SENTI CHI PARLA ALLE RADIO – La rubrica di Romanews.eu “Senti chi parla… alle radio” è lo spazio quotidiano in cui potete leggere i commenti sul mondo Roma di speaker e opinionisti protagonisti dell’etere romano raccolti dalla nostra Redazione.

Avv. Luigi Esposito a Centro Suono Sport: “Sampdoria? Mi preoccupa il modo di preparare le partite di Giampaolo. Hanno due o tre giocatori molto interessanti. La Roma sulla carta è favorita contro i blucerchiati, ma non sono assolutamente da sottovalutare, specialmente al Ferraris”.

Michele Giammarioli a Centro Suono Sport: “Il confronto tra Dzeko-Schick e Dybala-Higuain in futuro è interessante, l’esito non è scontato. Attualmente, però, la coppia della Juventus è superiore. Di Francesco deve trovare il modo per amalgamare questa la coppia formata da ceco e bosniaco”.

Fabio Petruzzi a Centro Suono Sport: “Defrel a me piace, però davanti non da esterno come stiamo vedendo. Così si sacrifica molto. Se però Schick sta bene come Defrel, per me gioca tutta la vita il ceco. Se rischierei Schick a Genova? Non lo so, per lui sarà anche un ambiente particolare, essendo un’ex. Non sono sicuro che Dzeko e Schick siano come Dybala ed Higuain. Il primo secondo me è tra i primi cinque al mondo, mentre Higuain è tra i migliori attaccanti del mondo. Sabato mi aspetto una Roma pronta a fare la gara e la Samp pronta a sfruttare le ripartenze”.

Giuseppe Giannini a Centro Suono Sport: “Ci sono allenatori vincenti ed allenatori che fanno giocare bene. Guardiamo Allegri, molte volte non merita di vincere, però alla fine porta a casa i tre punti. Io sono per Di Francesco ma secondo me quando arrivi in grandi piazze, devi anche essere un allenatore che va al sodo, come ha fatto a Bergamo”.

Max Leggeri a Centro Suono Sport: “Io credo che se la coppia Schick-Dzeko si plasmerà come io penso, la Roma può tranquillamente vincere il campionato. Dybala secondo me è un buon giocatore, ma non da Barcellona”.

Andrea Pugliese a Tele Radio Stereo“La trasferta di Genova non è semplice, mentre le 3 gare successive di campionato sono alla portata della Roma. Di queste 4 partite  in cui la Roma deve fare 12 punti quella che mi preoccupa di più è proprio quella contro la Sampdoria. La squadra di Giampaolo è già strutturata e ha messo dentro due giocatori importanti, ovvero Ramirez e Zapata. Detto questo, la Roma è più forte della Samp, se hai la rabbia dentro la porti a casa. Avrei voluto giocarla subito dopo la sconfitta con l’Inter. La designazione di Orsato non mi piace dopo quello che è successo in Roma-Inter, avrei scelto chiunque ma non lui”.

Alessandro Austini a Tele Radio Stereo: “Schick ha grandi qualità, l’unico problema è la condizione: non credo che abbia più di un quarto di mezz’ora di tenuta in campo. Forse è stato il più grande acquisto del mercato italiano”. 

Roberto Pruzzo a Radio Radio: “C’è Kolarov ma anche Schick come grande acquisto della Roma. Poi stanno ritornando anche Florenzi e Karsdorp. Secondo me la Roma al completo è più forte dell’anno scorso”. 

Riccardo Angelini a Tele Radio Stereo: “Ieri Schick in allenamento ha fatto un gol che ha strappato gli applausi anche delle persone che passavano con la macchina davanti al Fulvio Bernardini. Per la formazione è ancora presto, siamo a giovedì e mancano gli allenamenti di oggi e domani per decidere le varie mosse per la Sampdoria”.

Ubaldo Righetti a Tele Radio Stereo: “Non credo che Di Francesco sarà costretto a mettere un adattato a destra: a Trigoria stanno lavorando per recuperare Bruno Peres e non è esclusa l’ipotesi Florenzi. L’Importante è non mettere in campo troppe situazioni del genere”.

Franco Melli a Radio Radio: “La partita più insidiosa per le ambizioni giallorosse è sicuramente Sampdoria-Roma. Vedo una partita difficile, ma se è vero tutto quello che è stato detto durante l’estate, la squadra di Eusebio Di Francesco dovrebbe vincere. Ricordiamoci dei 70 minuti contro l’Inter in cui ha fatto bene”. 

Roberto Renga a Radio Radio: “Quando piove Genova è una città sfortunata, il Marassi si allaga subito. La Roma deve vincere, aspettando due grandi innesti come Schick e Karsdorp. La Sampdoria ha due buoni acquisti come Zapata e Strinic”.  

Nando Orsi a Radio Radio: “Capisco che c’è l’Atletico martedì, ma sabato con la Sampdoria la Roma non può sbagliare. Io starei attento a fare un turnover esagerato. Florenzi? Deve entrare in campo con la sicurezza mentale di aver superato i due infortuni. C’è da andare con cautela sul suo rientro”

Sandro Sabatini a Radio Radio:“La partita della Roma a Marassi è una delle due più importanti del prossimo turno perché servirà a capire la vera sostanza della squadra di Di Francesco. E’ una questione di risultati, di gioco e anche di capire in quale posizione far giocare Schick. La rosa della Roma è certamente all’altezza delle grandi squadre”. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

14 Commenti

  1. Boh, io consierando l’acquisto più importante di qust’anno che per me è il ritorno di Florenzi ed essendo ottimista sulla stagione di Shick e Kolarov, 50 euro sullo scudetto dell Roma gli ho giocati. Daje Roma

    • Anche a me la squadra sembra più forte.
      Non tanto per l’11 titolare ma soprattutto per la panchina.

      L’anno scorso, in panchina, avevamo come buoni giocatori : Alisson, Paredes, El Shaarawy o Perotti, Peres o Juan Jesus…
      Quest’anno abbiamo : Palmieri, Peres, Florenzi, Juan Jesus, Gonalons, Pellegrini, El Shaarawy, Skorupski, Defrel, pure Gerson sembra di essere finalmente un giocatore degno di tal nome.
      Siamo messi molto meglio e potremo fare pure un po’ di turn over.

  2. Roberto Pruzzo a Radio Radio: la Roma al completo è più forte dell’anno scorso”. Infatti come tutti sanno Salah e Rudiger e Paredes e Totti erano 4 pippe e sono state degnamente sostituite.

    • Il Totti dello scorso anno non bisogna considerarlo, Paredes non è superiore a Pellegrini e in più ritorna Florenzi…, la Roma di quest’anno è più forte rispetto allo scorso campionato, ..giov2008 prova a sostenre la Roma quest’anno se non è faticoso.

    • Ora Totti è ritornato fondamentale.Fate pace con il cervello e non cambiate ogni volta parere solo per andare contro la società.
      Paredes era un panchinaro,ora è un fenomeno,tra l’altro partito lui è stato sostituito da due giocatori,uno già pronto (Gonalons) ed uno in prospettiva più forte (Pellegrini).
      Ruediger che spesso ha giocato terzino (in modo mediocre) è stato sostituito da Karsdorp,sul quale è vero che sono stati fatti secondo me degli errori sulle tempistiche,ma che almeno è un terzino di ruolo e per quello che si dice anche molto bravo (senza scordare il recupero di Florenzi).Comunque uno tra Ruediger e Manolas doveva partire perche in una difesa a 4..in coppia centrali sono improponibili visto che hanno un tasso tecnico da terza categoria.
      A sinistra hai preso Kolarov e qui mi fermo,basta il nome.
      Aspettando Schick,probabilmente al momento l’unico che forse possiamo rimpiangere è Salah che non ci scordiamo che,sì, è stato venduto per il FPP,ma lui il suo accordo con il Liverpool lo aveva trovato già quest’inverno.Comunque Defrel per quanto non all’altezza tecnicamente di Salah,ha la sua importanza a livello tattico,la sua uscita contro l’inter credo lo abbia evidenziato.
      Quindi per quanto per molti risulta difficile da credere,la roma non è più scarsa dello scorso anno,anzi.L’unico vero dubbio al momento siede in panchina…ma cavolo diamogli tempo,gli inizi di Sarri furono altrettanto difficoltosi.

  3. Ma falla finita… Un pò di ottimismo che cavolo… Considerando il nostro calendario con quello ridicolo delle nostre rivali e il fatto che con l’Inter ce l’hanno rubata ci si può stare… Unici nei,io un altro difensore,considerando tutti gli impegni lo avrei preso e sopratutto avrei fatto di tutto per riscattare Schezny…visto che chi l’ha preso sa riconoscere i campioni… Spiace davvero tanto sapere che quando il dopato finirà la carriera,sarà un altro super a difendere quegli ignobili colori per dieci anni… E considerando che se ricordate bene,Buffon lo aveva praticamente già comprato all epoca Sensi e poi fu scippato con uno dei suoi”giochetti scorretti”da Moggi rode doppiamente che gli abbiamo coperto la porta per ventanni e contribuito a far vincere diversi scudetti…. Oltre agli arbitri ovviamente. P.s.perchè i miei commenti non li postate mai?!? Vediamo questo….

    • Condivido tutto, David. Hai detto bene … l’ottimismo serve, eccome. Guarda il Milan.
      Szczesny miglior portiere mai avuto, peccato che non potevamo/volevamo riscattarlo.
      Un difensore di livello serve – con Manolas, Fazio, Jesus e Moreno non mi sento tanto sicuro ma ci siamo rinforzati sulle fasce con Kolarov e (spero) Karsdorp. Forza Roma!

  4. Ancora a parla’ de Totti? E’stato giocatore fino a 6 anni fa .L’ultimo anno de Zeman poi e’ finito e ha pensato solo agli affari sua e tutti dietro come pecoroni. St’anno semo piu completi ma nun credo piu forti. Nun me ricordo chi scrisse qua tempo fa che avrebbe firmato subito per il 4`posto. Mbe ce metto subito pure a firma mia..capirai co sto 4-3-3 con Difra d’annamo….

  5. Per @roma ed @emiliano anvedi aho ma sara’ pe sto motivo che a roma non vincemo mai na mazza..eh gia’ basta che ce sta totti
    …e ce stava pure quanno ce ne hanno fatto 7 diverse volte. Ma tanto a voi e a lui che je frega..?

LASCIA UN COMMENTO