SENTI CHI PARLA ALLE RADIO – La rubrica di Romanews.eu “Senti chi parla… alle radio” è lo spazio quotidiano in cui potete leggere i commenti sul mondo Roma di speaker e opinionisti protagonisti dell’etere romano raccolti dalla nostra Redazione.

Jonathan Calò a Centro Suono Sport: “Berardi o Bernardeschi? A quelle cifre vado dal Real Madrid e chiedo James Rodriguez, ma scherziamo?”.

Alessio Nardo a Tele Radio Stereo: “Mi dispiace per Manolas, è e resta un grande difensore ma rischia di diventare un ingombro. E questo è spiacevole, i grandi giocatori dovrebbero essere sempre delle risorse, non delle presenze ingombranti”.

Piero Torri a Tele Radio Stereo: “Manolas? L’offerta dello Zenit è importante, è più del doppio dell’ingaggio. Questa vicenda mi fa pensare che ci deve essere sotto dell’altro, altrimenti non si spiega. In qualche modo andrà via, mi viene difficile pensare a una sua permanenza. Qualche altra squadra gli avrà fatto gli occhi dolci”.

Gabriele Ziantoni a Tele Radio Stereo: “Il nome di Di Maria per la Roma è uscito, così come quello di Sanchez e quello Douglas Costa. Quello dell’argentino del PSG è il nome al quale credo meno, penso che lo farà Sabatini per l’Inter”.

Francesco Balzani a Centro Suono Sport: “Se cambi continuamente, specialmente in difesa, è difficile competere con il primo. Vendere Salah a quella cifra è inevitabile anche perché non lo vedo vedo nel mio attacco ideale, troppo leggero a livello fisico e forte solo a campo aperto. Il gol a Milano contro il Milan è merito suo ma è un’azione che gli ho visto fare una volta. Preferisco altri giocatori come Di Maria e Carrasco. Gonalons-Paredes? Per me l’argentino diventerà uno dei più forti nel ruolo”.

Alessandro Austini a Tele Radio Stereo: “Dentro Gonalons e fuori Paredes è fatta? Sembra di si ma Manolas insegna. Sono due giocatori completamente diversi per carriera e caratteristiche ma entrambi forti.  Se ne va Paredes che avrà un bel futuro ma ad oggi non ci ha fatto capire molto, resto con il dubbio. Meglio il centrocampo dell’anno scorso o quello attuale? Possiamo dire che la Roma migliora e forse è il centrocampo migliore d’Italia o il secondo. Per me Pellegrini è sempre stato un giocatore speciale ma senza prestito magari oggi non sarebbe così forteManolas? Fino a ieri sera non vedevo possibilità di una riapertura con lo Zenit. Il greco vuole comunque andare via dalla Roma, vuole uno stipendio più alto”.

Augusto Ciardi a Tele Radio Stereo:“Con l’arrivo di Gonalons il centrocampo della Roma è superiore a quello del Napoli e del Milan. Con Pellegrini e Gonalons la Roma chiude il centrocampo, spendendo neanche venti milioni di euro. Mi aspetto l’esterno pescato da Monchi in Sudamerica, e un giocatore più esperto come può essere Gomez. Secondo me alla fine Manolas andrà allo Zenit”.

Furio Focolari a Radio Radio: “Quantitativamente ti rinforzi ma qualitativamente resti uguali. Gonalons vale almeno in doppio ma lo prendi a poco perché in scadenza ma in generale sono secondo linee. La Roma si sta muovendo bene ma non mi convince, penso possa puntare al quarto posto. Manolas? Se fossero i rubli si può risolvere in breve tempo ma forse c’è un’altra società e chi lo comprerà potrebbe adesso offrire di meno volendo lui cambiare squadra”.

Franco Melli a Radio Radio: “Manolas credo sta cercando un’altra squadra, forse lo United. Sicuramente se ne va. È un giocatore che può fare bene ovunque ma ora la Roma si trova in difficoltà con le proprie previsioni di mercato”.

Roberto Renga a Radio Radio: “Mi sembra strano che il tipo di offerta sia arrivata poco prima delle visite. Anche suo procuratore avrà trattato e avrà detto un si al club russo. È risaputo che sia un giocatore che tiene ai soldi. Potrebbe anche restare perché i conti ora sono ok e Monchi sta spendendo poco”.

Nando Orsi a Radio Radio: “Manolas? Andrà via. Quando non c’è accordo tra le parti si guadagna sempre un pò meno perché le squadre sanno che è in partenza e offrono di meno. La Roma ha in mente una rivoluzione in difesa e in attacco mentre a centrocampo i giocatori ci sono. E arrivato un allenatore nuovo che vuole giocatori con certe caratteristiche e si cambia. Sicuramente la Roma non userà tutti i soldi che ricaverà da questo mercato. Centrocampo? Con Gonalons e Pellegrini la Roma ci guadagna e c’è anche Florenzi”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

17 Commenti

  1. …se Roma proiettata anche al futuro deve essere a questo punto cerchiamo in tutti i modi portare alla Roma due sicuri futuri top player come Deloefeu e Chiesa. Ieri leggevo di una notizia non so quanto vera in merito ad un ritorno di Digne, sicuramente farebbe sorridere il fatto di averlo prima venduto e poi ripreso, ma se arrivasse avremmo due terzini forti finalmente. Forza Roma!

