LEGGO (F.Balzani) – Bolt, LeBron, Valentino Rossi, Schumacher e Zaytsev: eccoli gli idoli sportivi di Totti che ieri attraverso #AskTottisport ha risposto alle domande «non di calcio» dei tifosi. Totti ha accettato in diretta la sfida a pallavolo di Zaytsev: «Un due contro due con le nostre mogli perché Ilary è bravissima a schiacciare». La passione di Francesco però è un’altra: «Avrei voluto fare il tennista. Formula 1? La seguo e ho sempre adorato Schumi. Seguo anche la MotoGp, tifo per Valentino e spero che sia l’anno buono per rivincere il Mondiale». Sulle Olimpiadi, Totti ha ammesso di seguire l’atletica «quando c’è Bolt». Infine il basket: «Mi piace l’Nba e spero vincano i Cavs di LeBron James». A proposito di romanisti ecco Ranieri premiato ieri a Tor Vergata: «Sarebbe stato magnifico vincere quello scudetto con la Roma, ma lo perdemmo col Livorno e non con la Samp. Io allenatore della Lazio? Mai».