UNDER 15 – La Roma Under 15 ha affrontato l’Atalanta nell’ultima partita del Girone 1 delle fasi finali. I giallorossi di mister D’Andrea si sono imposti sui bergamaschi 2-1 qualificandosi alle semifinali della manifestazione, dove domenica 26 giugno alle ore 18:00 affronteranno il Vicenza presso il campo sportivo “Tullio Bolognini” di Castel Bolognese.

                                                                                      Da Cesena Maurizio Rafaiani                                                                                             (in redazione Riccardo Casoli)

PRIMO TEMPO

La Roma parte subito bene nella prima frazione di gioco. Al 17′ i giallorossi passano in vantaggio sull’Atalanta grazie al gol di Bamba. Il primo tempo si chiude 1-0 per i ragazzi di D’Andrea.

photo_2016-06-23_18-03-23

photo_2016-06-23_18-01-50

SECONDO TEMPO

Nella seconda frazione di gioco i bergamaschi entrano in campo con un piglio diverso e al 37′ trovano la rete dell’1-1 con Traore. La Roma non ci sta e ritrova il vantaggio su rigore al 45′ sempre con Bamba.

photo_2016-06-23_18-54-15

photo_2016-06-23_19-02-35

Presenti in tribuna per assistere al match c’erano due ex giallorossi: Bruno Conti e Chierico.

photo_2016-06-23_19-40-46

photo_2016-06-23_19-40-52

IL TABELLINO DELLA PARTITA

Roma (4-3-3) : Giuliani; Carruolo, Santese, Laurenzi (C), Semeraro; Meo, Chierico, Riccardi; Bamba, Barbarossa, Cangiano.
A disp.: Anatrella (GK), Parodi, Coccia, Greco, Simonetti, Cataldi R., Bouah, Marini, Cusumano.
All.: D’Andrea.

Atalanta (4-2-3-1) : Gelmi; Lancini, Okoli, Solcia, Brogni; Gyabuaa, Finardi (C); Campello, Traore, Ghislandi; Boafo.
A disp.: Avogadri (GK), Bergonzi, Raccagni, Mehic, Albani, Galati, Propato, Moukam, Kichi.
All.: Lorenzi.

Arbitro: Riccardo Pelagatti di Livorno.
Assistenti: Dario Garzelli di Livorno e Elia Zingoni di Pontedera.

Marcatori: 17′ 45′ Bamba (R), 37′ Traore (A).

photo_2016-06-23_18-10-01

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO