SENTI CHI PARLA ALLE RADIO – La rubrica di Romanews.eu “Senti chi parla… alle radio” è lo spazio quotidiano in cui potete leggere i commenti sul mondo Roma di speaker e opinionisti protagonisti dell’etere romano raccolti dalla nostra Redazione.

Max Leggeri a Centro Suono Sport: “Oggi Luciano Spalletti ha fatto bene a tenere alta la tensione per la gara con il Chievo che sarà difficilissima. Mi ha fatto piacere sentire un mister concentrato sull’obiettivo Champions League. L’importante poi è che si allestisca una squadra per vincere in Italia e competere in Europa con i club più blasonati”.

Adriano Serafini a Tele Radio Stereo: “Io un 10-20% sul fatto che Spalletti possa rimanere continuo a tenermelo. Comunque la Roma non ha ancora chiuso con nessun allenatore”

Stefano Agresti a RadioRadio:Totti giocherà contro il Genoa solamente a risultato acquisito, solamente su un eventuale 3-0″

Di Livio su Tele Radio Stereo: “Peres forse è l’unico insufficiente nel reparto difensivo della Roma, togliendo Vermaelen che non è di proprietà dei giallorossi. La difesa è l’unico reparto che non toccherei, soprattutto per quanto riguarda Manolas, Fazio e Rudiger. Per me con una grande fase difensiva si possono ottenere eccellenti risultati. Dovendo cedere un big non toccherei nessuno di loro 3. Forse l’unico è Fazio che non è più giovanissimo”.

Giovanni Scotto a Radio Marte: “L’ingaggio del rinnovo di Mertens credo sia più alto di quattro milioni, nessuno ha in mano il contratto ma vari indizi portano a pensare questo. Qualcosa è credo sia stata alzata a livello di cifre. Il belga giocherà prima punta anche il prossimo anno. Ghoulam? Più si che no, non ha avuto le offerte che sperava di avere e si è riavvicinato al Napoli, arriverà il rinnovo anche per lui con clausola”.

Alessandro Austini a Tele Radio Stereo: “Non conosciamo gli obiettivi di Monchi, per questo si parla solo sulle cessioni. Si parlerà tanto di Nainggolan, Manolas e Rudiger. Il primo non verrà ceduto a meno di cose irrinunciabili mentre uno dei due difensori ci sta che vada via. Paredes? Ha fatto ottime cose. E’ in crescita dal punto di vista del temperamento, è migliorato nel corso della stagione. La Roma lo aveva venduto a gennaio per prendere Kessié, ma forse ora si ricrederà. Kessié? Ne trovi altri 10 a quel prezzo che non stanno a guardare quei 500 mila euro in più e che sono entusiasti di giocare la Champions a Roma”.

Furio Focolari a Radio Radio: “Nainggolan? Se lo tieni vai su, se lo cedi vai giù”.

Franco Melli a Radio Radio: “Credo che l’Inter prenderà Spalletti e Pioli andrà alla Fiorentina. Per la Roma sono aumentate le quotazioni di Di Francesco. O Di Francesco o Paulo Sousa. Nainggolan? E’ difficile pensare alla Roma senza Nainggolan, però prima o poi bisogna aspettarsi un colpo di scena di un giocatore che va a vincere da un’altra parte”.

Roberto Renga a Radio Radio: “L’Inter vuole provare a prendere Sarri. L’alternativa è Spalletti”.

Xavier Jacobelli a Radio Radio: “Penso che Nainggolan sia incedibile per quanto riguarda le ambizioni e i progetti della Roma. Non ci si deve stupire degli interessamenti delle altri squadre. Credo che la Roma tutto pensi, tranne che alla cessione di Nainggolan. Deve, però, arrivare un segnale forte della società. Nainggolan deve essere un punto imprescindibile della Roma, qualunque offerta arrivi”.

Ilario Di Giovambattista a Radio Radio: “Nainggolan è troppo sulla bocca del mercato. L’adeguamento ancora non è arrivato. Il Manchester lo vuole, l’Inter farebbe carte false. Quest’estate mi aspetto una bella rivoluzione, altrimenti Monchi che è venuto a fare. Mi aspetto molti giovani, gente come Dolberg, un profilo molto interessante”.

Roberto Pruzzo a Radio Radio: “Sarei contento di sentire Monchi su quello che sarà il suo lavoro, ma probabilmente lo farà sottotraccia e questa è una cosa positiva. Nainggolan? Credo che la Roma possa puntarci per il presente e anche per il futuro. Mercato? Dipenderà tantissimo dalla scelta dell’allenatore. Se resta Spalletti, è probabile che più di qualcuno possa partire. Se Spalletti va via e arriva Emery, credo che la Roma possa rimetterci”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

3 Commenti

  1. Per i nostri commentatori .. prego leggere l’intervista rilasciata dal d.s. dell’Inter, Ausilio. Spiega e fa capire che esattamente per il discorso del FPF loro NON POSSONO spendere le cifre di cui si parla sul mercato. Quindi, ancora una volta, parlano del nulla. Tra l’altro, visto quello che ha detto, non mi stupirei se entro fine stagione si dimette ….

  2. Chi vendiamo all’Inter oggi?E al Milan? E al Chelsea? e al City? e allo United? e al PSG?
    e al Barcellona?….Pare che il Real Madrid voglia comprare le centraliniste della Roma

LASCIA UN COMMENTO