    • Fa sorridere a chi non sa le cose..o fa finta di non conoscerle..Digne era di proprietà del Pag.. .venduto al Barcellona per 17 milioni di euro….MAI STATO UN GIOCATORE DI PROPRIETÀ DELLA ROMA..NB:come il Portiere polacco..di proprietà dell’Arsenal..visto che si insiste nel dire che la Roma ha ceduto il Portiere titolare…basta..pieta…che amarezza..

    • Hai ragione. Il calciomercato al 29 GIUGNO è chiuso e quindi hai ragione ad avere questo astio. Verremo retrocessi, anzi, no, non ci faranno iscrivere al campionato per manifesta inferiorità. Oh, ma vuoi mettere le milanesi ????? Quelli si che al 29 GIUGNO hanno fatto uno squadrone ….
      Ma dobbiamo sempre polemizzare ? Poi, mi dispiace contraddirti .. ma Karsdrop è e sarà un titolare. Moreno ha sempre giocato titolare … Gonalons non ne parliamo …
      E poi tu sei quello che, sull’altra pagina, dai dello scarsone a Castan, no ? Hai vinto tu. Senza polemica.

    • E che ti aspettavi?
      Probabilmente la Roma inserirà nel bilancio in chiusura i diritti tv derivanti dalla prossima champions league.
      Questo significa che le cessioni di Manolas e Paredes sono solo il rimedio al buco che si determinerà nel bilancio del prossimo anno.
      Il povero Monchi può prendere solo gente da 10 milioni in giù ed è già tanto. Altri due o tre acquisti di questo tenore e si può considerare chiuso il mercato, a meno che non decidano di vendere ancora altri tipo. Che poi altri significa Nainggolan.

      • peccato che Kasdorp è costato quasi 20 … ma visto che sta società proprio non ti piace…Sabatini te faceva schifo .. Monchi pure .. ma tifa Frosinone, no ? Te rodi meno il fegato, lo dico per te …
        Invece, TU, che faresti ? A criticare sono bravi tutti … TU che faresti ? Così poi critichiamo noi, no ?

        • Quanto sono d’accordo con te Fabrizio… anche io a volte spendevo il mio tempo nel rispondere a certi commenti che trovo troppo, troppo irritanti in quanto privi di ogni fondamento e scritti solo con la rabbia (probabilmente frustrazione) di chi non vuole amare, non vuole tifare … vuole solo rompere il caxxo!! Si esaltano nella negatività e nel disfattismo cronico…
          sono quelli del “te poi presentà con Paredes??? Ohh!!! Paredes…??!!” L’anno dopo “capisci che sei una società ridicola perché vendi un giovane talento so come Paredes”
          Questi sono i tifosi della Roma.. sempre e comunque contro la Roma ..
          Voglio dirti che perdi tempo. Mi dispiace ma devi accettare, per quanto difficile, che dobbiamo condividere la nostra passione e il nostro amore per la Roma con questa tipologia di tifosi..

        • sta gente non sa proprio in che modo criticare la roma 😀

          Sabatini comprava tutti ad agosto era motivo per criticarlo, ora che Monchi ha gia iniziato a fare acquisti lo criticano lo stesso…

          giov ed embè

          a me gonalons mi piace gia da tempo, lo abbiamo preso x 5 milioni OTTIMO significa che Monchi ha fatto la mossa giusta, visto che il napoli sono 3 anni che lo voleva acquistare ma non ce mai riuscita!!

          Krasdorp è un giocatore per il futuro e bravo a monchi che lo ha sfilato a sabatini/Inter (che hanno + soldi della Roma) 😉

          Moreno ideale come terzo o quarto difensore!! non ricordo che in passato avevamo gia fatto 3 acquisti al 29 giugno.

          Poi 6 giocatori dovevano seguire sabatini e spalletti al inter, per adesso nessuna cessione in Italia 😉

      • Nainggolan è costato 18 milioni, Strootman 17,5 e Manolas addirittura 13. Non è che se compri un giocatore a poco è necessariamente un brocco.
        Pogbà è arrivato alla Juve a parametro zero.
        Vale anche il contrario, vedi Iturbe…

  2. io non capisco perche tanti romanisti vogliono che manolas se ne vada! ma perche non volete che rimanga? solo perche forse ha rifiutato all’ultimo lo zenit? embe? da cio (forse) merita di essere trattato male? Questo succedeva quando uno se ne voleva andare.. non mi pare che lui abbia mai chiesto di andare via.. quindi meditate….. inoltre gioca da 3 anni ad alti livelli e senza mai aver avuto un adeguamento (non com i vari maicon, gervinho ecc)… mi pare che siate sempre piu assuefatti dalle cessioni e da sta società. Per me i piu forti devono rimanere e manolas lo è. Ricordo ancora le sue lacrime per Totti.. leggete meno giornali..che ne sapetee di comportamenti ecc.. andatevi a vedere allora i vari zebina, emerson, chivu, vucinic ecc.. per favore..

  3. Sarebbe meglio se Manolas rimanesse, è un bel difensore e magari si potrebbe vendere Bruno Peres, rimanendo con la fascia destra stracoperta da Karsdorp e Rudiger all’occorrenza. Però le mani al collo a Dzeko non so che strasichi possano aver prodotto nello spogliatoio romanista. Magari la società ne sta tenendo conto e quindi meglio cedere Manolas che Dzko, senza ombra di dubbio

LASCIA UN COMMENTO