PAGELLE LAZIO-ROMA – La Roma si arrende alla Lazio e chiude la prima delle due semifinali di Coppa Italia con il risultato di 2-0. Le reti portano la firma di Milinkovic-Savic e Immobile.  L’ultima vittoria dei biancocelesti nel derby risaliva alla finale di Coppa Italia del 2013.

Giulia Spiniello

ALISSON 5  Incolpevole sui due gol.

EMERSON 5.  Si vede per qualche cross insidioso e una conclusione. Prova opaca.

FAZIO 5,5. Non interviene su Anderson in occasione dell’1-0, fatica con Immobile. Prova a rimediare andando vicino al gol nel finale.

MANOLAS 5. Entra nell’azione del primo vantaggio biancoceleste quando si fa anticipare da Milinkovic e si fa battere nell’1 contro 1 da Keita sul raddoppio di Immobile.

RUDIGER 6. Gioca un’infinità di palloni e non si scompone nonostante dagli spalti arrivi la vergogna degli ululati razzisti ogni volta che entra in possesso di palla. In difesa balla come il resto dei compagni di reparto ma almeno da una mano sostanziosa in avanti.

NAINGGOLAN 4,5. Inzaghi gli costruisce una gabbia intorno, Biglia non gli lascia un centimetro. Nella ripresa retrocede di qualche metro con l’uscita di Paredes ma non riesce comunque a trovare spazio per le sue incursioni.

PAREDES 4.5. Non riesce mai ad entrare nel vivo del gioco.

BRUNO PERES 6. Fatica a tenere il passo di Lukaku ma sull’impegno non gli si può rimproverare nulla: serve qualche cross pericoloso e prova la conclusione anche se velleitaria.

STROOTMAN 4,5. Si fa anticipare da Milinkovic sul gol dell’1-0. In mezzo al campo perde il confronto con gli avversari.

SALAH 5.  In grande difficoltà, non trova mai gli spazi, poche opportunità se non un palo esterno.

DZEKO 6. Molto mobile, cerca di non dare riferimenti a De Vrij, e quando riesce a liberarsi della marcatura fa paura ai laziali. Uno dei pochi a salavarsi.

Dal 64′ PEROTTI  5. Entra al posto di Paredes ma non ce ne accorgiamo

Dal 68′ EL SHAARAWY  5. Entra al posto di Salah ma fa la stessa figura di Perotti, come sopra.

Dall’85’ TOTTI  NG.Entra al posto di Peres.

SPALLETTI  5. Mette Paredes al posto di De Rossi e ripropone il recuperato Emerson. La squadra non riesce a gestire le marcature a francobollo della Lazio e a trovare i pertugi per scardinare la barriera corallina di Inzaghi. La Roma torna a perdere un derby dopo 4 anni complice anche qualche sostituzione tardiva. Incartato.

  • Vincent Vega

    Paredes e Peres sono giocatori di livello medio basso. Non so se giocherebbero nella Lazio…Paredes sicuramente no. Per il resto partita interpretata malissimo malgrado gli avversari fossero parecchio impauriti fino al gol, giocatori molli, zero idee, zero aggressività. Ma come è stata preparata la partita?

  • Clodio

    Oggi si è sentita molto la stanchezza. E purtroppo c’è stata anche un po’ di superficialità. Però io non riesco a non pensare a un tre a zero secco nel ritorno…sarebbe una goduria tripla!

    Forza Roma!