SIVIGLIA-ROMA, LA CRONACA – La Roma esce sconfitta di misura per 2-1 dalla partita di Siviglia. Buona prova per i giallorossi, che però dimostrano di essere ancora un cantiere aperto. Spagnoli già in forma e pronti per il preliminare di Champions League, portano a casa il risultato grazie alle reti di Escudero Nolito. Inutile il gol di Edin Dzeko, che dimostra però di essere già in un buono stato di forma. Non benissimo Alisson invece, in occasione del secondo gol del Siviglia. Buone indicazioni da Strootman, sicuramente più in condizione rispetto alle tournée americana e Kolarov che sembra già pronto per l’inizio della stagione.

Cronaca testuale
Alessandro Tagliaboschi

LE FORMAZIONI UFFICIALI

AS ROMA (4-3-3): 1 Alisson; 25 Bruno Peres, 44 Manolas (84′ Jesus), 15 Moreno (65′ Fazio), 13 Kolarov; 4 Nainggolan (84′ Gerson), 16 De Rossi (75′ Gonalons), 6 Strootman (65′ Pellegrini); 23 Defrel (65′ Under), 9 Dzeko, 8 Perotti.
A disp. 28 Skorupski, 18 Lobont, 96 Romagnoli, 99 Nura,  2 Castan, 11 Iturbe, 97 Sadiq, 93 Tumminello.
All.: Di Francesco.

SIVIGLIA (4-1-4-1): 1 Rico; 25 Mercado (36′ Corchia), 21 Pareja (46′ Kjaer), 5 Lenglet, 18 Escudero; 15 N’Zonzi; 8 Montoya (54′ Navas), 7 Krohn-Dehli (54′ Pizarro), 10 Banega, 11 Correa (29′ Nolito); 9 Ben Yedder (46′ Muriel).
A disp.: 13 David Soria, 19 Ganso, 28 Borja Lasso.
All. Berizzo

Arbitro: Martinez Munuera (SPA). Assistenti: Baena Espejo e Rodriguez. IV uomo: Santos Parganà

Ammoniti: 25′ Correa (S), 57′ Strootman (R)
Espulsi: –
Marcatori:

LA CRONACA DELLA PARTITA

SECONDO TEMPO

90’+1 – GOOOOOOOOOOOL DELLA ROMA! E’ Edin Dzeko a mettere a segno il gol che accorcia le distanze, con un destro ad incrociare dal limite dell’area.

90′- GOL DEL SIVIGLIAE’ Nolito a chiudere la gara: punta Fazio per poi scagliare un rasoterra sul primo palo. Non benissimo Alisson in questa occasione.

89′ – Ammonito Dzeko per simulazione. La decisione sembra essere corretta.

84′ – Altri due cambi per la Roma: entrano Gerson e Juan Jesus, escono Nainggolan ed un Manolas dolorante.

80′- Ci prova Pellegrini dalla distanza, il suo tiro però è alto.

75′ – Arriva il cambio anche per Daniele De Rossi, sostituito da Gonalons.

74′ – GOL DEL SIVIGLIA! Gran palla di Nolito per l’inserimento di Escudero, che batte Alisson. Complice la deviazione di Manolas con il tacco che allunga la traiettoria.

71′ – La Roma riparte in contropiede con Under, che però serve male Pellegrini che si stava inserendo per entrare in area di rigore. Sulla ripartenza Muriel viene fermato in area da Fazio. Proteste del colombiano, per l’arbitro è tutto regolare.

68′ – La punizione stavolta è battuta da Perotti con il destro. La palla non si abbassa abbastanza e finisce alta sopra la traversa.

67′ – Incontenibile Kolarov sulla fascia sinistra, arriva fino alla trequarti avversaria e viene poi fermato da Corchia, che viene giustamente ammonito.

65′ – Primi cambi per Di Francesco: dentro Fazio per Moreno, Pellegrini per Strootman e Cengiz Under per Defrel.

57′ – Primo giallo in casa Roma: ammonito Strootman per un fallo da terra su Banega.

54′ – Altri due cambi per il Siviglia:  dentro Pizarro e Jesus Navas, fuori Montoya e Krohn Deli.

51′ – Un Alisson strepitoso salva la Roma! Cross dalla fascia sinistra, che viene impattato di testa dal centro dell’aria da Krohn Deli, ma il portiere brasiliano vola e si supera. Sulla ribattuta prende palla Nolito, che prova la conclusione ma viene murato da Manolas, che rimane a terra dolorante.

