Giusto non assegnare il rigore al Carpi nell’unico caso dubbio del match

1

LA MOVIOLA a cura di Romanews.eu – Al 20′ il Carpi chiede un calcio di rigore per un fallo di mano di Vainqueur. Il pallone in effetti finisce sul braccio del francese, che però è attaccato al corpo e fa bene in questo caso Tagliavento a far proseguire il gioco. Al 37′ Saugher riceve il cartellino giallo dopo un fallo su El Shaarawy, sfuggito alla sua marcatura. Al minuto 40 Mancosu viene ammonito per simulazione. Manolas, in area di rigore, va a contrasto col l’attaccante emiliano, ma non affonda il tackle. Il centravanti appena sente il contatto col corpo del greco fa ben poco per rimanere in piedi ed esagera nella caduta. Forse esagerato il giallo per simulazione, ma giusto non assegnare la massima punizione. Al 47′ Gagliolo viene ammonito per un intervento in ritardo su Nainggolan, mentre pochi minuti dopo in casa Carpi anche Mbakogu riceve il cartellino giallo, per proteste. Al 76′ ammonizione per Lasagna, che allarga un po’ troppo il gomito in un contrasto aereo con Manolas.

Riccardo Ugolini

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

1 commento

  1. Mancosu, non appena si accorge che Manolas mette il corpo davanti a lui, esegue un doppio salto mortale ritornato carpiato con due avvitamenti…che neanche la migliore Cagnotto, avrebbe saputo fare! E’ ora che questi simulatori vengano duramente puniti con la prova TV, così almeno finirà questo sconcio!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here