VIAGGIO NEI ROMA STORE: Totti la maglia più venduta, Bojan è sul podio, Lamela ‘vende’ senza giocare…

0

VIAGGIO NEI ROMA STORE

Mancano poche ore all’attesa stracittadina. Domenica si gioca il derby e sarà una sfida di cuori e colori. In attesa dell’imminente evento, Romanews.eu ha deciso di fare un viaggio nel mondo del merchandising giallorosso e, di stilare, una piccola classifica delle casacche più vendute. In questa settimana, soprattutto, i punti Roma Store sono stati letteralmente presi d’assalto. Il derby ha anche questi effetti: un tempo c’era la corsa all’oro, oggi quella all’oggetto e al cimelio rigorosamente giallo ocra e rosso pompeiano. Passano gli anni, le stagioni, le partite, ma è sempre quella  di Francesco Totti la casacca più richiesta. Il tempo scorre ma il capitano non sembra risentirne. A stretto giro di posta c’è un altro simbolo della città eterna: Daniele De Rossi. Capitan Futuro, infatti, è molto apprezzato dall’ambiente giallorosso e, in questa virtuale classifica, si piazza immediatamente alle spalle del numero 10. Numerosi sono stati gli acquisti della nuova proprietà a stelle e strisce e tra più apprezzati, almeno a livello di vendite, ci sono Bojan (subito dopo i due titani Totti e DeRossi) e  la “sorpresa” José Angel. Curioso il caso di Erik Lamela: non ha giocato  nemmeno un minuto, ma le divise con il suo cognome e il suo numero sono state molto vendute, soprattutto tra i giovani fans. Roma ha già adottato questo ragazzo venuto dallArgentina. Più che “El Coco” è diventato il Cocco… dei tifosi. Capitolo “sex appeal“. Non sarà propriamente al centro dei piani di Luis Enrique, però è sicuramente nel cuore di una miriade di ragazze. Da quanto ci è stato riferito è Marco Borriello il calciatore più “desiderato” dal pubblico femminile. La sua maglia va a ruba ed è molto gettonata tra le donne di ogni età. Il giocatore di origini napoletane ha fatto decisamente breccia nel cuore delle sostenitrici romaniste.

 

Davide Garofalo

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here