Buona la prova di Rizzoli, regolari tutte le reti della Roma

0

LA MOVIOLA a cura della redazione di Romanews.eu – Buona prova di Rizzoli, che non deve fare molto per tenere in pugno un match tranquillo dal punto di vista arbitrale. Giusti i cartellini gialli tirati fuori, tutti per calciatori del Milan, e corrette anche le segnalazioni dei suoi assistenti in occasione dei gol della Roma.

REGOLARE IL GOL DI SALAH – Al 18′ la Roma passa in vantaggio con Salah. Al momento del lancio di Strootman, l’egiziano è in posizione nettamente regolare, con Alex, ultimo difensore rossonero, che tiene in gioco sia lui che Florenzi.

AMMONIZIONE PER LOCATELLI – Locatelli viene ammonito giustamente al 21′, per un intervento in ritardo su Nainggolan, senza alcuna possibilità di prendere il pallone.

CARTELLINO GIALLO PER MEXES – Al 49′ Mexes trattiene a lungo per la maglia Nainggolan, impedendo la ripartenza del belga. Giusto il cartellino giallo estratto da Rizzoli.

AMMONIZIONE PER LUIZ ADRIANO – Luiz Adriano al 52′ interviene da dietro e in ritardo su Manolas, che lo anticipa sul pallone. Corretta anche in questo caso l’ammonizione.

GOL DI EL SHAARAWY REGOLARE- Al 59′ la Roma raddoppia con El Shaarawy che, al momento dell’assist di Pjanic, si trova alle spalle dell’intera difesa rossonera. Regolare quindi il gol dell’italo-egiziano.

PUNIZIONE IN AREA PER LA ROMA – Al 61′ Bonaventura calcia all’indietro il pallone per anticipare Salah, ma lo fa verso il portiere e in maniera volontaria. Donnarumma blocca il pallone con le mani e a quel punto Rizzoli non può far altro che fischiare una punizione a favore della Roma in area di rigore, per retropassaggio volontario.

REGOLARE ANCHE LA RETE DI EMERSON – Emerson Palmieri all’82’ porta la Roma sul 3-0 con un tap-in dopo una respinta corta di Donnarumma. Al momento del tiro di Salah, il brasiliano si trova in posizione regolare grazie a Romagnoli, che tiene in gioco tutti.

Federico Prosperi

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here