Manca un rigore alla Roma. Pjanic, graziato da Orsato, non salterà il derby

0

LA MOVIOLA a cura della redazione di Romanews.eu – Al primo minuto Digne, ormai in area di rigore, viene fermato in fuorigioco, ma il francese al momento del lancio è in posizione regolare, tenuto in gioco da Nagatomo. Al 12′ la Roma chiede un calcio di rigore per un intervento di Murillo su Pjanic, ma il difensore colombiano interviene regolarmente sul pallone. Al 16′ Pjanic rischia e forse merita il cartellino giallo. Il bosniaco infatti entra in ritardo su Brozovic, non colpendo la sfera ma solo il croato. Al 22′ Keita viene ammonito per un fallo da dietro su Murillo, che si era impossessato del pallone. Al 35′ Salah va in gol, ma viene tutto annullato per fuorigioco. In effetti l’egiziano è, seppur di poco, in avanti e fa bene Orsato a fermare il gioco. Al 53′ l’Inter passa in vantaggio col gol di Perisic che, al momento di ricevere palla, è in posizione regolare. Al 62′ Medel interviene in gioco pericoloso su Pjanic, ricevendo giustamente il cartellino giallo. Ma in questa stessa azione, il bosniaco era in posizione irregolare. Al 68′ Dzeko salta in area di rigore a contrasto con Miranda. Il bosniaco la prende di testa, ma il difensore nerazzurro, che salta col braccio alto, devia la palla con la mano. Orsato non vede e non assegna quindi un calcio di rigore alla Roma che in questo caso c’era. Ammonito Manolas all’88 per aver fermato Manaj, sfuggito alla sua marcatura.

Federico Prosperi

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here