ALLENAMENTO AS ROMA – Nuova giornata di lavoro per la Roma a Boston. I giallorossi si ritrovano in campo per una doppia sessione di lavoro. Intorno alle 10.00 locali, le 16.00 italiane, i calciatori arrivano nella palestra della Harvard University per la seduta mattutina. Successivamente la squadra è stata divisa in due gruppi: prima i difensori e poi i centrocampisti con gli attaccanti si alternano tra palestra ed esercitazioni tattiche. Lavoro individuale programmato a scopo precauzionale per NainggolanFlorenzi regolarmente in gruppo, terapie e palestra per KarsdorpEmersonEl Shaarawy Manolas. Presenti all’Ohiri Field il ds Monchi, Franco Baldini, collaboratore di Pallotta, e Cafu, ex terzino giallorosso, rimasto a colloquio per qualche minuto con Di Francesco. Assiste all’allenamento anche Luca Danovaro, nuovo responsabile marketing.

 

Prossimo impegno: Roma-Juventus (Gillette Stadium, Foxborough, Massachusetts. International Champions Cup, 30 luglio ore 22.05 italiane)

Probabile formazione (4-3-3): Alisson; Peres, Fazio, Jesus, Kolarov; Nainggolan, De Rossi, Strootman; Defrel, Dzeko, Perotti.
A disp.: Skorupski, Lobont, Romagnoli, Nura, Castan, Moreno, Gonalons, Pellegrini, Gerson, Tumminello, Sadiq, Under, Antonucci, Keba, Iturbe, El Shaarawy.
All.: Di Francesco

BALLOTTAGGI: Moreno-Jesus, De Rossi-Gonalons, Strootman-Pellegrini, Nainggolan-Pellegrini, Defrel-Iturbe
IN DUBBIOEl Shaarawy (problema alla schiena)
INDISPONIBILI
Florenzi (rottura legamento crociato del ginocchio), Emerson (rottura legamento crociato del ginocchio), Karsdorp (lesione al menisco esterno), Manolas (problema alla spalla)

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO