.

Dall’ 89 EL SHAARAWY SV. Entra al posto di Dzeko.

DI FRANCESCO 6. Una buona Roma ma poco cinica nel primo tempo, lascia spazio ad una squadra stanca e senza idee nella ripresa. Allora decide di cambiere modulo in corsa e ordina il 5-3-2 con Perotti seconda punta e il gioco giallorosso ne guadagna in fluidità. Tardivo il cambio di El Shaarawy per Dzeko. Ci son debutti migliori, ma anche peggiori.

http://romanews.eu/cronache-asroma/live-roma-atletico-madrid-comincia-match-foto-video/

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

4 Commenti

  1. Giudizi un pu troppo severi. Questa squadra a cuore, corre, lotta e sa soffrire. Per impegno tutti meritano la sufficienza forse tranne Dzeko. Alisson mostruso. Jesus mi e piacutoa cosi come Defrel e tutti i ragazzi. La maglia l’hanno onorata stasera.

  2. Giudizi per me troppo severi. D’accordo su Peres Strootman e Dzeko. Ma DDR, che ha fatto troppi passaggi sbagliati e poche impostazioni, e Manolas, spesso addormentato e distratto, meritano un buon punto in meno. nenoe poche impostazioni. Al contrario Defrel e JJ sono stati utili e bravi e meritano un punto in più.

    • Pienamente d’accordo, siamo alle prese con i soliti intoccabili e i “giornalai” lo sanno benissimo. Come può prendere 6 uno che sbaglia ripetutamente i passaggi in orizzontale mettendo a rischio la difesa? Jesus in vece è quello che oramai è individuato come bersaglio da colpire fino ad affondarlo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here