Banti grazia Biglia e vede bene in occasione dei rigori richiesti dalla Lazio

0

LA MOVIOLA a cura della redazione di Romanews.eu – Al 24′ Perotti scappa via alla marcatura di Patric che riceve, giustamente, il cartellino giallo. Al 26′ Candreva vorrebbe un ammonizione per Pjanic, che però non arriva. Il giallo se lo prende però lo stesso biancoceleste, che esagera nelle proteste. Al 36′ Felipe Anderson chiede un rigore per un fallo di Rudiger, ma nell’occasione non c’è nulla di irregolare con il tedesco che accompagna semplicemente l’azione del brasiliano e fa bene Banti a lasciar proseguire. Un minuto dopo Biglia viene ammonito per un fallo tattico su El Shaarawy. Ammonito Nainggolan al 41′ per aver chiesto, senza particolare enfasi, il secondo cartellino giallo per Biglia, che nell’occasione rischia molto e viene graziato. A termini di regolamento quella nei confronti del belga è un’ammonizione giusta, ma va anche sottolineato come questa sia una regola davvero poco applicata. Cartellino giallo corretto per Rudiger al 56′ per un fallo su Felipe Anderson, con il tedesco che va dritto sull’uomo. Al 64′ la Roma raddoppia con Dzeko, ma pochi attimi prima Hoedt interviene in maniera molto scomposta su Nainggolan. L’olandese se la cava con un giallo, ma forse meritava un provvedimento più severo. Al 69′ ammonito Cataldi, che protesta per un rigore non concesso alla Lazio per un intervento di Manolas su Keita, ma il greco, entrato in scivolata, prende chiaramente il pallone. Al 95′ Hoedt interviene in ritardo su Florenzi, prende il secondo giallo e viene, giustamente, espulso.

Federico Prosperi

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here