Tiki Tattica. Waiting for Milan-Roma: DiFra, all-in sulla coppia Dzeko-ElSha

0

MILAN-ROMA, TIKI TATTICA – Settima giornata del campionato di Serie A: la Roma, sul palcoscenico dello stadio Giuseppe Meazza, affronta il Milan. I giallorossi, tra campionato e Champions League, sono reduci da 4 vittorie consecutive; mentre i rossoneri vengono dalla pesante sconfitta di Genova contro la Sampdoria. Le due squadre sono appaiate al quinto posto a quota 12 punti in classifica, ma la Roma ha una gara da recuperare proprio contro i blucerchiati.

GLI SCHIERAMENTI – La squadra di mister Montella dovrebbe continuare a puntare sul 3-5-2, nonostante la sconfitta di Genova e il conseguente allontanamento del preparatore atletico Marra. Dall’altra parte, Di Francesco si affida al collaudato 4-3-3, anche se non può contare su Defrel e Perotti, entrambi alle prese con problemi muscolari. Complici queste due assenze, Florenzi potrebbe tornare ad occupare la posizione di esterno alto, per la prima volta dopo il ritorno dall’infortunio.

LA CHIAVE TATTICA – La gara si preannuncia interessante, non solo per le qualità tecniche oggettive delle due squadre, bensì per gli scenari tattici che possono verificarsi. La Roma, con ogni probabilità, è chiamata a fare la partita, con un Milan attendista pronto a sfruttare le ripartenze. Per questo motivo, bisogna limitare gli errori di trasmissione e muoversi bene nelle marcature preventive, specialmente in zona centrale su Bonaventura e Suso, giocatori abili tra le linee. In fase offensiva, Dzeko è chiamato a vincere il duello con Bonucci, mentre sulle catene laterali i giallorossi devono ottimizzare la superiorità numerica, sfruttando un El Shaarawy in gran forma.

 Mattia Emili

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here