49′ – Partita che regala ancora emozioni nonostante il risultato di 0-0. Stavolta è la Roma a creare problemi al Siviglia, con Defrel che con un tiro dal limite dell’aria colpisce il palo alla destra di Rico.

48′ – Subito pericoloso Muriel che si muove bene all’interno dell’area, riceve un cross basso e tira verso la porta, ma la palla è di poco a lato.

46′ – Inizia il secondo tempo.

PRIMO TEMPO

45’+1 – Finisce con un minuto di recupero il primo tempo.

42′ – Grandissima occasione per la Roma di passare in vantaggio, con Perotti che però all’interno dell’area, all’altezza del dischetto del rigore, invece di tirare, prova un ulteriore dribbling e viene fermato.

39′ – Ancora Roma pericolosa, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, la palla viene respinta fuori dall’aria, arriva Kevin Strootman che impegna Rico con un gran tiro dalla distanza. Il portiere però è  bravo a bloccare, sulla palla era in agguato De Rossi.

37′ – Punizione da posizione invitante per la Roma, ancora Kolarov sul pallone. Stavolta il tiro del serbo è ottimo, ma è bravo anche Rico a respingere.

36′ – Secondo cambio per il Siviglia, esce Mercado per infortunio ed entra Corchia.

33′ – Ancora il Siviglia pericoloso, stavolta con Montoya, che dalla distanza prova il tiro ma Alisson c’è.

31′ –  Buon momento della Roma che si rende pericolosa prima con Dzeko fermato in area di rigore e dopo sugli sviluppi di un calcio d’angolo, con Rico che però gestisce con i pugni.

29′ – Primo cambio di questa partita: esce Correa, entra Nolito.

25′ – Ammonizione per Correa dopo un brutto fallo da dietro su Peres.

22′ Banega mette giù Strootman ed è punizione sulla trequarti per la Roma. Il tiro di Kolarov però, si stampa sulla barriera.

19′ – I giallorossi provano a rispondere con Perotti, che prova il cross dalla destra, ma nessuno arriva sul pallone. In questo momento le mezzali giallorosse, Strootman e Nainggolan, stanno giocando a piedi invertiti: il belga a sinistra, l’olandese a destra.

18′ – Ottima discesa di Krohn-Deli, che poi allarga per Montoya che prova il tiro al volo, palla fuori non di molto.

16′ – Tutto lo stadio in piedi ad applaudire Antonio Puerta al sedicesimo minuto. 16 infatti, era il numero del calciatore scomparso.

12′ – Prova il tiro dalla distanza Banega, palla che però finisce ampiamente a lato.

7′ – La Roma sembra essere leggermente in difficoltà. Meglio nel giro palla gli spagnoli e sui contrasti, che sembrano essere in questi primi minuti in una condizione fisica migliore.

4′ – Primo brivido della partita. Si rende pericoloso il Siviglia con un lancio dalla difesa, Correa prova il pallonetto, che però è troppo debole e facile per Alisson.

2′ – Il Siviglia attacca sulla sinistra con Correa che sulla linea del fondo salta Bruno Peres ma viene poi fermato da Manolas. Qualche protesta dell’argentino per il contatto con il difensore greco giallorosso, ma per l’arbitro è tutto regolare.

1′- Al via il match.

LA CRONACA DELL’EVENTO

Ore 22.00 – I capitani delle due squadre omaggiano Antonio Puerta, portando un mazzo di fiori a bordo campo.

Ore 21.55 – Le squadre fanno il loro ingresso in campo.

Ore 21.44 – La Roma termina il riscaldamento e rientra negli spogliatoi.

Ore 21.26 – I giallorossi scendono in campo per il riscaldamento.

Ore 21.10 – Il Siviglia annuncia gli undici titolari: Rico; Mercado, Pareja, Lenglet, Escudero; N’Zonzi, Montoya, Krohn-Deli, Banega, Correa; Yedder.

Ore 21.00 – La Roma annuncia la formazione ufficiale: Alisson; Peres, Manolas, Moreno, Kolarov; Strootman, De Rossi, Nainggolan; Defrel, Dzeko, Perotti.

Ore 20.40 – Maglia speciale per la Roma per la partecipazione al IX Trofeo Antonio Puerta: al centro della casacca presente un immagine dell’ex giocatore del Siviglia.

20.44 – I giocatori dopo aver sondato il terreno di gioco per pochi minuti, rientrano negli spogliatoi.

20.15 – La squadra è arrivata allo Stadio Ramon Sanchez-Pizjuan.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

8 Commenti

LASCIA UN COMMENTO