Giusto annullare il gol di Callejon, Pjanic salta Genoa-Roma

2

LA MOVIOLA a cura della redazione di Romanews.eu – Buona la direzione di Orsato, in un match duro ma corretto, che il direttore di gara di Pistoia tiene bene in pugno. L’unico vero caso da moviola riguarda il gol annullato a Callejon, ma lo spagnolo è in fuorigioco, seppur di pochi centimetri, al momento del lancio.

MANCATO GIALLO A HIGUAIN – Al 16′ Orsato fischia un fallo di Higuain su Manolas. L’attaccante argentino, per evitare la rimonta del difensore, allarga eccessivamente il braccio, colpendo con una manata sul volto il greco. Il gesto non sembra violento, ma più volto a difendere la posizione. E’ comunque un movimento scomposto e non necessario, quindi meritevole di cartellino giallo.

GOL ANNULLATO A CALLEJON – Callejon al 26′ va in gol, ma viene tutto annullato per fuorigioco. Al momento del lancio, l’esterno spagnolo è, seppur di pochissimo, davanti all’intera linea giallorossa. Giusta quindi la segnalazione dell’assistente di Orsato.

AMMONIZIONE PER PJANIC – Pjanic al 37′ interviene su Mertens per fermare l’azione di contropiede del Napoli, senza cercare il pallone. Giusto il cartellino giallo per fallo tattico per il bosniaco che, essendo in diffida, salterà il prossimo match contro il Genoa.

DOPPIO GIALLO PER IL NAPOLI – Al 41′ doppio duro intervento dei difensori del Napoli. Koulibaly stende Nainggolan a centrocampo intervenendo in scivolata dritto sull’uomo, mentre Ghoulam cerca di fermare Salah in contropiede, prendendo si la palla, ma entrando in ritardo. Giusta l’ammonizione in entrambi i casi.

AMMONIZIONE PER RUDIGER – Al 47′ Rudiger riceve un cartellino giallo per un intervento da dietro su Mertens. Il tedesco colpisce il belga, ma interviene allo stesso tempo sul pallone e in maniera comunque non particolarmente rude. Forse eccessivo in questo caso il provvedimento di Orsato.

 Federico Prosperi

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here